La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Canone del Nuovo Testamento Riconoscere la mano di Dio da quella delluomo Ugo A. Perego

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Canone del Nuovo Testamento Riconoscere la mano di Dio da quella delluomo Ugo A. Perego"— Transcript della presentazione:

1 Il Canone del Nuovo Testamento Riconoscere la mano di Dio da quella delluomo Ugo A. Perego

2 La corruzione del NT profetizzata 1 Nefi 13:19-26 Il libro conteneva la pienezza del Vangelo del Signore del quale i dodici apostoli portano testimonianza 1 Nefi 13:19-26 Il libro conteneva la pienezza del Vangelo del Signore del quale i dodici apostoli portano testimonianza E dopo essere passato per mano dei dodici apostoli dellAgnello, dai Giudei ai Gentili, [la chiesa grande e abominevole ha] tolto dal Vangelo dellAgnello molte parti che sono chiare e preziosissime Perché? 1 Nefi 13:19-27 Perché? 1 Nefi 13:19-27

3 Articolo di Fede 8 Noi crediamo che la Bibbia è la Parola di Dio, per quanto è tradotta correttamente; crediamo anche che il Libro di Mormon è la parola di Dio.

4 Joseph Smith Jr. Credo nella Bibbia come si leggeva quando venne dalla penna dei suoi autori originali. Traduttori ignoranti, copiatori poco attenti, o sacerdoti corrotti hanno commesso molti errori. Discourses of the Prophet Joseph Smith, p. 245

5 Joseph Smith Jr. Da svariate rivelazioni che sono state ricevute, è apparente che molti punti importanti riguardanti la salvezza delluomo sono stati rimossi dalla Bibbia, o persi prima che venisse compilata History of the Church 1:245

6 Brigham Young La Bibbia è vera. È probabile che la traduzione completa non sia stata fatta correttamente e che molte cose preziose fossero rigettate durante la compilazione e la traduzione della Bibbia; ma capiamo dagli scritti di uno degli Apostoli che se tutto ciò che il Salvatore disse e fece fosse stato scritto, il mondo non avrebbe potuto contenerlo. Vi dirò che il mondo non avrebbe potuto comprenderlo. Loro non capiscono cosa abbiamo per iscritto, e neanche la natura del Salvatore, così come è evidenziata nelle Scritture; eppure si tratta di una delle cose più semplici al mondo e la Bibbia, quando compresa, è uno dei libri più semplici al mondo, perché, per quanto tradotta correttamente, non è altro che la verità.La Bibbia è vera. È probabile che la traduzione completa non sia stata fatta correttamente e che molte cose preziose fossero rigettate durante la compilazione e la traduzione della Bibbia; ma capiamo dagli scritti di uno degli Apostoli che se tutto ciò che il Salvatore disse e fece fosse stato scritto, il mondo non avrebbe potuto contenerlo. Vi dirò che il mondo non avrebbe potuto comprenderlo. Loro non capiscono cosa abbiamo per iscritto, e neanche la natura del Salvatore, così come è evidenziata nelle Scritture; eppure si tratta di una delle cose più semplici al mondo e la Bibbia, quando compresa, è uno dei libri più semplici al mondo, perché, per quanto tradotta correttamente, non è altro che la verità. (Journal of Discourses 14:135-6)

7 Brigham Young E ho sentito ministri del Vangelo dichiarare che loro credono che ogni parola nella Bibbia sia la parola di Dio. Ho detto loro voi credete di più di quello in cui credo io. Io credo che le parole di Dio siano lì; credo che le parole del diavolo siano lì; credo che le parole degli uomini e le parole degli angeli siano lì; e questo non è tutto, credo anche che le parole di un asino siano lì. Ricordo quando uno dei profeti stava cavalcando e profetizzando contro Israele e lanimale sul quale stava seduto rimproverò la sua pazzia. (Journal of Discourses 14:280)

8 Origene ( DC) Le differenze tra i manoscritti del Nuovo Testamento sono diventate molte, sia per via della negligenza di alcuni copisti oppure tramite laudacità perversa di altri; o trascurano di controllare quello che hanno trascritto o, mentre controllano, aggiungono o cancellano a piacimento.

9 Due tipi di errori Non intenzionali: traduzioni e copiature. Non intenzionali: traduzioni e copiature. Relativamente facili da trovare e correggere. Relativamente facili da trovare e correggere. Esempio: Pentimento Latino paenitentia Punizione (Ebraico nocham Dispiacersi, cercare conforto, avere compassione) Esempio: Pentimento Latino paenitentia Punizione (Ebraico nocham Dispiacersi, cercare conforto, avere compassione) Alma 32:30-31 Alma 32:30-31 Manoscritto Originale Edizione Ma ecco, siccome il seme si gonfia, germoglia e comincia a crescere, dovrete allora necessariamente dire che il seme è buono, poiché ecco, si gonfia, germoglia e comincia a crescere. Ed ora, ecco, questo non rafforzerà la vostra fede? Sì, rafforzerà la vostra fede, poiché direte: Io so che questo è un buon seme, poiché ecco, germoglia e comincia a crescere. 31 Ed ora, ecco Ma ecco, siccome il seme si gonfia, germoglia e comincia a crescere, dovrete allora necessariamente dire che il seme è buono, poiché ecco, si gonfia, germoglia e comincia a crescere. 31 Ed ora, ecco…

10 Intenzionali Intenzionali Ellenizzazione della cristianità (Neal A. Maxwell, Ensign, Novembre 1993) Ellenizzazione della cristianità (Neal A. Maxwell, Ensign, Novembre 1993) Giovanni 3:16 Come poteva un Dio avere un figlio mortale? Giovanni 3:16 Come poteva un Dio avere un figlio mortale?Inoltre: da Poichè Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo… a Poichè Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo solo Figliuolo… Soffriamo maggiormente da cancellature che da povere traduzioni! Soffriamo maggiormente da cancellature che da povere traduzioni! Due tipi di errori

11 Che cosa è una scrittura? DeA 68:4 E qualsiasi cosa diranno quando saranno sospinti dallo Spirito Santo sarà Scrittura, sarà la parola del Signore, sarà la voce del Signore ed il potere di Dio per la salvezza. Webster Uno scritto o un libro sacri. Un passaggio dal suddetto scritto o libro. La Bibbia.

12 I libri del Nuovo Testamento 1. I VANGELI: Matteo, Marco, Luca, Giovanni 2. ATTI: Gli Atti degli Apostoli 3. EPISTOLE Paoline:Generali: Romani1 Tessalonicesi(Ebrei) 1 Corinzi2 TessalonicesiGiacomo 2 Corinzi1 Timoteo1 Pietro Galati2 Timoteo2 Pietro EfesiniTito1 Giovanni FilippesiFilemone2 Giovanni Colossesi3 Giovanni Giuda 4. APOCALITTICO: LApocalisse di Giovanni

13 Tipi di letteratura nel NT VangeliAtti Epistole Paoline Ebrei Epistole Generali Apocalisse 47% 23% 13% 7% 6% 4% Luca (28%) Altri (28%) Giovanni (21%) Paolo (23%)

14 Che cosa è un CANONE? Atanasio ( AD) fu il primo a usare il termine canone in congiunzione con le sacre scritture. Atanasio ( AD) fu il primo a usare il termine canone in congiunzione con le sacre scritture. Canone = riga, guida, asta per misurare Canone = riga, guida, asta per misurare Antico e Nuovo Testamento Antico e Nuovo Testamento Canone protestante: 39 AT and 27 NT Canone protestante: 39 AT and 27 NT Atanasio

15 Il mondo letterario del Nuovo Testamento Difficoltà nello scrivere Difficoltà nello scrivere Letteratura dellAntico Medio Oriente Letteratura dellAntico Medio Oriente Biblioteche e raccolte di manoscritti (Atti 19:19) Biblioteche e raccolte di manoscritti (Atti 19:19) I papiri del Mar Morto/La raccolta Nag Hammadi I papiri del Mar Morto/La raccolta Nag Hammadi Le prime case di riunione per i cristiani Le prime case di riunione per i cristiani

16 Testualità e Alfabetizzazione Alfabetizzazione: capacità di leggere e scrivere. Alfabetizzazione: capacità di leggere e scrivere. Testualità: orientazione mentale verso i testi scritti come fonte autoritatevole di conoscenza. Testualità: orientazione mentale verso i testi scritti come fonte autoritatevole di conoscenza. Testualità e oralità si trovano ai due estremi dello stesso continuum. Testualità e oralità si trovano ai due estremi dello stesso continuum. Come SUG accettiamo sia fonti orali che scritte come autoritatevoli, ma questo non è lo stesso per altre culture (Es. Gli antichi israeliti). Come SUG accettiamo sia fonti orali che scritte come autoritatevoli, ma questo non è lo stesso per altre culture (Es. Gli antichi israeliti). SOCRATE

17 LAntico Testamento Gesù Cristo (Matteo 4:4-10; Luca 4:16-21; Luca 24:44; Matteo 5:17) Gesù Cristo (Matteo 4:4-10; Luca 4:16-21; Luca 24:44; Matteo 5:17) Come strumento di insegnamento Come strumento di insegnamento A testimonianza del Messia (Luca 24:27) A testimonianza del Messia (Luca 24:27) La versione dei Settanta (LXX) La versione dei Settanta (LXX) 80% delle citazioni dellAT nel NT (Amos 9:11-12 in Atti 15:16-17; Isaia 7:14 in Matteo 1:23) 80% delle citazioni dellAT nel NT (Amos 9:11-12 in Atti 15:16-17; Isaia 7:14 in Matteo 1:23) Cristiani e Giudei Cristiani e Giudei Gli Apocrifi (15 libri scritti Gli Apocrifi (15 libri scritti tra il 400 e il 250AC) Apparentemente accettati dai Apparentemente accettati dai primi cristiani Isola di Pharos in Egitto

18 Gli Apocrifi Matteo 11:28-30 Siriaco 51: Corinzi 5:1,4 La Saggezza di Salomone 9:15 Romani 1:20 La Saggezza di Salomone 13:5 Giacomo 1:19 Siriaco 5:11

19 Tradizione Orale Una porzione significativa dellinsegnamento era fatta tramite la memorizzazione Una porzione significativa dellinsegnamento era fatta tramite la memorizzazione Gesù non scrisse mai nulla. I suoi erano insegnamenti orali. La gente non prendeva appunti Gesù non scrisse mai nulla. I suoi erano insegnamenti orali. La gente non prendeva appunti I Vangeli come li abbiamo oggi furono scritti anni dopo la resurrezione (Marco 65-70DC, Matteo e Luca 85DC, Giovanni 95DC) I Vangeli come li abbiamo oggi furono scritti anni dopo la resurrezione (Marco 65-70DC, Matteo e Luca 85DC, Giovanni 95DC) E ovvio che il Salvatore fece molto di più nella sua vita terrena di quello che fu scritto nei Vangeli (Giovanni 21:24) E ovvio che il Salvatore fece molto di più nella sua vita terrena di quello che fu scritto nei Vangeli (Giovanni 21:24)

20 Domande da porsi Che significato aveva avuto una certa storia o detto allevangelista che la scrisse? Che significato aveva avuto una certa storia o detto allevangelista che la scrisse? Che significato aveva avuto una certa storia o detto alla comunità che la preservò, prima che levangelista la utilizzò? Che significato aveva avuto una certa storia o detto alla comunità che la preservò, prima che levangelista la utilizzò? Che significato aveva avuto una certa storia o detto nella vita e negli insegnamenti del Salvatore? Che significato aveva avuto una certa storia o detto nella vita e negli insegnamenti del Salvatore?

21 Primi Manoscritti dei Vangeli Perché furono scritti i Vangeli? Perché furono scritti i Vangeli? La crescita della chiesa per via del lavoro missionario La crescita della chiesa per via del lavoro missionario La progressiva morte dei testimoni oculari La progressiva morte dei testimoni oculari Come risposta a nuova esigenze Come risposta a nuova esigenze A difesa della dottrina A difesa della dottrina Apostasia ed eresia Apostasia ed eresia Apologetici Apologetici La necessità di standardizzare gli insegnamenti La necessità di standardizzare gli insegnamenti Luca 1:1-4 (KJV have taken in hand); Giovanni 20:31 Luca 1:1-4 (KJV have taken in hand); Giovanni 20:31

22 Editori di scritture Esempio di Mormon Esempio di Mormon Matteo e Giovanni erano testimoni oculari del ministero del Salvatore. E probabile che Marco (compagno di Pietro – vedi sotto) e Luca (Luca 1:2 e compagno di Paolo) non lo fossero Matteo e Giovanni erano testimoni oculari del ministero del Salvatore. E probabile che Marco (compagno di Pietro – vedi sotto) e Luca (Luca 1:2 e compagno di Paolo) non lo fossero Papia (70-130DC): Marco divenne linterprete di Pietro e scrisse accuratamente, ma non nel dovuto ordine, tutto quello che lui [Pietro] ricordò di quello che fu detto o fatto dal Signore. Poiché [Marco] non aveva ne ascoltato il Signore, ne stato uno dei suoi seguaci; solo più tardi, come ho detto, divenne un seguace di Pietro Papia (70-130DC): Marco divenne linterprete di Pietro e scrisse accuratamente, ma non nel dovuto ordine, tutto quello che lui [Pietro] ricordò di quello che fu detto o fatto dal Signore. Poiché [Marco] non aveva ne ascoltato il Signore, ne stato uno dei suoi seguaci; solo più tardi, come ho detto, divenne un seguace di Pietro

23 I Vangeli Sinottici 90% di MARCO 57% di MARCO Materiale unico a Matteo Materiale unico a Marco Materiale unico a Luca Materiale Q in comune a Matteo e Luca (i detti di Gesù Cristo) Materiale in comune a Matteo, Marco e Luca Matteo 1068 versetti Luca 1149 versetti Marco 661 versetti

24 Da Marco a Luca (versione dal greco) Ed essi furono presi da gran paura e si diceano gli uni agli altri: Che tipo di uomo è questo che anche il vento e il mare gli ubbidisce? (Marco 4:41) Ed essi furono presi da gran paura e si diceano gli uni agli altri: Che tipo di uomo è questo che anche il vento e il mare gli ubbidisce? (Marco 4:41) Ed egli disse loro: Dov è la vostra fede? Ma essi erano impauriti e meravigliati, dicendosi lun allaltro, Che tipo di uomo è questo che comanda e anche il vento e il mare gli ubbidiscono? (Luca 8:25) Ed egli disse loro: Dov è la vostra fede? Ma essi erano impauriti e meravigliati, dicendosi lun allaltro, Che tipo di uomo è questo che comanda e anche il vento e il mare gli ubbidiscono? (Luca 8:25)

25 Ipotesi Q Matteo Marco Q* Q* Q* Q* Luca (*) Dal tedesco Quelle = fonte

26 Ipotesi dei Quattro Documenti M* Luca Proto-Luca Matteo Marco QL (*) TJS Matthew 2:1 Ora, come è stato scritto, la nascita di Gesù Cristo…

27 Dalla Tradizione alla Trascrizione dei Vangeli Il ministero pubblico del Salvatore Tradizioni orali Giovanni I primi scritti Le lettere di Paolo DC DC DC DC DC 90+ DC ? Storie dei miracoli ? La Passione ? Marco ? Q LucaMatteo Q Marco L M ? ? ?

28 Il genere del Vangelo Dopo essere stati scritti, i Vangeli circolarono anonimi per circa 50 anni Dopo essere stati scritti, i Vangeli circolarono anonimi per circa 50 anni Non erano chiamati Vangeli – non erano racconti orali (lannuncio della buona novella – euangelion) Non erano chiamati Vangeli – non erano racconti orali (lannuncio della buona novella – euangelion) Forma letteraria unica nel suo genere, con similitudini che richiamano stesure biografiche di quel tempo Forma letteraria unica nel suo genere, con similitudini che richiamano stesure biografiche di quel tempo

29 La raccolta dei Vangeli I Vangeli erano abbastanza diffusi tra le congregazioni cristiane del I e II secolo DC. I Vangeli erano abbastanza diffusi tra le congregazioni cristiane del I e II secolo DC. Altri vangeli erano in circolazione (Es. Vangelo di Tommaso, Vangelo di Filippo, ecc.) Altri vangeli erano in circolazione (Es. Vangelo di Tommaso, Vangelo di Filippo, ecc.) Cominciarono ad apparire dei canoni privati (Es. Marcione) Cominciarono ad apparire dei canoni privati (Es. Marcione) Esistevano già quattro Vangeli, ma erano abbastanza diversi (e a volte in contraddizione) gli uni con gli altri Esistevano già quattro Vangeli, ma erano abbastanza diversi (e a volte in contraddizione) gli uni con gli altri

30 I Testamenti Vecchio Testamento Nuovo Testamento Ebraico = BerithGreco = Diateke Latino = Testamentum Testamentum = Diateke = Berith = ALLEANZA (vedi anche Geremia 31:31-33, Matteo 26:2, Luca 22:20)

31 Le lettere Paoline La conversione di Paolo accadde circa due anni dopo la crocifissione del Salvatore La conversione di Paolo accadde circa due anni dopo la crocifissione del Salvatore Quando Paolo scrisse le sue lettere, aveva degli obiettivi precisi in mente, ma non quello della canonizzazione Quando Paolo scrisse le sue lettere, aveva degli obiettivi precisi in mente, ma non quello della canonizzazione Un quarto del NT è attribuito a lui Un quarto del NT è attribuito a lui Lettere perse (1 Cor 5:9; 2 Cor 2:4, Col 4:16) o edite Lettere perse (1 Cor 5:9; 2 Cor 2:4, Col 4:16) o edite Manoscritti disponibili più antichi: 200DC Manoscritti disponibili più antichi: 200DC

32 TRADIZIONI ORALI MANOSCRITTI ORIGINALI (Paolo, i Vangeli, ecc.) COPIE DI COPIE I PRIMI PADRI DELLA CHIESA (citazioni, sermoni, commentari, ecc.) VERSIONI ANTICHE (Es. Siriaca, Coptica, Latina, ecc.) COPIE ESISTENTI DEI PRIMI PADRI COPIE ESISTENTI DELLE VERSIONI ANTICHE MANOSCRITTI ESISTENTI GRECI RICOSTRUZIONE DEL TESTO GRECO ORIGINALE (Textus Receptus circa 1515 DC) PRIME TRADUZIONI ED EDIZIONI RICOSTRUZIONE DEL TESTO GRECO ORIGINALE (metodi moderni di criticismo testuale) TRADUZIONI MODERNE TRADUZIONE ISPIRATA DI JOSEPH SMITH DELLA BIBBIA KJV

33 Il canone del Nuovo Testamento Epistole di Paolo Epistole di Paolo Quattro Vangeli Quattro Vangeli Ebrei Ebrei Apocalisse Apocalisse II e III Giovanni II e III Giovanni Giuda Giuda Giacomo Giacomo II Pietro II Pietro Per tradizione disputa Per disputa Atanasio

34 Il Canone Odierno Ebraico (24 libri) Ebraico (24 libri) Cattolico ( libri) Cattolico ( libri) Protestante ( libri) Protestante ( libri) SUG (4 opere canoniche + profeta vivente) SUG (4 opere canoniche + profeta vivente) Chiuso, fissato, stabilito, immutabile Aperto, flessibile, espandibile


Scaricare ppt "Il Canone del Nuovo Testamento Riconoscere la mano di Dio da quella delluomo Ugo A. Perego"

Presentazioni simili


Annunci Google