La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE RILEVAZIONI NEL SETTORE AGRICOLO (Loretta Lolli) CENSIMENTO GENERALE DELLAGRICOLTURA INDAGINE SULLA STRUTTURA E SULLA PRODUZIONE DELLE AZIENDE AGRICOLE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE RILEVAZIONI NEL SETTORE AGRICOLO (Loretta Lolli) CENSIMENTO GENERALE DELLAGRICOLTURA INDAGINE SULLA STRUTTURA E SULLA PRODUZIONE DELLE AZIENDE AGRICOLE."— Transcript della presentazione:

1

2 LE RILEVAZIONI NEL SETTORE AGRICOLO (Loretta Lolli) CENSIMENTO GENERALE DELLAGRICOLTURA INDAGINE SULLA STRUTTURA E SULLA PRODUZIONE DELLE AZIENDE AGRICOLE NUOVE TENDENZE: INDAGINI DI TIPO AREALE E TELERILEVAMENTO ……qualità dei dati statistici

3 IL CENSIMENTO GENERALE DELLAGRICOLTURA Ha come oggetto lenumerazione di tutte le unità produttive dellagricoltura e la rilevazione delle principali caratteristiche strutturali lunità elementare a cui far riferimento è lAZIENDA AGRICOLA per azienda agricola, forestale e zootecnica si intende lunità tecnico- economica costituita da terreni, anche in appezzamenti non contigui, in cui si attua la produzione agraria, forestale e zootecnica a opera di un conduttore (persona fisica, società o ente) che ne sopporta il rischio sia da solo, sia in associazione ad un mezzadro o colono parziario questa definizione è perfettamente in linea con quella adottata nei passati censimenti italiani, per cui è possibile linstaurazione di una serie storica che abbraccia un periodo di circa trentanni

4 Fonte: ISTAT

5 Differenze tra campo di osservazione nazionale e campo di osservazione CEE in termini percentuali Fonte: ISTAT Lelaborazione dei dati del censimento dellagricoltura in Italia si sviluppa secondo il campo di osservazione nazionale il campo di osservazione comunitario

6 Utilizzazione del TELERILEVAMENTO – permette di acquisire informazioni sullutilizzazione del suolo grazie a immagini provenienti da satellite – ha permesso la realizzazione della carta di copertura del suolo italiano, una mappa tematica rappresentante, a livello comunale, le diverse aree territoriali – il confronto, a livello comunale, tra la ripartizione della superficie emersa dal telerilevamento e quella accertata in occasione del censimento agricolo ha fornito utili elementi per verificare il grado di copertura calcolato per il censimento il GRADO di COPERTURA è definito come il rapporto tra unità rilevate e unità effettivamente esistenti – più elevato è il livello di copertura raggiunto maggiore successo ha avuto il censimento in termini di completezza di unità di rilevazione – in Italia come elemento di valutazione del grado di copertura è stata scelta la superficie delle aziende censite invece del numero delle aziende

7 INDAGINE SULLA STRUTTURA E SULLA PRODUZIONE DELLE AZIENDE AGRICOLE lunità di rilevazione è sempre lazienda agricola, la cui definizione è in linea a quella adottata nel censimento consente di disporre di informazioni rilevate secondo criteri uniformi nei paesi dellUnione Europea e quindi di ottenere dati perfettamente confrontabili da un paese allaltro. Fonte: ISTAT

8

9 A livello nazionale lindagine riveste particolare importanza per aggiornare il quadro conoscitivo sulla struttura delle aziende agricole nel periodo intercensuario. I dati pubblicati dall'ISTAT sono comunque riferiti al campo di osservazione CEE Fonte: ISTAT

10 a differenza del censimento che rappresenta una rilevazione esaustiva delle unità esistenti, lindagine sulla struttura delle aziende agricole è condotta su base campionaria al momento della formazione del campione la popolazione statistica di riferimento è costituita dalle aziende rilevate al censimento rispetto al campo di osservazione nazionale campionamento a due stadi o più precisamente in base al seguente schema seguendo la procedura di Neyman ad ognuna delle variabili sono stati assegnati opportuni vincoli sulla numerosità campionaria minima da assegnare a ciascuno strato errore campionario: in questa indagine è stato calcolato a partire dalluniverso nazionale e non sulluniverso CEE cui si riferiscono i dati pubblicati dall'ISTAT. Pertanto lerrore campionario può essere diverso da quello atteso.

11 INDAGINI DI TIPO AREALE La finalità di tali indagini è di ottenere delle stime di superficie e produzione per le principali colture incorporando laspetto territoriale nella rilevazione stessa del dato tramite una definizione delle unità basata sui concetti geometrici si presuppone la suddivisione del territorio di interesse in aree ben delimitate, comunemente chiamate segmenti, che rappresentano le unità campionarie caratteristica fondamentale della base areale è la completezza la lista presenta una validità prolungata nel tempo per la stabilità delle caratteristiche geografiche del territorio non vi è coincidenza tra i segmenti della base di campionamento e le unità della popolazione oggetto di studio (es.. aziende agricole: la loro attività economica non è necessariamente confinata allinterno di un singolo segmento) –metodo del segmento chiuso –metodo del segmento aperto –metodo del segmento ponderato

12 in termini di efficienza il campionamento areale presenta qualche elemento di debolezza per la stima del totale o della media relativamente a caratteristiche rare (es. produzioni speciali quali il riso), o a caratteri interessati da una forte variabilità (es. allevamenti la cui dimensione in termini di numero di capi, può essere estremamente variabile: questo incide molto sulla variabilità campionaria delle stime) si può integrare la lista territoriale a quella di aziende e ricorrere, pertanto, al campionamento da più liste il campionamento areale permette di utilizzare informazioni disponibili solo su base territoriale come quelle derivanti dal TELERILEVAMENTO attraverso luso combinato di dati provenienti da indagini areolari al suolo e dati provenienti dal telerilevamento si ottengono precisi inventari delle principali colture. Lintegrazione delle due fonti avviene attraverso lo stimatore di regressione e produce un notevole miglioramento nelle stime delle superfici agricole il campionamento areale essendo basato su uno dei maggiori fattori di produzione dellagricoltura, il territorio, può essere utilizzato sia per le indagini dirette, sia per le indagini di copertura si spera che possa assolvere al gravoso compito di stimare la copertura dellarchivio Asia e procedere al suo relativo aggiornamento

13 CONCLUSIONI Esistono numerosi atti legislativi provenienti da organismi comunitari che hanno lo scopo di uniformare le indagini condotte nei Paesi membri al fine di garantire la comparabilità dei risultati per questo l'ISTAT si riferisce a due campi di osservazione: quello nazionale e quello cosiddetto CEE incongruenze nelle indagini sulla struttura e sulla produzione delle aziende agricole: il campione è selezionato a partire dalluniverso nazionale mentre i risultati si riferiscono alluniverso CEE le nuove tecniche basate sullacquisizione di dati a livello territoriale contribuiscono a migliorare il grado di copertura delle indagini e aumentano la precisione nelle stime


Scaricare ppt "LE RILEVAZIONI NEL SETTORE AGRICOLO (Loretta Lolli) CENSIMENTO GENERALE DELLAGRICOLTURA INDAGINE SULLA STRUTTURA E SULLA PRODUZIONE DELLE AZIENDE AGRICOLE."

Presentazioni simili


Annunci Google