La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Pari Opportunità S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Realizzato, nella scuola media A. Volta di Latina, dagli allievi della classe.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Pari Opportunità S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Realizzato, nella scuola media A. Volta di Latina, dagli allievi della classe."— Transcript della presentazione:

1 Progetto Pari Opportunità S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Realizzato, nella scuola media A. Volta di Latina, dagli allievi della classe 3^H guidati dalla prof.ssa Giovanna Lima.

2 Il progetto nasce da un interesse maturato da noi ragazzi che ci siamo interrogati : sui valori più significativi del vivere quotidiano calato nel presente proiettato nel futuro sulle dinamiche che regolano i rapporti uomo/donna in ambito sociale ed in particolare nei contesti familiare scolastico lavorativo S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Pari Opportunità : perché ?

3 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 A chi poniamo le domande ? Abbiamo pensato di interrogare ragazzi un po più grandi di noi. Abbiamo deciso di rivolgere alcune domande ad un campione di 40 giovani ( 20 ragazzi e 20 ragazze) di età compresa tra i 16 ed i 25 anni.

4 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Le Fasi del Progetto 1.Preparazione di un questionario 2.Somministrazione del questionario ad un campione di giovani 3.Raccolta ed elaborazione dei dati 4.Presentazione grafica dei risultati più significativi 5.Elaborazione di una…favola

5 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 1.Quali motivazioni ti hanno portato a scegliere la scuola che frequenti? mi piaceva sono stato obbligato consideravo le materie più facili altro 2.Sei soddisfatto della scuola che frequenti o che hai frequentato? sì no perché? 3.Ritieni di impegnarti o esserti impegnato abbastanza nello studio? sì no 4.Pensi che studino maggiormente: i ragazzi le ragazze perché? 5.Tu che hai già frequentato la scuola media, quale consiglio daresti agli studenti di scuola media? impegnarsi nello studio dare più spazio al divertimento studiare più a fondo la lingua inglese accrescere le conoscenze e le competenze nel settore multimediale altro Questionario Q 1/5

6 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 6. In vista del futuro lavoro, pensi che sia importante impegnarsi al massimo nello studio? sì no perché? 7. E importante per te che un giovane abbia unautonomia economica? sì no da quale età in poi? intorno ai 20 anni prima dei 30 anni dopo i 30 anni altro 8. Il lavoro, che un giorno sceglierai, dovrà: piacerti essere ben retribuito essere sicuro lasciare adeguato spazio al tempo libero 9.Secondo te alcuni datori di lavoro al momento dellassunzione sono condizionati da pregiudizi? sì no non so se sì, i pregiudizi riguardano il sesso: uomo donna Q 2/5

7 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 o il luogo di provenienza dellaspirante? meridionale settentrionale immigrato 10.Pensi che una donna debba: badare alla famiglia lavorare entrambe le cose 11.Secondo te quali sono le motivazioni che spingono una donna a lavorare al di fuori delle mura domestiche? desiderio di indipendenza necessità aspirazione a realizzarsi al di fuori della famiglia altro 12.Se un giorno tu dovessi diventare un manager, assumeresti indifferentemente uomini e donne? sì no perché? 13.Ritieni che per una donna sia più facile o più difficile fare carriera? più facile più difficile indifferente perché? Q 3/5

8 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 14.Secondo te una donna affermata nel lavoro è costretta a rinunciare alla famiglia? sì no in parte 15.Ritieni che esistano lavori tipicamente maschili o femminili? sì no 16.Se sì, accetteresti di svolgere un lavoro tipico dellaltro sesso? sì no perché? 17.Secondo te in un ambiente di lavoro sono più frequenti le occasioni di rivalità/competizione tra uomo-donna uomo-uomo donna-donna perché? 18.Ti sei mai sentito/a discriminato/a per il fatto di essere uomo/donna? sì no se sì, quando e dove? 19.Ti ritieni maschilista femminista né luno, né laltra perché? Q 4/5

9 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 19.Se avessi potuto scegliere, avresti avere voluto nascere: maschio femmina perché? 20.Ritieni che alcune persone riescano a trovare un lavoro grazie a dei compromessi? sì no se sì, quale? corruzione raccomandazione altro in tal caso, sono maggiormente penalizzati: uomini donne indifferentemente 21.Che cosa ti aspetti dal futuro? ( max 3 risposte in ordine di gradimento) avere tanti soldi essere in buona salute vivere serenamente viaggiare sposarsi e avere figli sposarsi e non avere figli avere una bella casa avere una bella automobile/moto altro Q 5/5

10 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Presentazione grafica dei risultati più significativi

11 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Quali motivazioni ti hanno portato a scegliere listituto superiore?

12 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Che cosa consiglieresti a noi studenti di scuola media?

13 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Il lavoro deve…

14 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Pensi che una donna debba…

15 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Ritieni che una donna affermata nel lavoro sia costretta a rinunciare alla famiglia?

16 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Che cosa ti aspetti dal futuro?

17 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Il Progetto si conclude, parafrasando Esopo, con la favola… LElefante e la Donnola di Federica Cremonese – classe 3^H

18 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 disegno di Maura Crozzoletto – classe 3^H

19 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Un tempo in una foresta vivevano due animali apparentemente molto amici: lelefante e la donnola. Passavano intere giornate insieme. Un giorno lelefante chiese allamica: Vuoi venire a giocare nel mio parco giochi? La donnola accettò con piacere. Arrivati nel parco, lelefante disse: Laggiù cè un dondolo, facciamo una gara? Vincerà chi rimarrà in basso più a lungo, tenendo sospeso laltro in alto. La donnola, per educazione, accettò, pur sapendo che avrebbe perso. E così fu. Dopo alcuni giorni la donnola chiese allamico: Vuoi venire a giocare nel mio parco giochi? Lelefante accettò. La donnola disse: Lì cè unaltalena, facciamo una gara? Vincerà chi riuscirà ad andare più in alto! LElefante e la Donnola Lelefante sapeva che, a causa del suo peso, non avrebbe potuto vincere, ma accettò ugualmente, e, naturalmente, perse. I due amici capirono che, continuando così, si sarebbero resi reciprocamente la vita difficile. Dopo aver riflettuto a lungo, presero una decisione: avrebbero costruito un parco divertimenti, dove ognuno avrebbe avuto la possibilità di divertirsi. Da quel giorno le cose andarono proprio bene per lelefante, per la donnola e per tutti gli altri animali: ognuno di loro godeva non solo per il proprio piacere, ma anche per quello degli altri. Ma la scoperta più grande per tutti fu di aver conosciuto il vero significato dell Amicizia.

20 S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06


Scaricare ppt "Progetto Pari Opportunità S.M.S. A. Volta Latina – Classe 3^ H a.s. 2005/06 Realizzato, nella scuola media A. Volta di Latina, dagli allievi della classe."

Presentazioni simili


Annunci Google