La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Integrazione assimilazione e multiculturalismo: una falsa alternativa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Integrazione assimilazione e multiculturalismo: una falsa alternativa."— Transcript della presentazione:

1 Integrazione assimilazione e multiculturalismo: una falsa alternativa

2 Dalla assimilazione al melting pot Esperienza degli Stati Uniti: gli immigrati sono più o meno assimilabili a seconda della loro vicinanza al modelo Wasp (white anglo saxon protestant ): ANGLOCONFORMITY Esperienza degli Stati Uniti: gli immigrati sono più o meno assimilabili a seconda della loro vicinanza al modelo Wasp (white anglo saxon protestant ): ANGLOCONFORMITY Nasce il movimento nativista in primis contro gli irlandesi (cattolici) Nasce il movimento nativista in primis contro gli irlandesi (cattolici) Nativismo quindi preoccupato idee socialiste anarchiche della new immigration Nativismo quindi preoccupato idee socialiste anarchiche della new immigration Terza fase nativismo improntato a eugenetica: razze inferiori non assimilabili Terza fase nativismo improntato a eugenetica: razze inferiori non assimilabili

3 IL NUOVO AMERICANO A fine 700 Crevecouer parla del nuovo americano forgiato dallo spirito del pionerismo A fine 700 Crevecouer parla del nuovo americano forgiato dallo spirito del pionerismo Concetto riappare con idea melting pot, nome che deriva da unopera teatrale di Zangwill (1909), Amnerica è un crogiolo in cui le varie etnie si fondono Concetto riappare con idea melting pot, nome che deriva da unopera teatrale di Zangwill (1909), Amnerica è un crogiolo in cui le varie etnie si fondono Social workers puntano su Acculturazione Social workers puntano su Acculturazione Per scuola di Chicago Acculturazione è necessaria alla Assimilazione intesa cone dovere da parte americani verso gli immigrati Per scuola di Chicago Acculturazione è necessaria alla Assimilazione intesa cone dovere da parte americani verso gli immigrati

4 LASSIMILAZIONE SECONDO GORDON Milton Gordon (1964) distingue 7 livelli per raggiungere Assimilazione Milton Gordon (1964) distingue 7 livelli per raggiungere Assimilazione 1 Assimilazione culturale o acculturazione 2 Assimilazione strutturale 3 Amalgamazione (matrimoni misti) 4 Assimilazione identificatoria 5 Assenza di pregiudizio 6 Assenza di discriminazione 7 Assimilazione civica o assenza di conflitti

5 Le sorti della Assimilazione Dopo affermazione della melting pot e della new ethnicity (inizi anni60) lassimilazione entra in crisi. Dopo affermazione della melting pot e della new ethnicity (inizi anni60) lassimilazione entra in crisi. Glazer (1993) dichiara in un articolo: assimilation is dead Glazer (1993) dichiara in un articolo: assimilation is dead Recuperata a fine secolo nel senso di rendere simili (2001) Recuperata a fine secolo nel senso di rendere simili (2001) Oggi si parla di Assimilazione segmentata (Portes, Rumbaut 2001) cioè la differenza nei traguardi raggiunti dai diversi gruppi etnici per linflusso dei network e del capitale sociale Oggi si parla di Assimilazione segmentata (Portes, Rumbaut 2001) cioè la differenza nei traguardi raggiunti dai diversi gruppi etnici per linflusso dei network e del capitale sociale

6 Il concetto di integrazione Accezione classica: integrazione come sinonimo di assimilazione Integrazione come compito e dovere degli immigrati Integrazione intesa (di fatto) come sottomissione (integrazione subalterna) Integrazione come concetto compatto,univoco, lineare

7 Prima critica: limpossibilità dellintegrazione Limmigrazione vista come attacco allidentità nazionale (fondata sul suolo, sulla lingua, sul sangue…) non possono integrarsi Idea delle culture come essenze non modificabili Paura del meticciato Orizzonte dello scontro di civiltà: caso mussulmano (caso ispanico in America)

8 Seconda critica: liniquità dellintegrazione non è giusto sollecitare lintegrazione Influenza dei movimenti sociali delle minoranze (black is beautiful) e delle lotte anticoloniali Suggestioni multiculturali, difesa delle culture nella loro pluralità e diversità Opposizione al rischio di imperialismo e quindi allassimilazionismo Preferenza per altri termini: inclusione, incorporazione… Accento sulla responsabilità della società ricevente Il ricorso al termine interazione

9 Un revival: le tendenze neo-assimilazioniste Le critiche al multiculturalismo spensierato e i nuovi scenari internazionali A livello scientifico: lassimilazione come processo spontaneo e ineluttabile Nelle politiche progressiste: il diritto alla somiglianza Assimilare come trattare come simili Il ritorno dellassimilazionismo politico: il caso del velo e quello della lingua spagnola Una posizione diversa: lidea di assimilazione segmentata (Portes e C.)

10 Assimilazione culturale e integrazione economica Integrazione economica Assimilazione culturale + Downward assimilation Integrazione selettiva Integrazione anomica o illusoria Integrazione lineare classica

11 Perché e come parlare di integrazione (e studiarla) Integrazione come reciproca co-inclusione Integrazione come processo Integrazione come fenomeno composito, pluridimensionale e variabile Diversi percorsi di integrazione: il caso delle minoranze di successo Assimilazione (riveduta) e rispetto delle identità minoritarie non sono in opposizione

12 Le politiche nazionali: il nodo della cittadinanza Il codice della cittadinanza italiano: la centralità del diritto di sangue Quasi il 90% degli acquisti di cittadinanza avvengono per matrimonio Uno sguardo rivolto allindietro Una concezione etnica della nazione? Perché il voto e la cittadinanza sono importanti: la vicenda dellimmigrazione interna Le differenze con gli altri paesi Una condizione necessaria, anche se non sufficiente

13 Politiche locali per lintegrazione degli immigrati (F.Campomori) Differenziazione territoriale: localismo dei diritti La dimensione cognitiva: il problem setting e la definizione di immigrato: potenziale deviante; povero; produttore La dimensione organizzativa: il ruolo degli esperti e la funzione di mediazione La dimensione politica: le relazioni con la società civile La differenza tra politiche dichiarate e politiche in uso Il ruolo degli operatori: interpretazione, mediazione, attivazione

14 Invece di una conclusione: il ruolo della religione Unantica questione che ritorna attuale: la religione come baluardo dellidentità Quando gli irlandesi divennero bianchi (e gli italiani dopo di loro): lAmerica dell800 e i cattolici considerati non integrabili La faticosa costruzione del pluralismo americano: ritrovare e rinegoziare unidentità culturale attraverso la religione Rifugio, rispetto, risorse: come le religioni hanno integrato gli immigrati


Scaricare ppt "Integrazione assimilazione e multiculturalismo: una falsa alternativa."

Presentazioni simili


Annunci Google