La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Laboratorio Chimico 1Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA 2012-13 Sicurezza nel.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Laboratorio Chimico 1Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA 2012-13 Sicurezza nel."— Transcript della presentazione:

1 Laboratorio Chimico 1Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Sicurezza nel

2 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA

3 3 I rischi (e la sicurezza) nel laboratorio chimico A) Rischi generici di natura fisica Sono legati alla natura dell'ambiente-laboratorio - dipendono dal tipo di operazione che si compie, - dipendono dal tipo di operazione che si compie, a prescindere dalla natura dei composti chimici utilizzati a prescindere dalla natura dei composti chimici utilizzati Esplosioni, incendi, tagli, bruciature, shok elettrico, strappi muscolari, impatto con oggetti vari...

4 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA B) Rischi di natura chimica Sono dovuti alle proprietà dei vari composti chimici che influenzano funzioni biologiche, aggrediscono i tessuti, bucano i pantaloni, etc... La conoscenza di informazioni specifiche sul prodotto, il modo e le precauzioni di impiego, sono la prima norma di controllo del rischio chimico

5 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Il rischio può essere espresso in termini statistici, e il grado Il rischio può essere espresso in termini statistici, e il grado di esposizione ad esso dipende sostanzialmente da noi. di esposizione ad esso dipende sostanzialmente da noi. La tossicità è una caratteristica di un prodotto. La tossicità è una caratteristica di un prodotto. Valutata la pericolosità, possiamo prendere Valutata la pericolosità, possiamo prendere iniziative adatte a ridurre il rischio. iniziative adatte a ridurre il rischio. Non esiste 'rischio zero Non esiste 'rischio zero Valutiamo alcune considerazioni sul rischio e tossicità

6 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Norme generali di sicurezza non correre o saltare 1. Nei laboratori non correre o saltare Non lavorare mai da soli 2. Non lavorare mai da soli quando si svolgono compiti che comportano pericoli pulita subito 3. Ogni fuoriuscita di materiali deve essere pulita subito, con le procedure specifiche 4. Il sollevamento di oggetti pesanti deve essere effettuato usando le gambe e non la schiena E' responsabilità di ciascun operatore che il laboratorio sia 5. E' responsabilità di ciascun operatore che il laboratorio sia lasciato pulito al termine di ciascuna specifica operazione lasciato pulito al termine di ciascuna specifica operazione Non sono ammessi animali 6. Non sono ammessi animali, salvo se parte dell'esperimento.

7 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Norme di Igene Personale Lavarsi immediatamente 1 - Lavarsi immediatamente se un composto chimico entra in contatto con la pelle. MAI CON SOLVENTI Non lavatevi MAI CON SOLVENTI di alcun tipo. Non indossare 2 - Non indossare sandali, scarpe aperte e/o con tacchi alti. L'abbigliamento indossato 3 - L'abbigliamento indossato in laboratorio deve difficilmente infiammabile - fornire protezione da spruzzi ed essere difficilmente infiammabile togliere rapidamente - essere tale da poterlo togliere rapidamente I camici dovrebbero avere bottoni a pressione ed I camici dovrebbero avere bottoni a pressione ed essere indossati abbottonati. essere indossati abbottonati. Gli indumentimantenuti puliti 4 - Gli indumenti indossati in laboratorio devono essere mantenuti puliti. contaminazionegettati via Se si sospetta contaminazione, devono essere gettati via oppure puliti separatamente da indumenti domestici.

8 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA non devono essere indossatial di fuori del laboratorio 5 - I camici non devono essere indossati al di fuori del laboratorio, specialmente in aree di ricreazione. L'inalazione 6 - L'inalazione è uno dei modi in cui si verifica la contaminazione chimica e non bisogna mai saggiare prodotti annusando. mai un pipetta con la bocca 7 - Non usate mai un pipetta con la bocca. 8 - Non mangiate, fumate o applicate cosmetici nell'area di laboratorio. Non sognate di prepararvi 9 - Non sognate di prepararvi una bibita fredda con il ghiaccio dei frigoriferi da laboratorio oppure scaldare il panino in una stufa chimica Non portate nell'area del laboratorio, cibi, caramelle, sigarette.

9 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Buona Pratica e Buon Senso L'area di lavoro deve essere tenuta pulita 1 - L'area di lavoro deve essere tenuta pulita riposti al loro posto 2 - I reagenti e l'attrezzatura devono essere riposti al loro posto dopo l'uso dopo l'uso e la vetreria sporca/contaminata non deve essere accumulata I composti chimiciliquidi 3 - I composti chimici, specialmente liquidi, non devono essere sul pavimento conservati sul pavimento ma in armadi adatti; bottiglie di 2,5 litri o più grandi bottiglie di 2,5 litri o più grandi non devono essere conservate sui banconi Le cappe non devono 4 - Le cappe non devono essere utilizzate come area di stoccaggio di reagenti o attrezzature

10 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA La sicurezza delle cappe chimiche 5 - La sicurezza delle cappe chimiche dipende dall'altezza della apertura mobile non devono sporgere 6 - Tubi, fili, ed apparecchiature non devono sporgere al di fuori del perimetro dei banconi mai ostruire l'accesso 7 - Oggetti e attrezzature non devono mai ostruire l'accesso agli estintori, alle uscite di sicurezza, alle docce di emergenza Non accumulare materiali infiammabili 8 - Non accumulare materiali infiammabili (cartoni, imballaggi, solventi di scarto) Tutti i contenitori 9 - Tutti i contenitori di qualunque tipo, incluso quelli destinati ai rifiuti, devono avere etichette adeguate

11 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA

12 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Eliminazione dei rifiuti chimici Nessun prodotto chimico va scaricato dal lavandino. I rifiuti tossici vengono raccolti in bidoni contrassegnati con una lettera R nera su fondo giallo che si trovano collocate in postazioni note. Nel laboratorio vengono raccolti separatamente: - le soluzioni acquose di acidi organici - le soluzioni acquose di acidi inorganici; - le soluzione basiche acquose; - solventi organici non clorurati (acetone); - solventi organici clorurati R

13 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Alcune illustrazioni esplicative Proverbio da laboratorio: Il buon senso non si trova necessariamente sui manuali ! ERRATO

14 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Sicurezza ed apparecchiature elettriche buona messa a terra 1 - Tutte le attrezzature devono avere una buona messa a terra essere a norma 2 - Tutte le apparecchiature devono essere a norma interruttori generali 3 - Localizzate dove si trovano gli interruttori generali che controllano la corrente nell'area di vostra pertinenza e come connettono/disconnettono si connettono/disconnettono 4 - Verificate che tutti i cavi elettrici che vi capita di usare, incluso prolunghe, siano in buone condizioni Attenzione alla prese multiple 5 - Attenzione alla prese multiple, è possibile che si verifichino condizioni di sovraccarico

15 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Accessori di protezione personale Potrebbero servirci...

16 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)

17 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Guanti - Non tutti i guanti fanno lo stesso lavoro. - Materiali e specifiche sono molto varie - e... nessun tipo di guanto è adatto per qualsiasi uso qualsiasi uso

18 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Alcuni fattori che influenzano la scelta sono: - che deve essere maneggiato o usato - tipo di composto che deve essere maneggiato o usato - del contatto chimico - frequenza e durata del contatto chimico - maneggevolezza - tipo di contatto (anidro, bagnato, oleoso) - concentrazione e temperatura del composto - abrasione/resistenza - natura del contatto (immersione totale o solo contatto) - resistenza al taglio, deformazione, rottura, lacerazioni - parte da proteggere (mano, avambraccio, braccio)

19 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Rischio per gli occhi Indossate sempre occhiali di sicurezza ANCHE SE NON STATE PERSONALMENTE COMPIENDO ALCUN ESPERIMENTO Non indossare mai lenti a contatto in laboratorio Non indossare mai lenti a contatto in laboratorio. Localizzate dove si trova il dispositivo di lavaggio per occhi più vicino ed assicuratevi di saperlo localizzare con estrema velocità anche in condizioni di stress. Ricordate che in caso di aggressione chimica agli occhi il tempo è un fattore cruciale.

20 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Cosa fare in caso di spruzzi negli occhi? Generalmente la vittima ha bisogno di assistenza medica immediata di assistenza medica immediata. abbondante acqua corrente Utilizzare abbondante acqua corrente a flusso diretto dentro l'occhio per numerosi minuti. Mantenere aperte le palpebre Mantenere aperte le palpebre. ANCHE SE VI SEMBRA CHE NON VI SIA STATO ANCHE SE VI SEMBRA CHE NON VI SIA STATO ALCUN DANNO RILEVANTE, ALCUN DANNO RILEVANTE, GLI INCIDENTI AGLI OCCHI GLI INCIDENTI AGLI OCCHI DEVONO ESSERE SEMPRE SOTTOPOSTI AD DEVONO ESSERE SEMPRE SOTTOPOSTI AD ACCERTAMENTO MEDICO ACCERTAMENTO MEDICO

21 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA La vetreria La rottura della vetreria è uno dei principali fattori di incidenti Utilizzate solo vetreria in buone condizioni Attenzione particolare per il montaggio di tubi su connessioni in vetro Scegliere vetreria di dimensioni adeguate all'operazione La normale vetreria da laboratorio non deve mai essere soggetta a pressioni dall'interno

22 Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA Generalmente la contaminazione chimica è ostacolata dal flusso di sangue, ma se si sospetta contaminazione bisogna lavare la ferita Ricordate che i comuni disinfettanti e specialmente l'alcol non devono essere usati su ferite profonde. Risulta immediatamente evidente se il taglio ha compromesso unarteria e in questo caso è ancora più urgente ottenere l'assistenza di un medico In attesa, mantenere elevata la parte lesa e comprimere la ferita Il contatto diretto con il sangue di una vittima può presentare rischi... se potete, usate guanti Tutto questo sembra semplice ed ovvio, ma sapreste farlo in un momento di crisi? Ferite da taglio


Scaricare ppt "Laboratorio Chimico 1Sicurezza e Buona prassi nel Laboratorio chimico AA 2012-13 Sicurezza nel."

Presentazioni simili


Annunci Google