La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Confronto fra i fattori di emissione di PM10 da traffico veicolare Relatore: Giuseppe Fossati Autori: Giuseppe Fossati (*), Elisabetta Angelino (*), Stefano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Confronto fra i fattori di emissione di PM10 da traffico veicolare Relatore: Giuseppe Fossati Autori: Giuseppe Fossati (*), Elisabetta Angelino (*), Stefano."— Transcript della presentazione:

1 Confronto fra i fattori di emissione di PM10 da traffico veicolare Relatore: Giuseppe Fossati Autori: Giuseppe Fossati (*), Elisabetta Angelino (*), Stefano Caserini (§), Cinzia Pastorello (§), Cristina Lavecchia (°), Edoardo Peroni (°), Silvia Moroni (^), Marco Bedogni (^) (*) ARPA - Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente della Lombardia U.O. Modellistica – Settore Aria (§) Politecnico di Milano DIIAR Sezione Ambientale (°) Galileo Ambiente s.n.c. (^) AMA - Agenzia Mobilità e Ambiente del Comune di Milano VIII° incontro Expert Panel Emissioni da Trasporto su Strada ENEA - Roma 05 novembre 2003

2 Sommario Finalità del gruppo di lavoro Il percorso metodologico seguito e fonti consultate Descrizione del dataset scelto Applicazione al Comune di Milano Variabilità delle emissioni

3 Premessa Il traffico veicolare viene ormai individuato da più parti come la principale fonte di inquinamento atmosferico, specie in ambito urbano. Ne consegue lesigenza di quantificare in modo sempre più accurato il contributo derivante da questa fonte. Su invito di ARPA Lombardia si è riunito un gruppo di lavoro costituito dai principali enti/soggetti operanti nel settore sullarea lombarda con lo scopo di confrontare metodi e dati utilizzati da ciascuno al fine di rendere il più possibile consistenti i risultati ottenuti alle diverse scale territoriali e per varie finalità (inventario di emissioni da traffico, scenari etc.).

4 Il gruppo di lavoro Il gruppo di lavoro, composto da esperti del Politecnico di Milano, AMA (Agenzia Mobilità e Ambiente del Comune di Milano), ARPA e Galileo Ambiente, impegnati da anni nello sviluppo e applicazione di modelli di emissioni da traffico, si è proposto di raggiungere gli obiettivi operando per gradi. Dato infatti lelevato numero di parametri in gioco, si è dovuto definire quali variabili analizzare con priorità. Lattività svolta fino a questo momento ha riguardato quindi la comparazione dei fattori di emissione, rimandando successivamente la possibilità di estendere il confronto anche ad altre importanti variabili che influenzano le stime

5 Dati necessari al calcolo delle emissioni da traffico: Flussi Composizione del parco circolante in classi veicolari Percorrenze medie Distribuzione delle velocità Fattori di emissione (g/km)

6 OFEFP (CH) Office Fédéral de lEnvironnement, des Foret et du Paysage (2001) IIASA (Austria) International Institute for Applied System Analysis (2002) TNO-CEPMEIP (NL) Coordinated European Programme on Particulate Matter Emission Inventories Projections and guidance (2002) APEG (UK) Airborne Particles Expert Group (1999) NAEI NETCEN (UK) National Atmospheric Emissions Inventory (2003) Fonti europee di fattori di emissione PM10:

7 LABECO (Regione Emilia Romagna et al., 2002) ANCMA (Alburno P., 2002) ENEA (Santino et al., 2001) Fonti italiane di F.E. per veicoli a due ruote:

8 Pre euroEuro I Euro II Euro III Fattori di emissione allo SCARICO – automobili a benzina (< 1,4 l)

9 Fattori di emissione allo SCARICO - automobili diesel (< 2 l) Pre euroEuro I Euro II Euro III

10 Pre euro Euro I Euro II Euro III F.E. allo SCARICO - Veicoli Merci Pesanti Diesel (7, t)

11 FE scarico - Ciclomotori (< 50 cc) FE scarico - Motocicli 4 tempi Pre euro Euro I

12 Fattori di emissione da attriti AutomobiliMerci leggeri Motocicli Merci 7,5-16 t

13 Insieme di fattori di emissione adottato: Veicoli diesel : FE PTS Copert III Auto a benzina : FE PM10 NAEI NETCEN Veicoli 2 ruote: media FE PM10 fonti italiane Usura freni, pneumatici, manto stradale : IIASA

14 Esempio di applicazione del set fattori di emissione di PM 10 Il Comune di Milano Ambito della stima area densamente urbanizzata caratterizzata da basse velocità medie di percorrenza e da una percentuale significativa di partenze con motori ancora a freddo Dati di input utilizzati flussi veicolari, rete stradale e percorrenze: Piano Generale del Traffico Urbano 2003 del Comune di Milano parco veicolare circolante: composizione ACI in classi Copert del parco immatricolato in Provincia di Milano, rinormalizzata sulla base dei conteggi di traffico eseguiti in Milano città nel periodo 1999 – 2001 (fonte: Comune di Milano) nonché sulle percorrenze medie annue di ciascuna categoria veicolare (fonte: APAT, 2003) temperature: rete di qualità dellaria dellARPA Lombardia giornata media feriale invernale set di fattori di emissione di PM 10 (scarico e attrito): APEG, TNO, NAEI e set scelto dal gruppo di lavoro

15 Comune di Milano Contributi emissivi percentuali di PM 10 totale (scarico + attriti) in funzione del set di fattori di emissione

16 indicazioni sull'incertezza connessa all'utilizzo dei diversi fattori di emissione indicazioni per l'utilizzo diretto dei risultati STIMA DELLA VARIABILITÀ DEL CONTRIBUTO DELLE DIVERSE TIPOLOGIE VEICOLARI ALLE EMISSIONI DI PM10 per evidenziare le categorie di veicoli i cui dati di emissione di PM10 sono maggiormente affetti da incertezza per indirizzare le risorse per rendere più affidabili i dati di emissione

17 dove: Ec,m : emissione per la categoria Copert c nel tipo di marcia m; FEc,m : fattore di emissione per la categoria Copert c nel tipo di marcia m NVc : numero di veicoli per la categoria Copert c (da dati ACI); Pc : percorrenza complessiva per la categoria Copert c (da dati Campagna Bollino Blu e da fonte APAT); FPc,m : frazione di percorrenza nel tipo di marcia m per la categoria Copert c (da dati Inemar); Stima emissioni

18 Contributo delle tipologie veicolari COPERT alle emissioni da traffico di PM 10

19


Scaricare ppt "Confronto fra i fattori di emissione di PM10 da traffico veicolare Relatore: Giuseppe Fossati Autori: Giuseppe Fossati (*), Elisabetta Angelino (*), Stefano."

Presentazioni simili


Annunci Google