La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tu non mi non mi conosci ed io non conosco te, ma vorrei lo stesso regalarti un uovo pasquale con dentro una sorpresa assoluta- mente speciale! non.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tu non mi non mi conosci ed io non conosco te, ma vorrei lo stesso regalarti un uovo pasquale con dentro una sorpresa assoluta- mente speciale! non."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Tu non mi non mi conosci ed io non conosco te, ma vorrei lo stesso regalarti un uovo pasquale con dentro una sorpresa assoluta- mente speciale! non conosco te, ma vorrei lo stesso regalarti un uovo pasquale con dentro una sorpresa assoluta- mente speciale!

4 Ci metterei, per farti comprendere, tutta la nostalgia del mio paese lontano

5 e i sogni perduti di tutta la gente che è dovuta restare, mentre avrebbe voluto partire;

6 vi riporrei tutte le esperienze dirette e quelle di tutte le persone che ho conosciuto viaggiando

7 perché ognuno di loro mi ha fatto sentire il proprio calore umano e mi ha insegnato tutto ciò che ha potuto.

8 Vorrei colmarlo col calore delle famiglie strette insieme dal legame dell’affetto Vorrei colmarlo col calore delle famiglie, strette insieme col nastro dell’affetto

9 così che l’eco della “solitudine” si confondesse in un brusio crescente

10 che irrompesse fragorosamente in un gigantesco coro di festa!

11 Vi raccoglierei tutti i fiori e tutti i profumi che può darci primavera, per diffondere ovunque la loro gioia e allegria.

12 Ci metterei tutte le parole d’amore che nessuno ancora ha mai detto e quelle che non sono state mai scritte

13 insieme a tutta la dolcezza e la tenerezza che tutti noi, in qualche momento oscuro, abbiamo desiderato e soltanto sognato.

14 Ma comprendo ora che, nono- stante tutte le mie buone inten- zioni, non sono in grado di darti tutto questo

15 e per Pasqua non potrò regalarti neppure questo uovo, non potrò regalarti neppure questo uovo,

16 perché sono soltanto uno dei tanti sconosciuti che ti passano accanto nella via, e che forse guardi con sospetto, eppure ho dentro tanta umanità da regalare.

17 Ti chiedo solo di non giudicarmi frettolosamente, soffermati soltanto un attimo a scrutare il fondo dei miei occhi,

18 poi, se vi scorgerai la bontà, stringi senza timore la mano che ti porgo amichevolmente

19 e accogli, ti prego, i miei auguri di Buona Pasqua, perché sono un essere umano, sono”la gente”. Opere originali di Silvestro Migliorini Testo e grafica:


Scaricare ppt "Tu non mi non mi conosci ed io non conosco te, ma vorrei lo stesso regalarti un uovo pasquale con dentro una sorpresa assoluta- mente speciale! non."

Presentazioni simili


Annunci Google