La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quinta edizione a.a. 2007- 2008 Ausili per l'utenza ampliata ovvero tecnologie e prodotti atti a: compensare limitazioni funzionali; facilitare la vita.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quinta edizione a.a. 2007- 2008 Ausili per l'utenza ampliata ovvero tecnologie e prodotti atti a: compensare limitazioni funzionali; facilitare la vita."— Transcript della presentazione:

1 Quinta edizione a.a Ausili per l'utenza ampliata ovvero tecnologie e prodotti atti a: compensare limitazioni funzionali; facilitare la vita indipendente; permettere alle persone con limitazioni permanenti o temporanee di realizzare il loro potenziale. Modalità didattica I 60 CFU del Master sono così ripartiti: insegnamenti (42), attività seminariali o tirocini (6), tesi (12). Gli insegnamenti sono costituiti da lezioni e-learning, laboratori online, forum e attività in presenza (lezioni in aula, laboratori esperienziali, visite a centri di ricerca) quasi sempre di venerdì e sabato. Obiettivi formativi Sviluppare le diverse competenze dei corsisti affinché siano in grado di: fornire consulenze complesse e interdisciplinari; assumere responsabilità decisionali nella scelta di ausili e tecnologie; partecipare a progetti tecnologici di sperimentazione e ricerca e della Commissione Europea; affrontare problemi con gli utenti, i produttori, le istituzioni; valutare gli aspetti economici e progettuali dellAssistive Technology; collaborare con professionisti di diversa formazione culturale; partecipare alla Community di esperti nei settori tecnologici assistive Destinatari (in ordine alfabetico) Architetti; assistenti sociali; economisti; fisioterapisti; formatori professionali; informatici; ingegneri; insegnanti (non solo di sostegno); medici specialisti; progettisti; operatori dei servizi universitari riservati ai disabili; psicologi; ricercatori in materie socio-economiche; terapisti occupazionali; tutor con interessi specifici nel settore degli ausili, dei sistemi hardware/software e delle soluzioni accessibili. Saranno presi in considerazione anche candidati di diverso profilo professionale. Aree di studio e di approfondimento Il Master si articola in 5 moduli didattici: Conoscenze e abilità trasversali (Conoscenze di base, Principi di progettazione per lutenza ampliata) Mercato degli ausili (Considerazioni generali, Legislazione) La progettazione e le tecniche della produzione industriale (Design, Produzione Industriale, Valutazione) Gli ausili e le tecnologie per il benessere della persona (Anziani e tecnologie, Mobilità, Sicurezza, Domotica e confort abitativo, Telemedicina, Accessibilità fisica e virtuale, Studio e lavoro, Cura della persona, Turismo, sport e tempo libero) La ricerca europea e i finanziamenti Il Master prevede stage e seminari (facoltativi) in enti, aziende e centri di ricerca impegnati nellAssistive Technology. I docenti provengono da: Università di Trieste, Milano Bicocca, Bologna, Catania, Firenze, Parma, Siena; Scuola Superiore SantAnna (PI); Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco (PN); I.R.S.R.S. di Trento; I.R.C.C.S. Burlo Garofolo di Trieste; Istituto Elioterapico di Grado (GO) e Geriatrico Volgi di Abbiategrasso (MI); Ospedali Maggiore (TS) e Gervasutta (UD); Provincia di Roma; Mobilità e Traffico del Comune di Trieste; Ausilioteca di Livorno; Regione Lombardia (ufficio di Bruxelles) e Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia; Azienda dei Servizi Sanitari di Trieste, Udine e Mondovì-Ceva (CN); ISTAT; C.N.R. (Roma e Milano); Fiat Autonomy (FI); Insiel (UD); Tesan e Lifetech (VI); Associazione La Nostra Famiglia di Pieve di Soligo (TV); Synthema; Domus Academy (MI); Chinesport e Abily Center (UD); Casa di Cura Pineta del Carso e ITIS (TS); e-Works; Dedalo Solutions (PI); London Borough of Barnet; libera professione. Agevolazioni finanziarie Sono previsti finanziamenti per la copertura parziale o totale del costo d'iscrizione o per tesi di master. Iscrizioni Il costo del Master è di Sono previste forme di rateizzazione. Le domande devono pervenire su apposito modulo alla Segreteria Corsi di Master dellUniversità degli Studi di Trieste. Opportunità di lavoro Enti pubblici e privati operanti nel settore Assistive Technology Industria per la progettazione e valutazione di beni utilizzabili anche da utenti con deficit Nuove professioni (ad esempio disability manager) concernenti la gestione aziendale di personale con disabilità e sono ottimi veicoli per i contatti. La chiusura delle pre-iscrizioni è alle di lunedì 11 novembre 2007 La modulistica è reperibile cliccando master in Maggiori informazioni si trovano sul sito del Master che si raccomanda di consultare spessowww.ing.units.it/bca Contatti: dott.ssa Fiorenza Scotti e prof. Marino Nicolich:


Scaricare ppt "Quinta edizione a.a. 2007- 2008 Ausili per l'utenza ampliata ovvero tecnologie e prodotti atti a: compensare limitazioni funzionali; facilitare la vita."

Presentazioni simili


Annunci Google