La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia1 Il Portale Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Il Portale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia1 Il Portale Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Il Portale."— Transcript della presentazione:

1

2 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia1 Il Portale Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Il Portale Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Prof. Mariagrazia Fugini Dipartimento di Elettronica e Informazione Politecnico di Milano piazza L. da Vinci, Milano tel fax

3 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia2 Moduli della lezione 1.Scopi e contesto: supporto amministrativo e Fiera dei Lavori 2.Specifiche dei servizi erogati 3.Larchitettura

4 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia3 1 Scopi e contesto: supporto amministrativo e Fiera dei Lavori Con il progetto Nuovo Modello di Servizio per il Lavoro, lAssessorato al Lavoro della Regione Lombardia intende creare un sistema in grado di integrare le tre aree di propria competenza: z - Istruzione: per laccesso ai servizi relativi al mondo delleducazione (scuole, politiche di supporto economico e altro). z - Formazione: per la promozione di corsi di formazione professionale a diversi livelli. z - Lavoro: per la pubblicazione di domande e offerte di lavoro e per la diffusione di strumenti informativi in grado di supportare lincontro effettivo tra domanda e offerta di lavoro in ambito regionale.

5 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia4

6 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia5 1 Scopi e contesto: supporto amministrativo e Fiera dei Lavori Il Portale è distinto in due parti: zComponente Amministrativa zComponente Servizi per il Lavoro, detto Fiera dei Lavori (parte innovativa di supporto alle politiche di prevenzione disoccupazione)

7 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia6 1 Scopi e contesto: supporto amministrativo e Fiera dei Lavori Attori: yCittadini yImprese yRegione Lombardia yProvincie - Centri per lImpiego (CPI) yMinistero del Lavoro yAltri Enti (INPS, INAIL, UnionCamere, altro)

8 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia7 1 Scopi e contesto: supporto amministrativo e Fiera dei Lavori z Larea amministrativa richiede di inserire una infrastruttura di comunicazione in un ambiente operativo già definito (quello delle Province e dei Centri per lImpiego Provinciali - o C.I.P.) z Larea Fiera dei Lavori supporta lAssessorato nello svolgere un ruolo attivo per chi cerca lavoro e di chi lo offre. z Le componenti Fiera dei Lavori, Formazione e Orientamento, Banche Dati e Servizi Informativi si rivolgono anche al mercato dei Privati, accreditati e/o abilitati (per esempio, le Società di Ricerca e Selezione, le società di lavoro temporaneo) z Il Portale consente di navigare nelle banche dati di operatori accreditati e/o abilitati per scegliere i risultati che meglio rispondono alle esigenze di cittadini e imprese

9 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia8 z Evento: il lavoratore pubblica il proprio CV sul Portale. z Problemi: pubblicazione anonima con sufficienti informazioni per permettere al Portale la comparazione Domanda-Offerta (è il lavoratore a decidere di rendere pubblico il proprio nominativo, per esempio, solo dopo aver conosciuto lattore interessato al suo profilo lavorativo. z Soluzioni front-end:il Portale supporta formato standard del dato CV; ne permette la compilazione guidata on-line usando vocabolario interno di professioni e competenze. z Soluzioni back-end: il CV deve scindere informazioni anagrafiche da informazioni su competenze professionali. I dati professionali del CV devono essere accessibili a Enti esterni, mentre altri dati sono disponibili solo su autorizzazione del proprietario (secondo la legge sulla Privacy). 2 Specifiche dei servizi erogati

10 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia9 2 Specifiche dei servizi erogati SCHEMA IMPRESA

11 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia10 2 Specifiche dei servizi erogati COINVOLGIMENTO DI ENTI PRIVATI: Funzionalità di ricerche multiple in blocchi

12 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia11 3 Architettura del Portale

13 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia12 3 Architettura del Portale: sottosistemi 1/2 1 Sottosistema di memorizzazione. Vi fanno riferimento sia le basi dati contenenti le informazioni necessarie allincontro tra domanda e offerta, sia le applicazioni di gestione dei dati inseriti. 2 Sottosistema di content management. Costituisce linterfaccia visiva del Portale definita in termini di pagine Web fruibili da un qualunque utente registrato. Tra gli utenti vi sono: y i lavoratori e le Imprese, che tramite Web form possono richiedere o fornire informazioni al Portale; y gli operatori del call/contact center associato al Portale, che utilizzano le pagine Web per il disbrigo delle chiamate; y gli operatori dei C.I.P. e degli Enti accreditati e/o abilitati, che fruiscono dei servizi innovativi del Portale allo stesso livello dei Lavoratori e delle Imprese.

14 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia13 3 Architettura del Portale: sottosistemi 2/2 3 Sottosistema di interoperabilità. Permette la comunicazione tra il Portale Web e i sistemi utilizzati da attori del sistema quali i C.I.P. Provinciali e altri Enti accredidati e/o abilitati. In questo caso, il flusso informativo riguarda prevalentemente larea amministrativa, ma può anche interessare le funzionalità di matching in blocco studiate appositamente per questi attori. 4 Sottosistema di sicurezza e profilazione. Posto trasversalmente agli altri sottosistemi, questo modulo mette a disposizione un'adeguata infrastruttura per lautenticazione e il tracciamento di un qualunque utente collegato al Portale.

15 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia14 3 Architettura del Portale: interfacce z Con il Sistema Informativo Regionale Direzionale e di Controllo Gestione è un modulo che alimenta il Data Warehouse regionale. La funzionalità di Portale consiste nel visitare le basi di dati dei C.I.P. e delle Province per alimentare il Data Warehouse con dati statistici e di sintesi, su iniziativa di un Web Service in esecuzione a livello di Portale per conto del Data Warehouse. z Con il Sistema Informativo della Banche Dati Informative consiste in funzionalità di alimentazione e reporting a cura del Portale (tramite Web Service di Portale) utilizzando i dati della base dati di Portale (applicativa) e l'Indice Anagrafico. Viceversa, le Banche Dati Informative sono collegate al Portale per fornire accesso alle occasioni formative e accesso agli Indici professionali.

16 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia15 3 Architettura del Portale: scelte tecnologiche z Sistema estensibile mediante strumenti di amministrazione limitando lutilizzo di tecniche di programmazione. Personalizzato per classi di utenza abilitate ad accedere in quanto qualificati come autorizzati alla fruizione dei servizi regionali e permetterà la modifica dinamica della navigazione senza interrompere il servizio. Utilizzo dei Web Services per linteroperabilità e la cooperazione applicativa. z Il Portale prevede funzioni per la fruibilità del sistema durante ledizione dei contenuti: un sistema di database, interrogabile da parte degli autori di contenuto, permette di avvalersi dellintero archivio di quanto già pubblicato o, comunque, di soddisfare richieste di ricerca di materiale multimediale presente e già immagazzinato dal sistema. zIl sistema di content management si appoggia ad un core tecnologico basato su tecnologie XML/XSL per la rappresentazione dei contenuti. Come repository dei contenuti, sono garantite compatibilità con database relazionali e XML.

17 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia16 3 Architettura del Portale: scelte tecnologiche z garantirà scalabilità e portabilità e potrà essere integrato con i principali Application Server di mercato. z consentirà linserimento di porzioni di portali esterni tenendo presente le condizioni di usabilità (medesimo look&feel e metafora di interazione) e di filtraggio del contenuto in base alle regole di personalizzazione (ruolo, profilo). z si baserà sulle strutture di interoperabilità a livello di rete regionale messe a disposizione da Lombardia Integrata. Il sistema:

18 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia17 3 Architettura del Portale: scelte tecnologiche z Il sistema tratta dati personali (Legge 675/96): vanno soddisfatte le misure di sicurezza minime previste dal DPR 318 del 28/7/1999. z Necessario gestire profilazione utente: trasmettere e ricevere i dati di interesse personale in maniera privata. Previsti meccanismi di autenticazione basati su SSO (Single Sign-On). z Il sistema prevede modalità di accesso in grado di mantenere facilità di accesso, sicurezza delle transazioni di autenticazione e gestione architetturale unica delle autenticazioni che mantenga la coerenza in tutte le aree e per tutte le tipologie di utenti. z Il repository utenze verrà gestito da un Directory Server che, interrogato dai singoli Server di accesso, verificherà laccessibilità alle utenze. Questo rende più efficiente e sicuro il sistema a livello di amministrazione utenza e affidabile lintegrazione tra le singole macchine, alleggerendo la sicurezza.

19 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia18 Aspetti progettuali zstrutture dati (Formati Standard per CV/Offerte) - aspetti di privacy zfunzionalità del motore di ricerca zinterfacciamento a sistemi regionali (portali esistenti, SI e datawarehouse, BD regionali, altro) zdefinizione di metodologia di progetto e di project management del portale

20 M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia19 Bibliografia/Sitografia M. Martini (acura di), Potenziamento dei servizi per limpiego e nuove iniziative a supporto dellincontro domanda-offerta di lavoro, Rapporto Tecnico Nuove Iniziative per il Lavoro in Provincia di Milano, Ottobre E. Damiani, M.G. Fugini, C. Bellettini, A Hierarchy-aware Approach to Faceted Classification of Object- Oriented Libraries, ACM Transactions on Software Engineering and Methodology, vol. 8, n. 3, 1999, pp M.G. Fugini, F. Maio, P. Plebani, Sicurezza dei Sistemi Informatici, Apogeo Editore, Marzo zH. Garcia Molina, Y.Papakonstantinou., D.Quass, A.Rajaraman, Y.Sagiv, J.Ullman, V.Vassolos, & J.Widom, The TSIMMIS approach to mediation: data models and languages, Journal of Intelligent Information Systems, 8, 1997, pp W3C. WSDL XML Schema. W3C Web Page: zMicrosoft ARIBA, IBM. UDDI Executive White Paper. UDDI.org Web Page: Executive White Paper.pdf. Executive White Paper.pdf. zEuropean Commission, (2000). Homepage of the IST project: XML-based Mediator for Knowledge Extraction and Brokering, zLISPA (a cura di), Il programma Lombardia Integrata, Rapporto Tecnico Lombardia Informatica SpA, zM.G. Fugini, M. Mezzanzanica, P. Plebani, Il nuovo portale Istruzione, Formazione, Lavoro della Regione Lombardia: Interoperabilità e Web Services, Atti Conferenza Annuale AICA, Conversano, Settembre 2002


Scaricare ppt "M.G. Fugini Portale Istruzione, Formazione, Lavoro - Regione Lombardia1 Il Portale Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Il Portale."

Presentazioni simili


Annunci Google