La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PON FESR – AMBIENTI PER LAPPRENDIMENTO PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE - ANNO 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PON FESR – AMBIENTI PER LAPPRENDIMENTO PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE - ANNO 2010."— Transcript della presentazione:

1 PON FESR – AMBIENTI PER LAPPRENDIMENTO PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE - ANNO 2010

2 2 Lavanzamento del PON FESR nel 2010 in sintesi Lattuazione del PON FESR mantiene e rafforza gli elementi di continuità rispetto a quanto avviato negli anni precedenti, così come accaduto per il PON FSE, giungendo nel 2010 a dare piena attuazione a tutte le priorità programmatiche, incluse quelle relative allAsse II, dal punto di vista delle attività propedeutiche indispensabili alla programmazione operative degli interventi. Migliorano le performance delle regioni obiettivo Convergenza, sia dal punto di vista della riduzione degli abbandoni scolastici prematuri sia, per quanto più strettamente inerente il campo di applicazione FESR, per il miglioramento delle infrastrutture e delle dotazioni laboratoriali delle scuole il cui indicatore oltrepassa ampiamente il suo valore atteso per il 2013 (oltre 90%, a fronte di un valore atteso del 50%). Con riferimento allavanzamento finanziario al , il totale delle spese ammissibili certificate, ammonta ad ,72, corrispondente ad un grado di attuazione del 26,83%. LAsse I è quello con il grado di attuazione maggiormente significativo e pari al 55,08%. Relativamente agli impegni assunti sul programma, al 2010 risultano pari a ,72, corrispondenti al 49,28% delle risorse complessivamente stanziate.

3 3 Avanzamento procedurale al Le principali realizzazioni dellannualità 2010 sono le seguenti: Prosecuzione delle autorizzazioni dei piani integrati presentati dalle istituzioni scolastiche; Avvio delle attività rientranti nellobiettivo A, azione 2, a supporto del progetto nazionale Servizi scuola-famiglia via web; Avviso congiunto MIUR – MATTM per la presentazione dei piani di interventi finalizzati alla riqualificazione degli edifici scolastici pubblici in relazione allefficienza energetica, alla messa a norma degli impianti, allabbattimento delle barriere architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi e al miglioramento dellattrattività degli spazi scolastici (triennio ). Lintervento si integra, inoltre, con gli interventi analoghi promossi dalle Regioni con risorse dei Programmi Operativi Regionali (POR); Rese disponibili le Linee Guida per lattuazione degli interventi di Asse II Obiettivo C - PON FESR Ambienti per lapprendimento; Disposizioni generali e manualistica: è stata rilasciata ledizione 2010 del Manuale delle procedure dei controlli di primo livello; Azioni di informazione e pubblicità: festa dellEuropa del 9 maggio ed altre manifestazioni; nuova linea grafica dei due programmi operativi correlata da relativo Kit per le scuole; promozione della partecipazione allevento Orientascienze per i docenti: Premio nazionale Didattica della Scienza.

4 4 Gli indicatori di programma Rispetto a quanto riportato nel RAE precedente si rilevano evoluzioni positive. Come anticipato, lindicatore associato al miglioramento delle infrastrutture e delle dotazioni laboratoriali delle scuole supera il 90%, raggiungendo e oltrepassando ampiamente il suo valore atteso per il 2013 (50%). Lindicatore relativo alla percentuale di 15enni con al massimo il primo livello di competenza in lettura del test PISA effettuato dallOCSE si attesta al 27,4%; quello relativo alla matematica al 33,5% (dati relativi allintero Mezzogiorno), colmando oltre il 50% della distanza fra baseline e valore target al Con riferimento alle sole 4 regioni dellObiettivo Convergenza, il dato si attesta al 28,4% per quanto riguarda la lettura e al 34% per quanto riguarda la matematica (fonte: elaborazioni ad hoc fatte dallINVALSI su dati OCSE PISA 2009).

5 5 Avanzamento finanziario al Tabella 1 - Tabella finanziaria del Programma Operativo per Asse prioritario - Dati cumulati (euro e %) Assi PON Finanziamento complessivo del programma operativo Base di calcolo del contributo dellUnione (costo pubblico o totale) Totale delle spese ammissibili certificate sostenute dai beneficiari Contributo pubblico corrispondente Grado di attuazione in % Asse I - Società dellinformazione e della conoscenza , ,15 55,08 Asse II - Qualità degli Ambienti scolastici ,00 --0,00 Asse III - Assistenza tecnica , ,57 10,36 TOTALE , ,72 26,85

6 6 Avanzamento fisico: lattuazione per Asse Per lintero PON, al 31 dicembre 2010 gli indicatori di realizzazione confermano lavanzamento del programma, con oltre l82% dei progetti approvati che sono stati avviati e tra questi ultimi circa il 75% si è concluso. Tabella 2 - Indicatori di realizzazione sintetici (n. progetti e n. destinatari) complessivi per Asse e totale PON Asse Indicatore di realizzazione Totale cumulato al ApprovatiAvviatiConclusi Asse I, Società dellinformazione e della conoscenza Numero di progetti Asse II, Qualità degli ambienti scolastici Numero di progetti--- Asse III, Assistenza Tecnica Numero progetti27 14 Totale PONNumero di progetti

7 7 Avanzamento Asse I – Società dellinformazione e della conoscenza (1/2) Nellambito dellAsse I, prosegue lattuazione dei due obiettivi operativi. In particolare, relativamente allobiettivo operativo A) Incrementare le dotazioni tecnologiche e le reti delle istituzioni scolastiche al 2010 prosegue la realizzazione di interventi per la realizzazione delle reti locali interne alle scuole ed ai CTP, attraverso interventi di cablatura degli edifici scolastici, nonchè il rafforzamento delle dotazioni tecnologiche nelle scuole. Con riferimento allobiettivo operativo B) Incrementare il numero dei laboratori per migliorare lapprendimento delle competenze chiave, in particolare quelle matematiche, scientifiche e linguistiche, aumentano in modo significativo le realizzazioni relative allapprendimento delle scienze, della matematica, delle lingue, i laboratori di settore realizzati presso i punti di erogazione del servizio scolastico.

8 8 Avanzamento Asse I – Società dellinformazione e della conoscenza (2/2) Contributo Totale euro Attuazione finanziaria Asse I ImpegniPagamentiImpegniPagamenti ( a )( b )( c )( b/a )( c/a ) , ,1599,22%55,08% Relativamente allavanzamento finanziario, si evidenzia che nel 2010 lammontare di impegni assunti a valere sullAsse I è di ,06, mentre i pagamenti sono pari a euro ,15. Risultano pertanto molto positivi i valori degli indicatori di capacità di impegno, pressoché pari alla totalità delle risorse disponibili per il PON, e di efficienza realizzativa pari al 55,08%, lasciando intravedere – giunti a metà periodo di attuazione – come il programma abbia ormai conseguito una capacità di intervento a regime rispetto alle operazioni dellAsse.

9 9 Avanzamento Asse II - Qualità degli ambienti scolastici LAsse II del PON FESR, come è noto, incide sulla qualità degli edifici scolastici e verrà attuato nei prossimi tre anni. Gli investimenti sono finalizzati a promuovere la qualificazione delle infrastrutture scolastiche, apportare i necessari adeguamenti in favore del risparmio energetico, della sicurezza degli edifici, degli impianti sportivi e della maggiore accessibilità, nonché favorire il riciclaggio corretto dei rifiuti concorrendo positivamente agli orientamenti comunitari per lo sviluppo sostenibile. Gli interventi assumono particolare rilievo se si considera il quadro di contesto che caratterizza in maniera specifica le regioni dellObiettivo Convergenza, con riguardo agli aspetti critici del livello della sicurezza e della qualità degli edifici, della legalità e della tutela ambientale, dei beni culturali e dellaccessibilità alle persone diversamente abili. Pur non essendo ancora stato dato avvio alle attività, si segnala che, a fronte delle risorse disponibili complessivamente sullAsse (pari a circa 237 Me), a seguito dellemanazione dellavviso prot. DGAI n del 15/06/2010, chiuso il 30/11/2010, è emersa una richiesta pari a ,00, pari a circa sei volte la disponibilità dellAsse per lintero periodo.

10 10 Avanzamento Asse III – Assistenza tecnica Per quanto riguarda lAsse III, sono state realizzate attività di gestione del sistema informativo, del portale online relativo al Programma e di attività studio, ricerca e rilevazioni ad hoc, nonché di attività a carattere informativo e di pubblicità. Dal punto di vista finanziario, gli impegni dallavvio del programma sono pari al 41,27% dellimporto programmato mentre i pagamenti sono pari al ,57 (efficienza attuativa del 10,36%). Contributo Totale euro Attuazione finanziaria Asse III ImpegniPagamentiImpegniPagamenti ( a )( b )( c )( b/a )( c/a ) , , ,5741,27%10,36%

11 11 Informazione e pubblicità Sul fronte dellattuazione del Piano di comunicazione, lAdG ha attivato nuove iniziative e portato avanti diverse attività progettuali. Di seguito si riportano le informazioni sullo stato di attuazione al In particolare sono state realizzate le seguenti attività; Realizzazione di una nuova linea grafica; Aggiornamento sito web; Campagna di sensibilizzazione sul ruolo dellUE e del valore aggiunto dellintervento comunitario (3 giorni per la scuola, Job orienta); Attività di comunicazione svolte in collaborazione con altre istituzioni (ANSAS, partecipazione allInform Network della Commissione Europea, rete di Comunicazione PON/POR coordinata dal Ministero del lavoro e il Ministero dello Sviluppo Economico, Rete nazionale di comunicazione FSE dellIsfol); Attività di comunicazione/informazioni finalizzate al supporto agli istituti scolastici per la gestione dei programmi; Attività di informazione e pubblicità specifiche realizzate dagli istituti scolastici; Azioni di monitoraggio e valutazione delle attività di Comunicazione. Per un approfondimento delle attività relative allinformazione e pubblicità, si rimanda allo specifico punto allordine del giorno.


Scaricare ppt "PON FESR – AMBIENTI PER LAPPRENDIMENTO PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE - ANNO 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google