La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STUDIO LEGALE GHIBELLINI CONFINDUSTRIA GENOVA STRESS DA LAVORO CORRELATO E ART. 2087 C.C. Genova, 15 luglio 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STUDIO LEGALE GHIBELLINI CONFINDUSTRIA GENOVA STRESS DA LAVORO CORRELATO E ART. 2087 C.C. Genova, 15 luglio 2010."— Transcript della presentazione:

1 STUDIO LEGALE GHIBELLINI CONFINDUSTRIA GENOVA STRESS DA LAVORO CORRELATO E ART C.C. Genova, 15 luglio 2010

2 La normativa esaminata è destinata ad incidere sullapplicazione dellart c.c. ai sensi del quale: l'imprenditore è tenuto ad adottare, nell'esercizio dell'impresa, le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l'integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro Con riferimento al contenuto dellobbligo gravante sul datore d lavoro la maggior parte delle pronunce giurisprudenziali che hanno fatto applicazione dellart c.c. con riferimento allo stress causato dal lavoro si riferiscono ad inadempimenti del datore di lavoro riferibili alla predisposizione di unadeguata struttura organizzativa e di condizioni ambientali logoranti, ovvero ad ipotesi di demansionamento. 1. SCENARIO STUDIO LEGALE GHIBELLINI

3 Lart. 3 dellAccordo europeo sullo stress sul lavoro del 2004 dichiara espressamente che: non tutte le manifestazioni di stress sul lavoro vanno considerate causate dal lavoro stesso E altresì vero che secondo quanto affermato dalla Corte di Cassazione: lobbligo del datore di lavoro non può evidentemente estendersi fino ad escludere qualsiasi fonte di stress legata al lavoro 1. SCENARIO STUDIO LEGALE GHIBELLINI

4 Secondo quanto affermato dalla Suprema Corte la responsabilità ex art cod. civ., è configurabile quando la lesione del bene tutelato derivi dalla violazione degli obblighi gravanti sul datore di lavoro in materia antiinfortunistica. Proprio su questo punto la normativa in esame può andare ad incidere: prevedendo lobbligo di valutazione dei rischi in materia di stress correlato e di previsione del relativo documento ampliando il novero dei doveri gravanti sul datore di lavoro in materia strictu sensu antinfortunistica. 1. SCENARIO STUDIO LEGALE GHIBELLINI

5 Nessun particolare cambiamento è previsto al contrario per quanto concerne la necessità di dimostrazione da parte del lavoratore di un nesso causale fra levento morboso e lo stress lavorativo posto che lo stesso art. 3 dellAccordo europeo sullo stress sul lavoro del 2004 dichiara espressamente che: lo stress non è una malattia, ma una esposizione prolungata allo stress può ridurre lefficienza sul lavoro e causare problemi di salute La Corte di Cassazione con la sentenza n del 7 giugno 2007 è recentemente intervenuta sulla questione in esame stabilendo che: un lavoratore, il quale abbia subito un incidente stradale - a suo dire provocato dallo stress subito al lavoro - debba essere risarcito del danno subito, a patto e condizione che possa dimostrare il nesso causale tra lo stress e la sua attività lavorativa 1. SCENARIO STUDIO LEGALE GHIBELLINI

6 Il lavoratore ha l'onere di provare: la sussistenza di un danno biologico e/o di un danno configurabile come danno esistenziale secondo gli ordinari parametri che tale danno è causalmente collegato allo stress derivante dalle modalità di svolgimento della prestazione lavorativa che lo stress quale fonte del danno è riferibile alla violazione di obblighi di comportamento imposti da norme di legge e/o suggeriti dalla tecnica ma concretamente individuati 2. PROSPETTIVE Il datore di lavoro ha l'onere di dimostrare che lo stress ed il conseguente evento dannoso si sono prodotti per causa a lui non imputabile e dunque di aver fatto quanto possibile per evitare il danno, quindi: di aver effettuato la valutazione del rischio concernente lo stress nell'osservanza delle norme vigenti anche in materia di sicurezza e nel rispetto delle migliori conoscenze di prevenzione note alla tecnica in quel dato momento di aver concretamente posto in essere le azioni individuate in virtù della valutazione di cui sopra di aver vigilato sulladeguamento alle proprie prescrizioni da parte dei propri dipendenti STUDIO LEGALE GHIBELLINI

7 2. PROSPETTIVE Tutto ciò a prescindere dalle dimensioni aziendali, lo stesso Accordo Europeo infatti sullo stress sul lavoro prevede che: lo stress potenzialmente può colpire in qualunque luogo di lavoro e qualunque lavoratore a prescindere dalle dimensioni dellazienda dal campo di attività dal tipo si contratto o di rapporto di lavoro una volta accertata l'esistenza di un rischio di stress correlato al lavoro, occorre intervenire per eliminarlo o, nel caso ciò non fosse possibile, per ridurlo e tenerlo sotto controllo in modo che non possa produrre conseguenze negative sulla salute e sulla sicurezza dei lavoratori. STUDIO LEGALE GHIBELLINI

8 3. RIFERIMENTI STEFANO GHIBELLINI Studio Legale Ghibellini Via Ceccardi 1/ Genova Tel.: , , Fax: Via Pietro Mascagni 30/ Milano Tel.: , Fax: STUDIO LEGALE GHIBELLINI


Scaricare ppt "STUDIO LEGALE GHIBELLINI CONFINDUSTRIA GENOVA STRESS DA LAVORO CORRELATO E ART. 2087 C.C. Genova, 15 luglio 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google