La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL PARLAMENTO EUROPEO Maggio 2014. Rappresentatività Nascita: 1952 Assemblea composta da deputati nominati dai suoi cittadini. 30 marzo 1962: da Assemblea.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL PARLAMENTO EUROPEO Maggio 2014. Rappresentatività Nascita: 1952 Assemblea composta da deputati nominati dai suoi cittadini. 30 marzo 1962: da Assemblea."— Transcript della presentazione:

1 IL PARLAMENTO EUROPEO Maggio 2014

2 Rappresentatività Nascita: 1952 Assemblea composta da deputati nominati dai suoi cittadini. 30 marzo 1962: da Assemblea a “Parlamento Europeo”. Organo rappresentanza stati membri. Trattato di Lisbona: deputati rappresentanti dei ‘cittadini dell’Unione’.

3 Composizione ed elezione - 1 Membri: suffragio universale diretto (5 anni). Numero: 754; dal 2014: 751. Rappresentanza dei cittadini nel Parlamento: proporzionalità degressiva; 2014: maggior numero di seggi  Germania (96 voti); minor numero  Estonia, Cipro, Lussemburgo e Malta (6 voti). 2002: modifiche alle elezioni dei rappresentanti  sistema elettorale proporzionale. Italia: legge per l'elezione dei rappresentanti italiani  legge elettorale più vecchia ancora in vigore.

4 Composizione ed elezione - 2 Elettori: possono esprimere anche due voti di preferenza. Elettorato attivo e passivo: 18 anni per l’attivo, 25 anni per il passivo. Elezioni: 5-8 giugno  maggio. 2002: incompatibilità parlamentare europeo e parlamentare nazionale. Deputati: suddivisi in formazioni transnazionali  PPE, S&D, ALDE, Verts/ALE, ECR, EFD e GUE/NGL.

5 Organizzazione e funzionamento - 1 Regolamento: adottato nel 2009; norme interne di organizzazione e funzionamento dell’istituzione. Testo: 216 articoli; disciplina tutti gli aspetti dell’attività del Parlamento. Lavori del Parlamento: - Legislature  durata del mandato dei parlamentari (5 anni); - Sessioni  durata annuale; - Tornate  riunioni del Parlamento europeo (ogni mese per più giorni). 3 sedi diverse: Parlamento europeo  Strasburgo (12 tornate mensili); Sessioni plenarie aggiuntive  Bruxelles; Commissioni parlamentari  Bruxelles; Segretariato generale e i suoi servizi  Lussemburgo.

6 Organizzazione e funzionamento - 2 Lavori del Parlamento: devono essere resi pubblici. Lavori: svolti nelle commissioni specializzate, suddivise in sottocommissioni. Deliberazioni: adottate a maggioranza assoluta dei suffragi. Quorum: molto basso; presenza di almeno un terzo dei membri. Presidente: eletto a scrutinio segreto per due anni e mezzo (rinnovabile). Assistito da 14 vicepresidenti, dirige i lavori e le discussioni in aula, rappresenta il Parlamento nelle questioni giuridiche e i rapporti con l'esterno. In carica: Martin Schulz.

7 Competenze - 1 Funzioni: legislativa e di bilancio (con il Consiglio); di controllo politico, consultive, elegge il Presidente della Commissione. Funzione legislativa Leggi: adottate dal Parlamento europeo e dal Consiglio. Procedura di codecisione: principale procedura legislativa ordinaria dell’Unione europea; Consiglio e Parlamento: adottano atti legislativi in prima o in seconda lettura. Se non c’è accordo  convocato comitato di conciliazione  terza lettura. Potere di iniziativa legislativa o “iniziativa dell’iniziativa”: a maggioranza dei membri, chiede alla Commissione di esercitare il suo potere di proposta su alcune questioni.

8 Competenze - 2 Funzione di bilancio Con il Consiglio  decidere sul bilancio annuale dell'UE.  potere di respingere il bilancio → ricomincia da capo. Funzione consultiva Parlamento consultato dal Consiglio in procedure legislative (no quella ordinaria) o in adozioni di accordi internazionali. Funzione di controllo Parlamento  potere di controllo sugli atti della Commissione (può adottare una mozione di censura). Funzione di controllo politico  approva la nomina del presidente della Commissione.

9 Competenze - 3 Il mediatore europeo Elezione: primo compito di ogni Parlamento europeo. Riceve le denunce dei cittadini dell'Unione; agisce indipendentemente da ogni potere; non può essere rimosso dall'incarico dal Parlamento. In carica: Emily O'Reilly.

10 Valeria P. 4^BL


Scaricare ppt "IL PARLAMENTO EUROPEO Maggio 2014. Rappresentatività Nascita: 1952 Assemblea composta da deputati nominati dai suoi cittadini. 30 marzo 1962: da Assemblea."

Presentazioni simili


Annunci Google