La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Consiglio della scuola di dottorato in Nanotecnologie del 28 novembre 2008 n. 12.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Consiglio della scuola di dottorato in Nanotecnologie del 28 novembre 2008 n. 12."— Transcript della presentazione:

1 Consiglio della scuola di dottorato in Nanotecnologie del 28 novembre 2008 n. 12

2 slide 2 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Ordine del giorno Ammissione allesame finale e proroghe con presentazione orale dei singoli candidati Approvazione verbale n. 11 Comunicazioni Relazione scientifica Composizione collegio docenti Modifica del regolamento della scuola Composizione commissione per lesame finale Tesi in lingua straniera Esame di ammissione: equipollenza titoli per candidati stranieri Esame di ammissione: corrispondenza borse – idonei Programmazione congresso della scuola Varie ed eventuali

3 slide 3 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio : Carlini Gianluigi (XX ciclo) 14.15: Trotta Francesco (XX ciclo) presentazione con filmato 14.30: Blasetti Cecilia (XXI ciclo) 14.45: Centazzo Massimo (XXI ciclo) solo PPT (proroga) 15.00: Codan Barbara (XXI ciclo) 15.15: Gaiotto Tiziano (XXI ciclo) 15.30: Jabeen Fauzia (XXI ciclo) presentazione con filmato 15.45: Scocchi Giulio (XXI ciclo) 1. Ammissione allesame finale e proroghe

4 slide 4 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio Ammissione dottorandi Dottorando/aTitoloSupervisoreReviewer Carlini Gigi Risultati pre-clinici del sistema ottico per l'identificazione delle lesioni tumorali Renzo Rosei Non ammesso Trotta Francesco La biopsia tissutale con nanosensore ottico: proposta di un modello sperimentale di validazione e prospettive cliniche Fernando Tommasini Blasetti Cecilia Oxide model catalysts studied by scanning tunneling microscopy and photoemission Giovanni Comelli Niklas Nilius, Fritz Haber Institut di Berlino. Codan Barbara Sviluppo della tecnica di fotolitografia ed accoppiamento con la spettroscopia raman per applicazioni in campo biologico Valter Sergo & Lorenzo Valdevit Andrew Putnam, professore a Irvine Gaiotto Tiziano Sviluppo metodiche rapide e selettive per lo studio di interazioni molecolari e per le rapida identificazione di partner d'interazione molecolare.- Scaffold proteici per il legame di piccole mole Roberto Marzari Andrew Bradbury, Los Alamos NL USA Jabeen Fauzia Growt and charaterization of III-V nanowires grown by molecular beam epitaxy (MBE) Alfonso Franciosi Dr. Jean- Christophe Harmand CNRS-LPN Route de Nozay Marcoussis, France Scocchi Giulio Simulazione multiscala di materiali nanocompositi polimero - silicati Maurizio Fermeglia & Andrea Danani Johannes Fraaije University Leiden Verbale aperto per i reviewers Predisporre le schede di presentazione (allegate al verbale) !!

5 slide 5 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Riassumendo: Delibera di conclusione dellanno Delibera di ammissione allesame finale /proroga per XXI ciclo Delibera di ammissione di dottorandi del XX ciclo Presentazione alla commissione giudicatrice 1. Proroghe dottorandi Dottorando/aTitoloSupervisoreMotivazione Centazzo Massimo Indagini struttturali locali su catalizzatori nanostrutturati con tecnica EXAFS Renzo RoseiATTIVITA' SVOLTA NEL 2008 Nel mio progetto di ricerca, la spettroscopia EXAFS era intesa come supporto alla sintesi di catalizzatori nano-strutturati e alla loro caratterizzazione in-situ. La struttura core-shell, da noi individuata come la piu' promettente, si e' rivelara molto difficile da sintetizzare. in particolare, cio' sembra dipendere dall'ossidazione del core che inibisce la successiva formazione della shell. Analisi di dati EXAFS suggeriscono, fra l'altro, la formazione di un Ossido di superficie probabilmente dovuto al'Ossigeno disciolto nella soluzione. Una seconda attivita' portata avanti e' stata la collaborazione con il gruppo del Prof. Di Cicco (UniCam) e del Prof. Marassi (UniCam) che ha portato alla pubblicazione di un articolo (Temperature and potential-dependent structural changes in a Pt cathode electrocatalyst viewed by in situ XAFS, Journal of Non-Crystalline Solids, Volume 354, Issues 35-39, 1 October 2008, Pages ) ATTIVITA' PROGRAMMATA PER IL 2009 La sintesi di strutture core-shell appare troppo difficile da realizzare. Pertanto, oltre, alla caratterizzazione dettagliata dei campioni sintetizzati al fine di comprendere meglio il meccanismo inibitore, l'attivita' per l'anno 2009 si concentrera' sul paragone fra diverse strutture cristalline di nano-particelle. In particolare, verranno caratterizzate le strutture epsilon e hcp del Cobalto, poiche' si ritiene che leghe di Cobalto possano essere degli ottimi catalizzatori.

6 slide 6 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio Approvazione verbali Verbale n. 11

7 slide 7 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Contatti Max Plank Insitute Halle University of Singapore Concorso in essere Commissione (Rosei, Fornasiero, Pricl) ha terminato i lavori Borse n. 10 (di cui 3 libere) – 16 idonei Altre tre borse Problema con una borsa ri bandire forse Organizzazione Borse giovani: anticipate questanno Scadenza 15 dicembre per Ateneo (per noi 9 dicembre) TUTTI: aggiornare curriculum sul sito CINECA (non universitari mandare pubblicazioni) PROPONENTI: confermare o proporre programma di ricerca (titolo e descrizione in italiano) Amministrative Importo borsa euro anno Logistica Indirizzo mail ufficiale dei dottorandi usarlo per le comunicazioni ufficiali 3. Comunicazioni

8 slide 8 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Entro il 9 dicembre: borse giovani Riunione del 19 dicembre (venerdì pomeriggio) per passaggio danno Scheda dottorandi Congresso di gennaio (12-15) Scadenze per il prossimo anno entro il 31 gennaio la presentazione delle proposte tramite procedura DADO; entro il 10 marzo valutazione del Nucleo; entro il mese di aprile delibera degli Organi Accademici di istituzione del nuovo ciclo e assegnazione delle borse di studio con finanziamento ministeriale; entro il 20 maggio restituzione da parte dei Responsabili dei dottorati della modulistica contenente i dati necessari all'emissione del Bando; entro la fine del mese di giugno pubblicazione del bando; 15 settembre termine per la presentazione delle domande di ammissione ai concorsi; periodo 15 ottobre-15 novembre esami di ammissione. 1° gennaio 2010 inizio dei dottorati. Entro il 25 febbraio …. lettera impegno per LE BORSE!!! 3. Comunicazioni: prossime scadenze

9 slide 9 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Fotografa lattività della scuola a marzo Il file contiene Relazione scientifica riassuntiva (Executive summary) Elenco dei dottorandi, supervisori e titolo tesi in corso. Schede di attività dei dottorandi che hanno svolto attività continuativa. Progetti dei dottorandi nuovi entrati nella scuola Delibere di ammissione allesame finale per i dottorandi del 19 e 20 ciclo. Delibere di proroga per chi ne ha fatto richiesta. Giudizi della commissione desame finale Elenco dei componenti collegio docenti. Pubblicazioni rappresentative del collegio docenti. Criteri di valutazione delle scuole di dottorato Valutazione della scuola da parte del nucleo di valutazione Giudizi dei reviewer esterni per i dottorandi ammessi allesame finale Presentazioni dei dottorandi al concesso del 2008 (allegati) Spedita al consiglio scientifico 4. Relazione scientifica

10 slide 10 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Gli obiettivi delle ricerche sono i seguenti: sviluppo di nuove tecniche sperimentali per lo studio, la lavorazione, la manipolazione e la visualizzazione su scala nanometrica di materiali nano strutturati, sviluppo di tecniche spettroscopiche di rivelazione di singola molecola su substrati nanostrutturati, studio delle relazioni tra la microstruttura e le proprietà dei materiali e ingegnerizzazione di materiali nano strutturati, sintesi di nanostrutture, applicazioni delle nanotecniche a ricerche di interesse energetico, modellizzazione molecolare multiscala di materiali e di fenomeni di interesse attraverso tecniche di simulazione computazionale, salute dell'uomo con particolare riguardo allo studio e trattamento dei tumori e delle malattie degenerative applicazioni delle nanotecniche in ambiente biomedico, odontoiatrico, farmacologico e biomedicale. 4. Relazione scientifica

11 slide 11 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Di seguito alcuni numeri rappresentativi dellattività della scuola: n. di studenti (ad aprile 2008): 24 Numero di diplomati nel 2008: 9 Numero di diplomati nel 2007: 14 Membri del collegio docenti: 37 Enti di ricerca coinvolti nel dottorato: Dipartimenti dellUniversità di Trieste: 10 Enti di ricerca esterni: 4 Altre Università: 5 Numero di pubblicazioni degli studenti (ultimo 3 anni): 67 Numero di pubblicazioni di supervisori e tutors ( ): 524 Risorse finanziarie (per anno): euro Ultima valutazione complessiva del nucleo dellUniversità di Trieste: A (Ottimo) 4. Relazione scientifica

12 slide 12 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Dimissioni dal collegio Stefano Cabrini, ( ) Gennaro Liguori ( ) Fernando Tommasini (pensionamento) Domande di ammissione al collegio per Alfredo Contin (UNITS – DEEI) (non esclusivo Roberto Muscia (UNITS – Ingegneria Meccanica) Andrea Danani (SUPSI Lugano, CH) 5. Composizione collegio docenti

13 slide 13 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Finalità Aggiunta: Valutazione di azioni terapeutiche e tossiche in campo bio medico Organi Direttore dura in carica 3 anni ed è rileggibile consecutivamente una volta sola I consiglieri esterni non sono previsti, e quindi vanno tolti Collegio docenti non assegna debito formativi Collegio docenti accerta lequivalenza (non equipollenza) Da tutore a supervisore Accesso Lo studente non comunitario non può avvalersi dellautocertificazione Prove orali (eventuali) devono essere definite nel bando Il Collegio dei docenti, nel nominare la commissione giudicatrice per l'ammissione al dottorato, le conferisce automaticamente la potestà di stabilire l'equipollenza del titolo straniero ai soli fini dell'ammissione al dottorato medesimo In approvazione 6. Modifica regolamento

14 slide 14 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Commissione esame finale Proposta dei seguenti nomi Prof. Kirschner Max Plank Halle Prof. Trovarelli ?? Interno ?? (lanno scorso era Fermeglia) Supplenti: Sede: Università di Trieste: Sala atti Ingegneria Date: 6 – 7 Aprile 2009 (Lunedì e Martedì) Tesi in lingua straniera Tutti dottorandi sono vivamente consigliati di redigere la tesi in lingua inglese con un riassunto in italiano Proroga consegna tesi Proroga alla consegna della tesi senza necessità distanza da parte dei candididati 7 e 8. Esame finale

15 slide 15 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Equipollenza titoli per candidati stranieri Il Direttore comunica di aver dato mandato alla Commissione giudicatrice del concorso di valutare attentamente i documenti e i titoli presentati dai candidati stranieri e, sulla base di essi, formulare una proposta di equipollenza del titolo straniero ai soli fini dellammissione alla Scuola di dottorato. Gli esiti della valutazione da parte della Commissione giudicatrice sono stati i seguenti: Sulla base di tale valutazione il Direttore propone al Collegio di ratificare a sanatoria lequipollenza del titolo approvata dalla Commissione giudicatrice per , sciogliendo con ciò la riserva della sua ammissione al concorso. Il Collegio approva …. Corrispondenza borse idonei Piano formativo per i dottorandi del XXIV ciclo Supervisore Titolo progetto (Italiano ed inglese) Attività scientifica Attività didattica Altre informazioni 9. Esame di ammissione XXIV ciclo

16 slide 16 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio 2014 Corrispondenza borse idonei CARGNELLO Matteo - libera DESTE Elisa - libera ERA Daniel - libera ELIA Caterina - CRO di Aviano Interazioni molecolari su nanoscala nella terapia dei tumori PAKDAST Hossein - CNR-INFM Caratterizzazione e manipolazione mediante microscopia a scansione di sonda e sistemi microelettromeccanici di sistemi biologici nanostrutturati SCIUTO Giacomo - ELCON Elettronica Srl Sviluppo di scambiatori di calore con accumulo termico non convenzionali basati su nanotecnologie RADIVO Andrea - Genefinity Sviluppo dei materiali nanostrutturati per applicazioni nel settore fotovoltaico. ZANUSSO Chiara - CRO di Aviano Nanotecnologie in oncologia: farmacocinetica e farmaco genomica per lottimizzazione delle terapie antitumorali TAVANO Federica - MIUR Giovani Studio delle membrane cellulari con optical tweezers per valutare la resistenza, mobilità ed elasticità delle cellule neoplastiche umane FIOR Raffaella - MIUR Giovani Nanotecnologie applicate allo studio dei canali ionici Piano formativo per i dottorandi del XXIV ciclo Supervisore, Tutori - Titolo progetto (Italiano ed inglese) Attività scientifica - Attività didattica Altre informazioni 10. Esame di ammissione XXIV ciclo

17 slide 17 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio Congresso della scuola Data: gennaio 2009 Luogo: aula A oppure aula Ciamicain Presentazioni: Tutti i dottorandi, compresi gli ammessi allesame finale ed i prorogati Obbligatoria, giustificati solo per gravi motivi Tempistica: 30 minuti a dottorando 25 dottorandi 2 gg Lingua preferibilmente inglese Riunione del collegio scientifico

18 slide 18 Collegio docenti Scuola di dottorato in Nanotecnologie di martedì 28 gennaio Varie ed eventuali


Scaricare ppt "Consiglio della scuola di dottorato in Nanotecnologie del 28 novembre 2008 n. 12."

Presentazioni simili


Annunci Google