La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Insediamento del Nuovo Rettore Principali Collaboratori e Programma di Lavoro 3 Novembre 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Insediamento del Nuovo Rettore Principali Collaboratori e Programma di Lavoro 3 Novembre 2009."— Transcript della presentazione:

1 Insediamento del Nuovo Rettore Principali Collaboratori e Programma di Lavoro 3 Novembre 2009

2 Prorettori: Stefano Gasparri (Vicario. Riforma Statuto e Ordinamenti) Ettore Cingano (Ricerca) Tino Cortesi (Valutazione) Daniela Rizzi (Didattica) Ugo Sostero (Amministrazione e Bilancio)

3 Delegati del Rettore Andrea Stocchetti (Edilizia, logistica, infra- strutture, residenzialità, energia, sicurezza) Chiara Mio (Sostenibilita ambientale e responsabilita sociale)

4 Delegati del rettore Silvia Burini (Rapporti con Biennale, Fondazione Cini e altre Istituzioni culturali veneziane, Polo delle arti) Tiziana Lippiello (Rapporti con VIU e altre istituzioni internazionali in Venezia: Unesco, Warwick, WPI…) Flavio Gregori (Iniziative/eventi culturali di ateneo (convegni, mostre …) e coordinamento attività culturali nelle biblioteche) Carmelo Alberti (Teatro) Daniele Goldoni (Musica)

5 Delegati del rettore Carlo Bagnoli (Rapporti con la Regione e il Territorio) Irene Poli (Rapporti con lUnione Europea) Giuseppe Barbieri (Fund Raising)

6 Delegati del rettore Shaul Bassi (Orientamento) Anna Cardinaletti (Tutorato) Adalberto Perulli (Stages e Placement) Stefano Campostrini (Dottorati di ricerca)

7 Delegati del rettore Tiziano Zanato (Comunicazione dellAteneo: rivista, newsletter, sito web, radio, wiki, twitter, youtube …) Lorenzo Tomasin (Comunicazione del Rettore: blog, web, video, sviluppo rapporti con i media) Mario Infelise (Editoria e archivio)

8 Delegati del rettore Marco Ceresa (Rapporti internazionali dellAteneo, accordi per study abroad, Erasmus, stages internazionali, programmi formativi in inglese, servizi a studenti stranieri…) Achille Giacometti (Ranking internazionali) Paolo Balboni (Statuto CEL)

9 Comitato di consulenza per le problematiche di carattere giuridico: - Adalberto Perulli (coordinatore del gruppo e responsabile per le competenze giuslavoristiche) - Giorgio Orsoni (competenze amministrative) - Loris Tosi (competenze fiscali) - Lorenzo De Angelis (competenze societarie e contabili) - Gianluca Sicchiero (competenze privatistiche e contrattuali)

10 Advisory Board : Luigi Ruggiu Gherardo Ortalli Maurizio Scarpari Guglielmo Cinque Alvise Benedetti Augusto Celentano Ignazio Musu Maurizio Rispoli Maria Bergamin (Presidente del Nucleo di Valutazione)

11 Direttore Amministrativo Reggente: Mario Magliari Commissione selezione nuovo Dir Amm: Giorgio Brunetti (Presidente) Ugo Sostero (Ca Foscari) Marco Dugato (IUAV) Francesco Favotto (Padova) Luisa Valentini (Arethusa/Quest)

12 Dirigenti Maurizio Capra Antonietta Comello Otello Martin Martina Nardo Emanuela Savoia Assistente del Rettore: Veronica Gusso Segreteria del Rettore Bianca Tagliapietra Saviana Beghi Valentina Collu Maria Cristina Tantillo

13 Il Programma in Breve - Visione - Comunicazione - Federazione Universitaria - Riforma dei Dipartimenti - Edilizia - Didattica - Ricerca

14 Visione: - Valorizzare i punti di forza di Ca Foscari - Sfruttare la localizzazione a Venezia - Trarre maggior beneficio dallinterdisciplinarietà - Incentivare la qualità - Dare allAteneo una dimensione internazionale - Migliorare i servizi agli studenti

15 Comunicazione: Non solo regionale, ma nazionale e internazionale - Multi media (stampa, web, radio, cell …) - Innovativa (videocomunicazione, YouTube, Wiki, Twitter…) - Multi audience (famiglie, alumni, territorio, studenti, interna …) Esempi: - Blog del rettore - Sabati a Ca Foscari/Il rettore incontra Ca Foscari (con musica, wine tasting, buffet, conferenze…) - Graduation Day Partecipazione nelle attivita delle Facolta e dei Dipartimenti

16

17 Federazione Universitaria - Prevista da DDL Gelmini - Vasto consenso tra stakeholders - Avviato dialogo tra rettori. Grande sintonia in particolare con IUAV - Prime iniziative: - Scuole Dottorali in Storia e Storia dell Arte - Fusione Nanotech e Nanofab - Master in giornalismo - Design and Innovation Center a Shanghai

18 Riforma dei Dipartimenti - DDL Gelmini concentra sui Dipartimenti la responsabilità dellorganizzazione della ricerca e della didattica - Necessario ridefinire i Dipartimenti (per esempio minimo 35 docenti…) superando la logica delle Facoltà - I nuovi Dipartimenti dovranno valorizzare i punti di forza dellAteneo - I Dipartimenti saranno aggregazioni di Centri di ricerca e potranno essere aggregati in Scuole

19 Edilizia - Via Torino e un grande progetto di Ateneo (per esempio per lArchivio e il Venice Sustainability Center) - Primo passo e il rapido completamento dei 4 edifici già finanziati in Via Torino per il trasferimento della Facoltà di Scienze - Questo permetterà la vendita rapida e vantaggiosa degli spazi di Santa Marta - E libererà risorse per il completamento immediato di San Giobbe - Biblioteca di Lingue

20 Didattica - Ulteriore riforma dellofferta didattica e inevitabile causa mancanza di requisiti minimi - Criteri guida saranno: - la valorizzazione della qualità dellofferta - linterdisciplinarietà - la domanda a livello internazionale, nazionale e regionale (ad esempio, la formazione dei funzionari delle organizzazioni internazionali e di quelli della sanità regionale …)

21 Ricerca - Aumentare le risorse a bilancio - Aumentare la capacità di progettazione (esempio recente e Interreg Italia Slovenia) - Potenziare e decentrare lufficio ricerca - Nuovi criteri di allocazione delle risorse - punti organico di ateneo - pool di risorse per la ricerca - premi ed incentivi - accurato sistema di valutazione

22 Conto sullaiuto di tutti …


Scaricare ppt "Insediamento del Nuovo Rettore Principali Collaboratori e Programma di Lavoro 3 Novembre 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google