La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Brunella Terenzoni Sandro Celli Corso per Rappresentanti dei Lavoratori per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Brunella Terenzoni Sandro Celli Corso per Rappresentanti dei Lavoratori per."— Transcript della presentazione:

1 DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Brunella Terenzoni Sandro Celli Corso per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza nei comparti ceramica e costruzioni

2 Il DLgs 626/94 ha fornito strumenti per creare un nuovo sistema di prevenzione aziendale del quale fanno parte figure che hanno precisi ruoli e compiti Una di questa figure è il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) eletto o designato dai lavoratori Per espletare questa nuova funzione lRLS ha diritto ad una formazione particolare per acquisire nuove conoscenze e capacità problema…

3 obiettivo generale I lavoratori che sono stati eletti RLS nelle aziende ceramiche e ditte edili destinatari Formare gli RLS affinché si orientino nellambito dei propri compiti e delle proprie funzioni

4 SAPERE Obiettivi teorici Conoscere i rischi della propria azienda Conoscere le normative che regolano lorganizzazione dellazienda Conoscere il ruolo e i compiti delle figure del sistema di prevenzione aziendale Conoscere le dimensioni del fenomeno infortunistico e delle malattie professionali Conoscere gli elementi della comunicazione

5 Consultare le normative Leggere la documentazione aziendale Ordinare i rischi presenti per gravità Controllare nomina responsabili RSPP e addetti Fare proposte di riduzione dellesposizione ai rischi lavorativi Individuare i soggetti del sistema di prevenzione esterni allazienda SAPER FARE obiettivo pratico

6 Atteggiamento di sensibilizzazione ed ascolto nei confronti dei lavoratori Atteggiamento relazionale partecipativo e non più conflittuale con il datore di lavoro Atteggiamento collaborativo con tutti gli altri soggetti del sistema di prevenzione aziendale Atteggiamento relazionale verso i soggetti esterni della prevenzione SAPER ESSERE obiettivo relazionale

7 struttura dei corsi durata complessiva 32 ore 4 moduli da 7 ore: dalle 8.30 alle modulo da 4 ore: dalle 8.30 alle operatori coinvolti Medico del Lavoro BiologoIngegnere Tecnici della prevenzione Assistente amministrativa

8 metodologia di tipo prevalentemente attivo Mattina: Mattina: lezione frontale ed individuazione di problemi specifici attinenti allargomento trattato Pomeriggio: Pomeriggio: lavoro di gruppo sul problema individuato e soluzione attraverso la elaborazione di uno strumento operativo (griglie, indicazioni, descrizione comportamenti…) da utilizzare in ambito lavorativo

9 Modulo 1. elenco dei rischi lavorativi specifici delle aziende ceramiche e ditte edili aziende ceramiche e ditte edili Strumenti operativi Modulo 5. descrizione del ruolo e dei compiti del RLS Modulo 4. altri interlocutori del sistema di prevenzione Modulo 3. composizione sistema di prevenzione aziendale Modulo 2. individuazione dei flussi informativi nel proprio ambito lavorativo proprio ambito lavorativo

10 contenuti (d.m.16/01/97) Legislazione in materia di prevenzione e infortuni e igiene del lavoro Definizione e individuazione dei fattori di rischio La valutazione dei rischi Individuazione delle misure di prevenzione e protezione Aspetti normativi dellattività di rappresentanza dei lavoratori Nozioni di tecnica delle comunicazioni

11 valutazione Di processo Di processo Scheda di gradimento per ogni singolo modulo calcolo del Coefficiente di Apprendimento – C.A. % Di apprendimento Di apprendimento Test con 21 domande a risposta multipla e Confronto pre–post Test

12 gradimento del corso Questionario per indagare il consenso dei partecipanti su: Qualità metodologia e contenuti Qualità metodologia e contenuti Raggiungimento degli obiettivi formativi Raggiungimento degli obiettivi formativi Acquisizione nuove conoscenze Acquisizione nuove conoscenze Soddisfazione aspettative Soddisfazione aspettative Giudizio su aspetti e tempi del corso Giudizio su aspetti e tempi del corso Opinioni libere e suggerimenti Opinioni libere e suggerimenti Calcolo dellIndice di Soddisfazione Calcolo dellIndice di Soddisfazione Calcolo Indice di Soddisfazione – I.S. %

13 2) integrare nella progettazione figure esterne alla ASL 1) ore dedicate alla progettazione circa 50 riflessioni…


Scaricare ppt "DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Brunella Terenzoni Sandro Celli Corso per Rappresentanti dei Lavoratori per."

Presentazioni simili


Annunci Google