La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il bando di concorso ed il modulo per la domanda di ammissione al Corso sono reperibili dal sito web: Per ulteriori informazioni: Segreteria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il bando di concorso ed il modulo per la domanda di ammissione al Corso sono reperibili dal sito web: Per ulteriori informazioni: Segreteria."— Transcript della presentazione:

1 Il bando di concorso ed il modulo per la domanda di ammissione al Corso sono reperibili dal sito web: Per ulteriori informazioni: Segreteria Alta Formazione Segreteria Area Politiche Sociali e Sociosanitarie Via Cardinale Maffi, 27 – Pisa Tel Fax Tel Fax Ri-costruire infrastrutture di cittadinanza. Strumenti e percorsi per un welfare locale CORSODI ALTA FORMAZIONE VI edizione maggio 2006 – dicembre 2006 Scuola Superiore SantAnna - Pisa Scuola Superiore SantAnna di studi universitari e di perfezionamento Fondazione E. Zancan Centro Studi e Formazione COMITATO SCIENTIFICO La Commissione Scientifica è costituita dal prof. Paolo Carrozza (Scuola Superiore SantAnna), dal dott. Tiziano Vecchiato (direttore del Centro Studi e Formazione Fondazione E. Zancan di Padova), dalla prof.ssa Elena Ferioli (Università del Molise) e dal dott. Massimo Campedelli (ASPEF Mantova). SEDE DI SVOLGIMENTO DEL CORSO Il Corso avrà luogo presso la Scuola Superiore SantAnna – Divisione Alta Formazione sita a Pisa in via Cardinale Maffi, 27.

2 OBIETTIVI DEL CORSO Il Corso costituisce riedizione, aggiornata ed innovata, di un consolidato percorso formativo. Esso mira ad approfondire le conoscenze sui principali processi normativi ed amministrativi di riforma dei servizi sociosanitari, aiutando i partecipanti ad acquisire un approccio alle politiche sociali locali di tipo integrato e multidisciplinare. DESTINATARI Il Corso prevede la partecipazione di funzionari e dirigenti dei servizi sociali impegnati negli enti locali e nelle aziende sanitarie della Regione Toscana, e di altre regioni, nonché di operatori che abbiano già maturato, in organismi o enti del privato sociale, unesperienza ed una posizione professionale di rilievo nel campo delle politiche per lo sviluppo sociale. I partecipanti al Corso saranno selezionati sulla base del curriculum vitae, secondo criteri definiti da un bando di concorso emanato dalla Scuola SantAnna. Il Corso non sarà attivato se non si raggiungerà un minimo di 15 iscritti. E ammessa liscrizione a singoli moduli. PROCEDURA DI AMMISSIONE I partecipanti al Corso saranno selezionati sulla base del curriculum vitae e di un eventuale colloquio, secondo criteri definiti da un bando di concorso emanato dalla Scuola SantAnna in accordo con la Regione Toscana. La domanda di ammissione, da effettuarsi esclusivamente con modalità on line dal sito web dovrà pervenire entro e non oltre il 14 aprile Il ritardo nella presentazione della domanda, qualunque ne sia la causa, ne comporta linammissibilità. Al termine dellattività formativa la Scuola rilascia un diploma di partecipazione al Corso, con valore nei limiti consentiti dalla legge, a quanti abbiano frequentato con profitto almeno ----delle lezioni. Il Corso si svolgerà da maggio 2006 a novembre 2006 per una durata complessiva di 107 ore. Tavola rotonda introduttiva Quale welfare tra decentramento e governance Modulo 1 (1 giornata) La Regione Toscana nei processi di trasformazione del welfare La differenziazione dei modelli di welfare regionale. Criteri di analisi e linee di tendenza dagli anni 80 ai nostri giorni, nellarea dei servizi sociali e sociosanitari Modulo 2 (1 giornata) Politiche sociali e welfare locale Politiche sociali e welfare locale. Strumenti e risorse del welfare locale Modulo 3 (2 giornate) Le nuove sfide delle politiche sanitarie e sociosanitarie negli anni 2000 giornata 1 Le politiche sanitarie tra centro e periferia Lautonomia delle aziende ed il processo di sviluppo manageriale giornata 2 Levoluzione della sanità in Toscana La sperimentazione della Società della salute Modulo 4 (2 giornate) Le forme di finanziamento dei servizi sociali e sanitari giornata 1 I Finanziamenti comunitari I fondi nazionali, regionali e la spesa sociale dei comuni giornata 2 La compartecipazione alla spesa e lapplicazione dellISEE Il ruolo delle fondazioni bancarie toscane e le tendenze del Fund raising Modulo 8 (1 giornata) Le ricadute operative: i project works Tavola rotonda conclusiva Presentazione project works Modulo 5 (2 giornate) Regioni ed enti locali nelle politiche per la casa ed il territorio giornata 1 Dalla giurisprudenza sul diritto alla casa, al riparto delle competenze istituzionali ed amministrative in materia di politiche abitative La regolamentazione locale dellaccesso agli interventi di assistenza alloggiativa giornata 2 Le politiche urbanistiche al servizio del benessere dei cittadini ed il coordinamento con gli strumenti della programmazione degli enti locali La partecipazione degli abitanti organizzati al governo delle città Modulo 6 (3 giornate) Limmigrazione e le politiche territoriali dellintegrazione socio-culturale giornata 1 La condizione giuridica dello straniero in Italia giornata 2 Levoluzione dellintegrazione: stranieri extracomunitari e prestazioni economico-assistenziali, tutela della salute, questione abitativa. Modulo 7 (2 giornate) Strumenti di valutazione dellimpatto delle politiche e delle prestazioni giornata 1 Qualità sociale (Lisbona), qualità percepita, sistemi di certificazione della qualità, bilancio sociale Giornata 2 Qualità sociale (Lisbona), qualità percepita, sistemi di certificazione della qualità, bilancio sociale


Scaricare ppt "Il bando di concorso ed il modulo per la domanda di ammissione al Corso sono reperibili dal sito web: Per ulteriori informazioni: Segreteria."

Presentazioni simili


Annunci Google