La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le droghe Vecchie e nuove sostanze stupefacenti: Classificazione ed effetti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le droghe Vecchie e nuove sostanze stupefacenti: Classificazione ed effetti."— Transcript della presentazione:

1 Le droghe Vecchie e nuove sostanze stupefacenti: Classificazione ed effetti

2 Definizioni Droghe : sostanze di origine vegetale o artificiale, in grado di agire sul SNC. Droghe : sostanze di origine vegetale o artificiale, in grado di agire sul SNC. Droghe illegali: sostanze il cui uso è punibile per legge Droghe illegali: sostanze il cui uso è punibile per legge Droghe legali: sostanze che sono commerciate e socialmente accettate (alcool,caffè, tabacco, the) Droghe legali: sostanze che sono commerciate e socialmente accettate (alcool,caffè, tabacco, the)

3 Abuso Uso patologico di sostanze psicoattive Uso patologico di sostanze psicoattive

4 Luso è pericoloso perché… Le reazioni scatenate nel SNC dalle sostanze psicoattive contenute nelle droghe provocano effetti inizialmente piacevoli, che si rivelano nel tempo dannosi perché danno origine a: Le reazioni scatenate nel SNC dalle sostanze psicoattive contenute nelle droghe provocano effetti inizialmente piacevoli, che si rivelano nel tempo dannosi perché danno origine a: ASSUEFAZIONE ASSUEFAZIONE DIPENDENZA DIPENDENZA ASTINENZA ASTINENZA TOLLERANZA TOLLERANZA

5 Assuefazione Abitudine dellorganismo alla presenza di droga. Porta al consumo ripetitivo a intervalli sempre più ravvicinati. Abitudine dellorganismo alla presenza di droga. Porta al consumo ripetitivo a intervalli sempre più ravvicinati.

6 Dipendenza Scarsa capacità di controllo nei confronti della sostanza, che viene assunta nonostante il manifestarsi di conseguenze sgradevoli e pericolose. Scarsa capacità di controllo nei confronti della sostanza, che viene assunta nonostante il manifestarsi di conseguenze sgradevoli e pericolose.

7 Astinenza Manifestazione della dipendenza, con comparsa di sintomi alla brusca sospensione della sostanza psicotropa. Manifestazione della dipendenza, con comparsa di sintomi alla brusca sospensione della sostanza psicotropa.

8 Tolleranza Adattamento dellorganismo alla sostanza. Il consumatore aumenta progressivamente le dosi per mantenere lo stesso effetto. Adattamento dellorganismo alla sostanza. Il consumatore aumenta progressivamente le dosi per mantenere lo stesso effetto.

9 Dipendenza psichica La droga produce sensazioni di benessere e una pulsione psichica a consumarla in modo continuo, per ottenere piacere o impedire effetti spiacevoli. La droga produce sensazioni di benessere e una pulsione psichica a consumarla in modo continuo, per ottenere piacere o impedire effetti spiacevoli.

10 Dipendenza fisica Si manifesta con comparsa di disturbi fisici violenti quando lassunzione è interrotta. Si manifesta con comparsa di disturbi fisici violenti quando lassunzione è interrotta.

11 Dipendenza FISICA E PSICHICA FISICA E PSICHICA Oppiacei Oppiacei Barbiturici Barbiturici Alcool Alcool Tranquillanti Tranquillanti Anfetamine Anfetamine Nicotina Nicotina PSICHICA Canapa e derivati Allucinogeni Coca e cocaina Solventi Caffeina

12 CANNABINOIDI Derivati dalla canapa indiana: Derivati dalla canapa indiana: MARJUANA: parti della pianta essiccate e fumate. MARJUANA: parti della pianta essiccate e fumate. HASHISH: estratto resinoso ricavato dai fiori, dove si concentra il principio attivo (tetraidrocannabinolo) HASHISH: estratto resinoso ricavato dai fiori, dove si concentra il principio attivo (tetraidrocannabinolo)

13 Effetti dei cannabinoidi Benessere Benessere Euforia Euforia Modifica percezioni del tempo Modifica percezioni del tempo Aumento acuità sensazioni sensoriali Aumento acuità sensazioni sensoriali Rilassamento Rilassamento Sonnolenza Sonnolenza Aumento capacità introspettive Aumento capacità introspettive

14 Danni da cannabinoidi Nausea e vomito Nausea e vomito Capogiri e tremori Capogiri e tremori Apatia Apatia Inefficienza Inefficienza Slatentizzazione di disordini mentali Slatentizzazione di disordini mentali

15 OPPIACEI Loppio è ricavato dal Papaver Somniferum dalla cui capsula incisa superficialmente si raccoglie il lattice. Loppio è ricavato dal Papaver Somniferum dalla cui capsula incisa superficialmente si raccoglie il lattice. La tintura doppio è detta laudano. La tintura doppio è detta laudano. Nel 1803 si ricavò dalloppio la morfina, e in seguito un derivato semisintetico: leroina. Nel 1803 si ricavò dalloppio la morfina, e in seguito un derivato semisintetico: leroina. Gli oppiacei venivano prescritti come farmaci anti-tosse e anti-diarrea. Gli oppiacei venivano prescritti come farmaci anti-tosse e anti-diarrea. Il metadone è un derivato totalmente sintetico. Il metadone è un derivato totalmente sintetico.

16 Endorfine Nel SNC sono prodotte sostanze simili agli oppiacei, dette endorfine. Nel SNC sono prodotte sostanze simili agli oppiacei, dette endorfine. Svolgono azione calmante del dolore e degli altri stimoli nervosi. Svolgono azione calmante del dolore e degli altri stimoli nervosi.

17 Danni da oppiacei Overdose : miosi pupillare puntiforme, tachicardia, depressione respiratoria, coma. Overdose : miosi pupillare puntiforme, tachicardia, depressione respiratoria, coma. Avvelenamento da sostanza da taglio o contaminanti biologici (virus,protozoi, miceti) Avvelenamento da sostanza da taglio o contaminanti biologici (virus,protozoi, miceti)

18 COCAINA Ricavata dalla pianta di coca, che viene masticata, fumata, iniettata o inalata. Ricavata dalla pianta di coca, che viene masticata, fumata, iniettata o inalata. Provoca euforia, sensazione di onnipotenza, riduzione della fatica, aumento della capacità lavorativa. Provoca euforia, sensazione di onnipotenza, riduzione della fatica, aumento della capacità lavorativa.

19 Danni da cocaina Depressione Depressione Insonnia o ipersonnia Insonnia o ipersonnia Alterazioni sessuali (impotenza) Alterazioni sessuali (impotenza) Paranoia Paranoia Turbe della memoria Turbe della memoria Turbe dellattenzione Turbe dellattenzione Perforazione del setto nasale Perforazione del setto nasale Cicatrici lungo il decorso delle vene superficiali Cicatrici lungo il decorso delle vene superficiali Dimagramento fino alla cachessia Dimagramento fino alla cachessia

20 MDMA (exctasy) 1914: viene sintetizzata in laboratorio, ad uso militare (USA): aiuta i soldati a combattere la fame 1914: viene sintetizzata in laboratorio, ad uso militare (USA): aiuta i soldati a combattere la fame 1950: sperimentazione militare (USA) come composto psicotossico 1950: sperimentazione militare (USA) come composto psicotossico Anni 60 (fine): diffusione per uso ricreazionale nella West-Coast (USA) Anni 60 (fine): diffusione per uso ricreazionale nella West-Coast (USA) Anni 70: viene prescritta da psichiatri californiani a pazienti con difficoltà di verbalizzazione Anni 70: viene prescritta da psichiatri californiani a pazienti con difficoltà di verbalizzazione Anni 80: i primi studi evidenziano la neurotossicità dellMDMA; la DEA ne vieta luso Anni 80: i primi studi evidenziano la neurotossicità dellMDMA; la DEA ne vieta luso

21 MDMA (exctasy) La sua sintesi richiede solo una minima conoscenza della chimica, per laboratorio basta una cucina e una pentola. La sua sintesi richiede solo una minima conoscenza della chimica, per laboratorio basta una cucina e una pentola. Viene venduta nella discoteche in compresse con marchi diversi. Viene venduta nella discoteche in compresse con marchi diversi.

22 Effetti dellexctasy Intimità con gli altri Intimità con gli altri Loquacità Loquacità Euforia Euforia Sensibilità Sensibilità Spensieratezza Spensieratezza Iniziano dopo 30 e durano 4-6 ore Iniziano dopo 30 e durano 4-6 ore

23 Danni provocati Fatica Fatica Stanchezza Stanchezza Irritabiltà Irritabiltà Insonnia Insonnia Danni cerebrali permanenti a dosi elevate Danni cerebrali permanenti a dosi elevate Avvelenamento da eccipienti Avvelenamento da eccipienti Slatentizzazione di psicosi preesistenti Slatentizzazione di psicosi preesistenti

24 CRACK Si produce facendo reagire cocaina con bicarbonato di socio o ammoniaca e cuocendo in acqua. Si produce facendo reagire cocaina con bicarbonato di socio o ammoniaca e cuocendo in acqua. Si presenta in piccoli agglomerati di vario colore. Si presenta in piccoli agglomerati di vario colore. Viene assunto aspirando il vapore prodotto dalla combustione in speciali pipe. Viene assunto aspirando il vapore prodotto dalla combustione in speciali pipe. Leffetto inizia dopo 6 e dura dai 5 ai 20 minuti. Leffetto inizia dopo 6 e dura dai 5 ai 20 minuti.

25 KETAMINA Anestetico utilizzato in chirurgia. Anestetico utilizzato in chirurgia. Fiale che vengono scaldate producono una polvere che viene sniffata. Fiale che vengono scaldate producono una polvere che viene sniffata. Leffetto inizia dopo 30 e dura circa 10. Leffetto inizia dopo 30 e dura circa 10. Possibile cecità transitoria, visione a tunnel, down, tossicità molto elevata, flashback. Possibile cecità transitoria, visione a tunnel, down, tossicità molto elevata, flashback.

26 POPPER Miorilassante, viene assunto per inalazione. Miorilassante, viene assunto per inalazione. A volte viene associato allexctasy per aumentarne leffetto. A volte viene associato allexctasy per aumentarne leffetto.


Scaricare ppt "Le droghe Vecchie e nuove sostanze stupefacenti: Classificazione ed effetti."

Presentazioni simili


Annunci Google