La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

7° Seminario Progetto PASS 13-15 dicembre 2000 Un bilancio della fase di informazione e formazione Mario Calderini e Giuseppe Catalano Scuola Politecnica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "7° Seminario Progetto PASS 13-15 dicembre 2000 Un bilancio della fase di informazione e formazione Mario Calderini e Giuseppe Catalano Scuola Politecnica."— Transcript della presentazione:

1 7° Seminario Progetto PASS dicembre 2000 Un bilancio della fase di informazione e formazione Mario Calderini e Giuseppe Catalano Scuola Politecnica in Economia ed Organizzazione Vilfredo Pareto Politecnico di Torino

2 Analisi dei questionari di valutazione della didattica Prima fase di informazione Complessivamente i seminari della prima fase hanno risposto alle esigenze di conoscenza dei partecipanti; la maggior parte ritiene di poter applicare le conoscenze acquisite nella propria realtà lavorativa, anche se gli allievi sono meno fiduciosi di riuscire ad abbattere le resistenze interne alla struttura; la partecipazione in videoconferenza è stata penalizzante per gli uditori;

3 In quale misura i contenuti dei seminari sono coerenti con gli obiettivi del corso?

4 Ritiene di poter applicare le conoscenze acquisite nella sua realtà lavorativa?

5 Considerato 100 il valore di apprendimento, quanto ritiene di aver appreso da questi seminari?

6 Come valuta la partecipazione del gruppo?

7 Come valuta lorganizzazione e la logistica dei seminari?

8 Ritiene adeguato il materiale didattico di supporto al programma svolto?

9 Crede che la durata dei seminari sia stata sufficiente?

10 I seminari hanno fatto nascere in lei nuove esigenze?

11 Analisi dei questionari di valutazione della didattica Seconda fase di formazione Maggiore aderenza dei contenuti dei seminari con gli obiettivi del corso; sostanziale convinzione nel poter applicare le conoscenze acquisite nella realtà lavorativa, anche se permangono le differenze fra uditori e allievi; ESIGENZA EMERSA: in che modo i concetti illustrati sulla contabilità economico-patrimoniale e sul controllo di gestione possono essere applicati concretamente alla realtà universitaria?

12 In quale misura i contenuti dei seminari sono coerenti con gli obiettivi del corso?

13 Ritiene di poter applicare le conoscenze acquisite nella sua realtà lavorativa?

14 Considerato 100 il valore di apprendimento, quanto ritiene di aver appreso da questo seminario?

15 Come valuta la partecipazione del gruppo?

16 Come valuta lorganizzazione e la logistica dei seminari?

17 Ritiene adeguato il materiale didattico di supporto al programma svolto?

18 Crede che la durata dei seminari sia stata sufficiente?

19 I seminari hanno fatto nascere in lei nuove esigenze?

20 Gli obiettivi della fase consulenziale Analizzare linnovazione; individuare le modalità di trasferimento; affiancare le risorse umane protagoniste del processo di innovazione; Ogni ateneo coinvolto ha predisposto una dichiarazione dintenti sugli obiettivi e i tempi delle attività

21 Università degli Studi della Calabria OBIETTIVO 1 predisposizione di un progetto relativo alla gestione dellUniversità che, partendo dalla CONTABILITÀ FINANZIARIA SISTEMA DI SCRITTURE EXTRACONTABILI DI TIPO ECONOMICO PATRIMONIALE

22 Università degli Studi della Calabria OBIETTIVO 2 Predisposizione di un progetto di impianto di CONTABILITÀ ECONOMICA per la gestione del Centro Residenziale IMPIANTO DI UNA CONTABILITÀ ECONOMICO-PATRIMONIALE DA CUI FAR DERIVARE I COLLEGAMENTI PER LA CONTABILITÀ FINANZIARIA

23 Università degli Studi di Catania OBIETTIVO 1 A partire da 2001 introduzione del sistema di CONTABILITÀ ANALITICA nellambito della contabilità finanziaria: –definizione Piano dei Conti; –bilancio di previsione consolidato; –conto consuntivo gestione finanziaria; OBIETTIVO 2 Armonizzazione dei fatti gestionali (risorse finanziarie, procedure ammistrative, contabili, fiscali e previdenziali) intercorrenti tra lAmministrazione centrale ed i centri autonomi di gestione;

24 Università degli Studi di Catania OBIETTIVO 3 Sviluppo di un software che analizzi la dinamica della spesa annuale del personale, nonché la relativa proiezione pluriennale PROGRAMMAZIONE DEI POSTI DA METTERE A CONCORSO; OBIETTIVO 4 Attuazione di un PROGRAMMA DI FORMAZIONE rivolto allintero apparato amministrativo e relativo ai contenuti operativi delle innovazioni introdotte;

25 Università degli Studi di Lecce OBIETTIVO 1 Introduzione della CONTABILITÀ ECONOMICO- PATRIMONIALE; OBIETTIVO 2 Avvio e sperimentazione di TECNICHE DI CONTROLLO DI GESTIONE applicate allattuale modello organizzativo;

26 Università degli Studi di Salerno OBIETTIVO 1 Implementazione di un sistema di CONTABILITÀ ECONOMICO PATRIMONIALE; OBIETTIVO 2 Implementazione di un sistema di CONTABILITÀ ANALITICA PER CENTRI DI COSTO; ENTRAMBI INTEGRATI CON IL SISTEMA DI CONTABILITA FINANZIARIA


Scaricare ppt "7° Seminario Progetto PASS 13-15 dicembre 2000 Un bilancio della fase di informazione e formazione Mario Calderini e Giuseppe Catalano Scuola Politecnica."

Presentazioni simili


Annunci Google