La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L,acqua CAUSE DI INQUINAMENTO Acqua: risparmiare si può Lacqua e luomo Depurazione Dellacqua INQUINAMENTO DELLACQUA IL CICLO DELLACQUA Risparmio Dellacqua.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L,acqua CAUSE DI INQUINAMENTO Acqua: risparmiare si può Lacqua e luomo Depurazione Dellacqua INQUINAMENTO DELLACQUA IL CICLO DELLACQUA Risparmio Dellacqua."— Transcript della presentazione:

1 L,acqua CAUSE DI INQUINAMENTO Acqua: risparmiare si può Lacqua e luomo Depurazione Dellacqua INQUINAMENTO DELLACQUA IL CICLO DELLACQUA Risparmio Dellacqua

2 DEFINIZIONE: LIQUIDO, TRASPARENTE, INCOLORE, INSAPORE; COSTITUITO DA OSSIGENO ED IDROGENO. INDISPENSABILE ALLA VITA ANIMALE E VEGETALE. COMPOSIZIONE: UNA MOLECOLA DI ACQUA H2O = 2 ATOMI DI IDROGENO e 1 DI OSSIGENO IL CICLO DELLACQUA

3 L'acqua in natura si presenta nelle seguenti forme: liquida, nel mare e nei fiumi, solida, nei ghiacciai delle montagne o dei poli oppure sotto forma di vapore nell'atmosfera. IL CICLO DELLACQUA Vapore acqueo condensato precipitazioni riscaldamento evaporazione

4 LE PROPRIETA DELLACQUA Allo stato liquido ha un volume proprio e quindi non è comprimibile, assume la forma del recipiente che la contiene. Ha un elevato calore specifico e un'alta capacità termica: si scalda e si raffredda lentamente.

5 Prima fase: Levaporazione. L acqua presente allo stato liquido nei fiumi, nei laghi, negli oceani e nel suolo, per effetto dell energia termica del sole subisce costantemente un primo cambiamento di stato: l evaporazione. Quindi, parte dell acqua viene continuamente trasformata in vapor acqueo che va a mescolarsi con l aria formando l umidità atmosferica. Questo continuo cambiamento di stato dellacqua liquida in vapore acqueo, quindi la formazione di umidità atmosferica, dipende da alcuni fattori quali: la temperatura, lumidità, la superficie di evaporazione, il vento. Seconda fase: la condensazione. Il vapore acqueo è destinato a subire un altro cambiamento: formatosi per evaporazione, esso umidifica e riscalda laria circostante che tende a salire e ad espandersi; ma, espandendosi, il vapore acqueo si raffredda e subisce quindi il fenomeno della condensazione trasformandosi nuovamente in acqua. Così si formano le nuvole che, in base allaltezza in cui si formano, hanno colore, forma e nomi diversi ( i due gruppi fondamentali sono nubi stratiformi e nubi cumuliformi). Terza fase: le precipitazioni. Il ciclo dellacqua, che a questo punto troviamo in forma liquida nellatmosfera (pioggia, neve e grandine) riportano lacqua dalle nuvole sulla superficie terrestre. Ecco, quindi, che la quantità dacqua sottratta alla superficie terrestre per evaporazione, vi ritorna in continuazione, mentre altra acqua evapora e il ciclo continua senza fine.

6 Quando si solidifica il volume aumenta, al contrario di ciò che accade con le altre sostanze; quindi la densità del ghiaccio diminuisce, pesa meno e perciò galleggia sull'acqua. Ciò ha una notevole importanza perché rende possibile la vita sotto i mari ghiacciati in superficie. Ha un suo peso ed esercita quindi anch'essa una pressione, la pressione idrostatica: è un fenomeno importante per le pressioni che l'acqua può esercitare negli abissi oceanici. Come un qualsiasi liquido, anche l'acqua, se è in riposo mantiene la sua superficie libera sempre piana ed orizzontale.

7 IL CICLO DELLACQUA EVAPORAZIONE DEGLI OCEANI PIOGGIA SUGLI OCEANI LE NUBI EVAPORAZIONE DEI SUOLI LAGHI E FIUMI

8 IL CICLO DELLACQUA il Sole riscalda lacqua sulla Terra che evapora e raggiunge latmosfera. il Sole riscalda lacqua sulla Terra che evapora e raggiunge latmosfera. Nellatmosfera si condensa e forma le nuvole 1 2 Lacqua cade di nuovo sulla Terra come pioggia, grandine o neve. 3 Se cade sulla terra va nel terreno fino alle acque sotterranee Leccesso che rimane in superficie forma torrenti, fiumi, ruscelli La parte che non si infiltra evapora o viene assorbita dagli alberi. (Infiltra: vuol dire che va sotto terra) 4 è il percorso che le molecole dell acqua compiono tra la superficie terreste e latmosfera.

9

10

11 IL CICLO DELLACQUA LE PRECIPITAZIONI Il vapore acqueo che sale nel cielo condensa formando nubi; da queste poi lacqua tornerà sulla terra sotto forma di precipitazioni: pioggia, neve, grandine NUBI La formazione delle nubi dipende sia dalla presenza di una grande quantità di vapore acqueo sia dalla presenza di nuclei di condensazione, minuscole particelle(di sale, polvere vulcanica, fumi industriali ecc.) che tendono ad assorbire il vapore acqueo.

12 IL CICLO DELLACQUA LE PRECIPITAZIONI LA PIOGGIA Quando la temperatura si abbassa, le molecole di vapore si condensano e si riuniscono intorno ai nuclei di condensazione fino a costituire minuscole gocce. Queste goccioline sono tenute in costante movimento dalle correnti di aria calda e fredda che scontrandosi fondono con altre diventando sempre più grandi: ad un certo punto il loro peso non può più essere sostenuto dallaria e precipitano al suolo sottoforma di pioggia. IL CICLO DELLACQUA

13 LE PRECIPITAZIONI NEVE Quando gli strati di aria incontrati sono molto freddi, al posto delle goccioline si formano dei cristalli di ghiaccio che precipitano come fiocchi di neve, altrimenti i cristalli si fondono e arrivano al suolo come pioggia. GRANDINE Si forma specialmente in estate per differenza di temperatura tra laria calda vicino al suolo e quella fredda in alto. Le goccioline vengono trasportate in alto dallaria calda quando arrivano a contatto dellaria fredda gelano e ricadono. A causa delle forti correnti questo movimento si ripete fino a quando i chicchi non diventano così pesanti da precipitare al suolo

14 '); //--> INDIETROINDIETRO Lacqua e luomo

15 Il corpo umano è costituito per il 60-70% di acqua Un adulto deve assumere in media 2.5 l di acqua al giorno. FUNZIONI NEL NOSTRO CORPO Rende solubile molte sostanze che possono essere utilizzate dal nostro organismo Permette di eliminare sostanze dannose attraverso lurina e il sudore Regola attraverso la sudorazione la temperatura dellorganismo ACQUA ELIMINATA AL GIORNO Da 1 litro a 5litri attraverso i reni Da 0,5 litri a 1 litro attraverso la pelle ml attraverso i polmoni, il naso e la bocca mentre espiriamo ml attraverso lintestino con le feci

16 Gli usi dell'acqua nel mondo I principali ambiti di utilizzo dell'acqua sono l'agricoltura, l'industria, la vita domestica e le riserve artificiali USI DOMESTICI 3.5% INDUSTRIA 2% RISERVE 7,5% AGRICOLTURA80%

17 Lidrosfera è costituita per il 97,5% da acqua salata e per il resto da acqua dolce La quantità d'acqua dolce disponibile pro capite diminuisce sensibilmente con il passare degli anni. Ciò è dovuto in generale a tre fenomeni: Aumento della popolazione mondiale. Inquinamento Cambiamenti climatici globali

18 L idrosfera è il complesso di tutte le acque presenti sul nostro pianeta

19 ECCO COME SI FORMA UNA RISORGIVA: Lacqua delle precipitazioni filtra nel sottosuolo attraverso gli strati PERMEABILI. 2Lacqua viene bloccata dallargilla e torna in superficie formando una risorgiva.

20 Esiste una grande quantità di acqua che non vediamo:lacqua sotterranea. Una parte dellacqua piovana che viene assorbita dal terreno filtra attraverso i suoi strati permeabili fino a raggiungere,degli strati di roccia impermeabili sui quali forma ampi depositi, le falde acquifere o falde freatiche; esse sono costituite da un deposito sotterraneo dacqua.

21 Nei punti in cui il terreno forma degli avvallamenti, lacqua sgorga liberamente formando una sorgente naturale. Per raggiungere la falda acquifera basta perforare con una trivella lo strato roccioso sovrastante; questi pozzi vengono chiamati pozzi artesiani.

22 L acqua non si spreca

23 La vita dell uomo e del suo ambiente sono legati all acqua: ognuno di noi può collaborare a mantenere questo bene prezioso non facendone spreco, perché è vero che la superficie terreste è per 3/ 4 composta d acqua, ma quella potabile (disponibile) è l1%. Il risparmio si può fare controllando le perdite delle tubature e ognuno di noi non dovrebbe lasciare scorre lacqua inutilmente. La quantità di acqua è ulteriormente ridotta perché una parte di essa è inquinata(ovvero contiene sostanze che ne impediscono luso alimentare, agricolo e industriale).

24 Acqua: risparmiare si può Ricorda: non cè vita senza acqua. Lacqua è un bene prezioso, indispensabile e va usata con moderazione.

25 Acqua: risparmiare si può Quando ti radi la barba o ti lavi i denti, non lasciare scorrere lacqua. Raccoglila nel lavandino oppure apri e chiudi il rubinetto., CCerto, potrebbe risultare fastidioso, ma sai quanta acqua andresti a risparmiare? Oltre 20 litri ogni volta!

26 Acqua: risparmiare si può Un Bel bagno caldo rilassa, ma la doccia fa bene alla circolazione. Inoltre fa risparmiare fino a 100 litri!

27 Acqua: risparmiare si può Non usare lacqua corrente. Per lavare i piatti basta riempire il lavello di acqua. Lavatrici e lavastoviglie vanno sempre azionate a pieno carico. In questo modo risparmierai migliaia di litri lanno! Risparmio a pieno carico Fa risparmiare circa litri dacqua lanno!

28 Acqua: risparmiare si può Sai quale è il momento per innaffiare le piante? La sera lacqua evapora di meno. Nel giardino, utilizza un sistema di irrigazione a micropioggia. Eviterai gli sprechi.

29 Acqua: risparmiare si può Ripara un rubinetto che gocciola o un water che perde. Risparmierai migliaia di litri dacqua che altrimenti andrebbero dispersi senza essere utilizzati!

30 Acqua: risparmiare si può Applica il frangigetto ai rubinetti di casa. Risparmierai 6000 litri di acqua in un anno!

31 Inquinamento delle acque INQUINAMENTO DELLACQUA I VARI TIPI DI INQUINAMENTO DELLACQUA CAUSE DELLINQUINAMENTO LE PIOGGE ACIDE LINQUINAMENTO DEI MARI LINQUINAMENTO DEI FIUMI SOLUZIONI DIRETTIVE EUROPEE

32 INQUINAMENTO URBANO RIFIUTI DOMESTICI SETE DOMESTICA INQUINAMENTO DA PRODOTTI CHIMICI DI USO DOMESTICO DEFLUSSO DA DISCARICHE PERDITE DURANTE LA DISTRIBUZIONE SCARICHI LIQUIDI INDUSTRIALI SALE SULLE STRADE SOTTOSUOLO CONTAMINATO

33 L'INQUINAMENTO DELL'ACQUA Sulla Terra sono presenti circa un miliardo e mezzo di metri cubi di acqua, il 97% dei quali costituito da acqua salata dei mari ed il restante 3% costituito da acqua dolce sotto forma di laghi, fiumi, ghiacciai e acque sotterranee. Abitualmente si considera l'acqua un bene illimitato, suddiviso in due sole varietà: dolce e salata. In realtà le acque si possono distinguere in base ad altre caratteristiche: di tipo fisico (temperatura, colore, torbidità ); di tipo chimico (contenuto di sali, di gas, di prodotti chimici) ; di tipo biologico (presenza di microrganismi). Inquinare l'acqua significa proprio modificarne le caratteristiche in modo tale da renderla inadatta allo scopo a cui è destinata.

34 COME INQUINIAMO LACQUA BAGNO E DOCCIA AUTOMOBILE LAVASTOVIGLIE LAVELLO DA CUCINA LAVATRICE GIARDINO Water, lavandino, bidet FOGNATURA

35 I tre tipi di inquinamento ESISTONO TRE TIPI DI INQUINAMENTO IDRICO: QUELLO CIVILE, QUELLO INDUSTRIALE E QUELLO AGRICOLO. Linquinamento industriale nasce appunto dalle industrie dove lacqua viene usata per La lavorazione dei prodotti e restituita allambiente con laggiunta di alcune sostanze che dipendono dal prodotto fabbricato. Linquinamento agricolo, infine, è il più dannoso di tutti. Infatti sostanze come concimi, diserbanti,disinfestanti e feci animali vengono oggi usati abbondantemente nellagricoltura, inquinando così corsi dacqua e sorgenti sotterranee. Il primo è la modificazione delle acque dopo il passaggio dalle nostre case, bar, negozi o uffici. Infatti, in questo breve tragitto! sono molte le sostanze che si aggiungono allacqua potabile

36 DA DOVE VIENE LA NOSTRA ACQUA Lacqua del rubinetto inizia la sua vita come pioggia. Oggi può sembrare pulita,ma non lo è. Lacqua è inquinata dalle attività delluomo. irrigazione liquami da allevamento industriale Inquinamento da fertilizzanti Piogge acide pesticidi Acqua sotterranea Fiume inquinato Trattamento chimico Pronta per la distribuzione Erosione del suolo Allevamento industriale BIOCIDA

37 INQUINAMENTO DELL'ACQUA Alcune sostanze chimiche presenti nell'acqua sono particolarmente pericolose per la salute dell'uomo e per la sopravvivenza di numerose specie viventi. Per esempio il cromo, il mercurio e i solventi clorurati, che rendono tossici e nocivi tutti i rifiuti che li contengono.

38 INQUINAMENTO · Scarichi civili che versano nei fiumi materia organica in quantità tali da superare le potenzialità autodepurative dei corsi d'acqua. · Scarichi industriali che immettono nell'ambiente acquatico metalli pesanti e altre innumerevoli sostanze tossiche per gli organismi vegetali e animali, uomo compreso. · Fertilizzanti e pesticidi veicolati dalle acque di scolo provenienti dai campi coltivati, che provocano fenomeni di eutrofizzazione. · Piogge acide, ricaduta tramite pioggia di sostanze emesse da industrie e veicoli a motore e trasportate attraverso l'atmosfera.

39 CIVILE: DERIVA DAGLI SCARICHI DELLE CITTÀ, QUANDO L'ACQUA SI RIVERSA SENZA ALCUN TRATTAMENTO DI DEPURAZIONE NEI FIUMI O DIRETTAMENTE NEL MARE

40 AGRICOLO: LEGATO ALL'USO ECCESSIVO E SCORRETTO DI FERTILIZZANTI E PESTICIDI, CHE ESSENDO GENERALMENTE IDROSOLUBILI, PENETRANO NEL TERRENO E CONTAMINANO LE FALDE ACQUIFERE.

41 INDUSTRIALE: FORMATO DA SOSTANZE DIVERSE CHE DIPENDONO DALLA PRODUZIONE INDUSTRIALE.

42 Inquinamento da petrolio Linquinamento da petrolio, causato da incidenti di navi petroliere, è forse la forma di inquinamento più dannosa, sia per gli uomini, che per gli animali, ma soprattutto per i fondali marini. Il petrolio fuoriuscito dalle navi va a inquinare le spiagge e a invischiarsi nelle piuma degli uccelli marini che, per questa causa, muoiono in migliaia ogni anno. Purtroppo questi incidenti sono in continuo aumento le conseguenze sono spesso incontrollabili. E meglio prevenire che curare. Uccello vittima dell inquinamento da petrolio

43 Inquinamento da piogge acide Foresta della Cecoslovacchia distrutta dalle piogge acide Le piogge contaminate da diversi composti inquinanti, per esempio i gas di scarico dellauto, diventano acide, cioè presentano una maggiore quantità di idrogeno disciolto. Queste inquinano il terreno, i mari e i fiumi uccidendo piante e animali. Ognuno di noi partecipa allinquinamento con comportamenti e scelte di vita. Il fenomeno delle piogge acide, consiste nella contaminazione dell'acqua piovana da parte delle sostanze tossiche presenti nell'atmosfera (anidride carbonica, anidride solforosa, biossido di azoto, ecc..), ha effetti devastanti su foreste.

44 Forma di inquinamento delle acque, che minaccia la salute dei fiumi, laghi e mari. Esso consiste in un enorme sviluppo di microscopiche alghe(fioritura algale). È provocato dalla presenza di Sali (nitrati: azoto; fosfati: fosforo) provenienti da scarichi urbani, industriali e agricoli.

45 CAUSE DELL'INQUINAMENTO Gli scarichi industriali contengono una grande quantità di inquinanti e la loro composizione varia a secondo del tipo di processo produttivo. Il loro impatto sull'ambiente è complesso: spesso le sostanze tossiche contenute in questi scarichi rinforzano reciprocamente i propri effetti dannosi e quindi il danno complessivo risulta maggiore della somma dei singoli effetti. I fertilizzanti chimici usati in agricoltura e i liquami prodotti dagli allevamenti sono ricchi di sostanze organiche che, dilavate dalla pioggia, vanno a riversarsi nelle falde acquifere o nei corpi idrici superficiali. A queste sostanze si aggiungono spesso detriti più o meno grossi, che si depositano sul fondo dei bacini.

46 L'inquinamento marino è principalmente di origine terrestre, in particolare è una conseguenza dell'immissione di acqua di scarico e di affluenti industriali nei fiumi, che poi portano le sostanze inquinanti al mare. La principale fonte di inquinamento di origine marina è quello da idrocarburi, in particolare delle petroliere, che alcune volte riversano grandi quantità di petrolio nelle acque. Questo provoca gravi problemi ambientali e molti danni all'uomo e alla sua salute a causa dell'arrivo sulle coste delle sostanze inquinanti che provocano varie malattie infettive, come ad esempio il tifo, il colera la salmonellosi. LINQUINAMENTO DEI MARI

47 L'INQUINAMENTO DEI FIUMI L'acqua che viene utilizzata dalle piante, dagli animali e dall'uomo arriva in buona parte dai fiumi. Se questi sono inquinati, anche la vita è in pericolo. L'uomo è il principale inquinatore perché introduce sostanze chimiche nelle acque, che poi arrivano nei fiumi attraverso fognature, piogge, scarichi industriali.

48 Vi sono due tipi di soluzioni al problema dell'inquinamento: NATURALI: ad esempio i fiumi che sono sempre stati in grado di depurarsi autonomamente perché contengono dei batteri che decompongono le sostanze organiche provenienti dai resti di esseri viventi morti. UMANE: ad esempio i moderni depuratori, nei quali i liquami passano attraverso tre fasi distinte di trattamento. La prima, detta trattamento primario, comprende una serie di processi fisici o meccanici di rimozione dei detriti più grossolani, di sedimentazione delle particelle in sospensione e di separazione delle sostanze oleose. Nella seconda fase, detto trattamento secondario, si ossida la materia organica dispersa nei liquami. La terza fase, detta trattamento terziario, ha lo scopo di rimuovere i fertilizzanti per mezzo di processi chimico-fisici. Ci sono altre soluzioni come la riduzione della concentrazione di inquinanti sottoponendo il materiale ad un trattamento preventivo prima di scaricarlo nella rete fognaria e l'uso di bacini di decantazione o di vasche per la depurazione dei liquami. SOLUZIONI

49 La depurazione dellacqua

50

51 DIRETTIVE EUROPEE La UE, cioè l'unione Europea, ha stabilito numerose direttive in merito all'inquinamento che gli stati membri dovrebbero trasformare in leggi, ma non è sempre così. Per questo diversi stati, tra cui l'Italia, sono stati richiamati dalla Commissione Europea per non aver messo in pratica alcune leggi per prevenire e curare l'inquinamento idrico. Vista l'importanza della tutela dell'inquinamento, è molto importante rispettare queste regole.


Scaricare ppt "L,acqua CAUSE DI INQUINAMENTO Acqua: risparmiare si può Lacqua e luomo Depurazione Dellacqua INQUINAMENTO DELLACQUA IL CICLO DELLACQUA Risparmio Dellacqua."

Presentazioni simili


Annunci Google