La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituzioni di linguistica a.a. 2009/10 Federica Da Milano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituzioni di linguistica a.a. 2009/10 Federica Da Milano."— Transcript della presentazione:

1 Istituzioni di linguistica a.a. 2009/10 Federica Da Milano

2 Il lessico Lessico dizionario Lessico mentale: non solo conoscenza delle parole singole, ma anche conoscenze relative al funzionamento delle parole e dei rapporti tra parole e classi di parole, ecc. Lessico:lessema = dizionario:lemma

3 Il lessico Lessicologia vs. lessicografia Lessicalizzazione (polirematiche) Grammaticalizzazione

4 La grammaticalizzazione Fenomeno per cui forme linguistiche libere perdono a poco a poco la loro autonomia fonologica e il loro significato lessicale, fino a diventare forme legate con valore grammaticale Lessico e grammatica --> continuum Es. suffisso -mente negazione fr. pas, it. mica

5 …e la degrammaticalizzazione Es. it. -ismo --> gli ismi bus

6 La stratificazione del lessico Nucleo nativo Prestiti: es. computer, garage Calchi: es. ferrovia, grattacielo

7 Dizionari Monolingui Bilingui Plurilingui Etimologici Elettronici Di frequenza Concordanze

8 La semantica Studio del significato delle espressioni linguistiche Rapporto lingua e realtà esterno alla lingua Relazioni tra espressioni linguistiche interno alla lingua Denotazione vs. riferimento

9 Relazioni semantiche Polisemia: un lessema con più significati collegati (es. mano, collo,ecc.) Omonimia: stesso lessema, significati diversi irrelati (es. riso, ecc.) Metafora: uso traslato di una parola, sulla base di una somiglianza (es. collo) Metonimia: estensione del significato per contiguità (es. mano)

10 Relazioni semantiche Sinonimia: più lessemi, stesso significato Antonimia: lessemi con significati opposti significati contrari: bello/brutto significati contraddittori: vivo/morto Iperonimia/iponimia: animale/cane, gatto, cavallo, ecc.

11 Il ruolo della pragmatica Competenza semantica Competenza pragmatica Pragmatica: studio delle relazioni tra segni e parlanti, tra espressioni linguistiche e coloro che se ne servono per comunicare pensieri, è lo studio dei modi in cui è possibile usare le frasi in situazioni concrete

12 Ambiguità Unespressione è ambigua quando può prendere convenzionalmente due o più significati Bea ha una vecchia credenza Lha fatta restaurare di recente Su di essa basa tutta la sua esistenza

13 La deissi Personale: codifica il ruolo dei partecipanti in uno scambio comunicativo Spaziale: codifica la distanza fisica Temporale: codifica la distanza temporale Le espressioni deittiche sono espressioni che hanno un riferimento solo dato un contesto di proferimento

14 Il linguaggio figurato Il destinatario si fonda sul contesto in senso pragmatico - sulle credenze, i desideri, le attività che condivide con il parlante - per identificare un senso diverso dal semplice senso letterale delle espressioni che il parlante utilizza Es. le metafore


Scaricare ppt "Istituzioni di linguistica a.a. 2009/10 Federica Da Milano."

Presentazioni simili


Annunci Google