La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Music Magazine Rubrica News pag. 2 Top 10 pag. 5 Madonna pag. 7 RHCP pag. 9 Sex Pistols pag. 11 Pink Floyd pag. 13 Battisti pag. 15 Eventi pag. 17.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Music Magazine Rubrica News pag. 2 Top 10 pag. 5 Madonna pag. 7 RHCP pag. 9 Sex Pistols pag. 11 Pink Floyd pag. 13 Battisti pag. 15 Eventi pag. 17."— Transcript della presentazione:

1 Music Magazine Rubrica News pag. 2 Top 10 pag. 5 Madonna pag. 7 RHCP pag. 9 Sex Pistols pag. 11 Pink Floyd pag. 13 Battisti pag. 15 Eventi pag. 17

2 News Hilary Duff in concerto due date sold out a Milano e molte altre sorprese. Hilary Duff in concerto due date sold out a Milano e molte altre sorprese. Madonna ha finalmente annunciato le date del suo Confession tour e farà tappa in Italia. Madonna ha finalmente annunciato le date del suo Confession tour e farà tappa in Italia.

3 News Bagno di folla milanese per la discesa dei Depeche Mode lo scorso weekend,la band inglese si è concessa agli italiani due favolosi concerti sold out. Bagno di folla milanese per la discesa dei Depeche Mode lo scorso weekend,la band inglese si è concessa agli italiani due favolosi concerti sold out. Bono instancabile frontman degli U2, ha lanciato questa settimana una nuova campagna umanitaria per sensibilizzareil mondo sulla drammatica situazionedel diffondersi dellAIDS. Bono instancabile frontman degli U2, ha lanciato questa settimana una nuova campagna umanitaria per sensibilizzareil mondo sulla drammatica situazionedel diffondersi dellAIDS.

4 News Il nuovo tour di Carmen Consoli,ritorna in scena a Palermo,nel suo nuovo live celebra Impastato con una poesia del conduttore che inspirò i Cento Passi Il nuovo tour di Carmen Consoli,ritorna in scena a Palermo,nel suo nuovo live celebra Impastato con una poesia del conduttore che inspirò i Cento Passi Gorillaz,in arrivo un libro sulle memorie della band. I quattro musicisti cartoon hanno firmato un contratto per pubblicare la prima biografia di una band animata. Gorillaz,in arrivo un libro sulle memorie della band. I quattro musicisti cartoon hanno firmato un contratto per pubblicare la prima biografia di una band animata.

5 Top Music 1) Shakira : Hips Dont Lie feat 6) Sugababes : Red Dress 5) Rihanna : SOS 4) Pink : Stupid Girl 3) Ne-Yo : So Sick 2) Black Eyes Peas : Pump It

6 Top Music 7) Madonna : Sorry 8) Pussicat Dolls : Beep 9) Jack Johnson : Upside Down 10) RHCP : Dani California 11) Kelly Clarkson : Because of you 12) Chris Brown : Run it feat Julez Santana

7 Top Music 16) Corinne Bailey Rei : Put Your Record On 18) Snow Patrol :Youre All I Have 17) Notorius B.I.G. : Nasty Girl 15) Placebo : Song To Say Goodbye 14) Beyoncé : Check On It 13)The Streets : When You Wasnt Famous

8 Madonna La Regina del Pop è divisa fra carriera e figli Anche Madonna sa cos'è il senso di colpa. In una recente intervista, la Regina del Pop ha rivelato di soffrire spesso di un senso di mancanza nei confronti dei suoi due figli, Lourdes e Rocco."Continuo a lottare per trovare un equilibrio fra la mia carriera di artista e il mio ruolo di madre", ha detto Maddy, "Spesso sono impegnata e vorrei essere a casa con i miei bambini. Altre volte sono a casa e mi sento in colpa nei confronti del mio lavoro. Insomma è una tortura". Madonna sarà in Italia, a Roma, il prossimo 6 agosto, per un concerto unico allo Stadio Olimpico. Chissà se in quell'occasione porterà con sé anche i pargoli Il 13 giugno esce Im Going To Tell You A Secret Il documentario di Madonna, "I'm Going To Tell You A Secret", che ripercorre i momenti piu' significativi del "Re-Invention Tour" del 2004, sarà presto un cd e un DVD in vendita a partire dal 13 giugno prossimo.La pellicola, diretta dal regista del video di "Ray Of Light," Jonas Akerlund, includerà momenti dei live oltre che materiale inedito.Con questo documentario, la Regina del Pop ha voluto dare un'immagine di sé più matura rispetto al passato, non solo come moglie e madre, ma anche in quanto donna di profonda spiritualità. Intanto Maddy ha raccolto una folla immensa questo weekend al Coachella Festival, dove si è esibita in sei brani nella tenda dance, entrando nella storia come la prima artista pop a partecipare al festival americano, punto d'incontro della scena alternativa.

9 Madonna La Regina del Pop prepara un effetto shock per il suo tour Era un po' che Madonna era a digiuno di polemiche e ora ha avvertito il desiderio di rifarsi. La Regina del Pop, tramutatasi da una provocatrice pop (basti pensare ai tempi di "Like A Prayer" o "Erotica") a tranquilla signora della campagna inglese, ha deciso di ritornare agli antichi fasti per il suo prossimo tour, che transiterà il 6 agosto dall'Italia, allo Stadio Olimpico di Roma.Ebbene, la trovata del Confessions Tour sarà la seguente: Madonna si calerà sul palco crocifissa. Secondo indiscrezioni, la Material Girl sarà issata su una croce gigante, tempestata di cristalli Swarovski. L'immagine è destinata a creare scalpore negli ambienti religiosi, che non hanno mai guardato con particolare simpatia a Maddy, nemmeno dopo la sua conversione alla kabbalah.

10 Red Hot Chili Peppers In maggio Anthony & Co. Ripartono in tour toccando il 14 giugno l Heineken Jammin Festival di Imola dove tra i diciassette brani presentati verranno proposte cinque nuove composizioni: By the Way (già in radio da qualche giorno), Universally Speaking, Cant Stop, Throw away your television e The zephyr song. Il 21 dello stesso mese viene dato alle stampe il singolo di By the way accompagnato anche da un DVD omonimo che presenta il videoclip del brano, unesibizione dello stesso ed unintervista al gruppo. Il 5 luglio esce By The Way ottavo album della band, quarto con Frusciante alla chitarra. Il disco stabilisce subito un record: un album del gruppo per la prima volta è presente in sedici paesi del mondo in prima posizione (Italia compresa). La band effettua subito un giro di concerti negli States, dove tra un sold out e laltro riescono a dare alle stampe un secondo singolo: The zephyr song. In autunno arrivano in Europa esibendosi in Inghilterra e Germania a tra gennaio e febbraio del 2003 sbarcano in Italia per cinque concerti (due a Milano, due a Roma e uno conclusivo a Bologna) per poi continuare con Spagna, Francia, Svizzera e tutto il nord Europa. Cant stop diventa terzo singolo nellintento (riuscito) di far risalire le vendite dellalbum che aveva perso un po di posizioni dopo essere stato per 7 mesi in testa. Tra la primavera e lestate i Red Hot aderiscono ad una serie di festival tra la quale il Coachella Festival ed un mega concerto per il 31 di agosto allo Slane Castle di Dublino. In giugno arriva il quarto singolo solo per il mercato europeo: Universally speaking; per non lasciare i fan americani a bocca asciutta per loro arriva Dosed. Ad un anno dalla sua uscita By The Way arriva a quota 11 milioni di copie vendute e secondo al rivista Spin i Red Hot sono al 9° posto tra i gruppo più importanti della storia.; contemporaneamente Frusciante annuncia per il febbraio 2004 il suo quarto disco solista e collabora insieme al fido compagno Flea nei dischi di Mars Volta (Deloused In Comatorium) e di Ziggy Marley figlio di Bob (Dragonfly).

11 Red Hot Chili Peppers Ad agosto con la già citata esibizione allo Slane Castle si chiude il By The Way Tour 2003 esibendosi davanti a 80 mila persone. Letichetta del gruppo annuncia per linverno luscita di un greatest hits e DVD dedicati ai quattro peperoncini californiani. Il 14 novembre per festeggiare i primi venti anni dalla nascita infatti viene dato alle stampe Greatest Hits, seconda raccolta ufficiale del gruppo accompagnata da un DVD con 16 videoclip storici della band. Qui non stiamo parlando di una band qualunque, ma di una band che ha fatto la storia della musica degli ultimi ventanni e che non smetterà mai di farne parte perché i Red Hot Chili Peppers sapranno sempre come rimanere sulla cresta dellonda.

12 Sex Pistols 15 maggio del 2005 si è svolta a NYC la cerimonia donore per lingresso dei Sex Pistols nella Rock and Roll Hall of Fame. Ma loro ci hanno sputato sopra. A 30 anni dagli esordi (1976) RS incontra a Los Angeles Johnny Rotten e Steve Jones. Rotten risponde alla nomina della Rock and Roll Hall of Fame a questo modo Next to the SEX-PISTOLS rock and roll and that hall of fame is a piss stain. Your museum. Urine in wine. Were not coming. Were not your monkey and so what? Fame at $25,000 if we paid a tatle, or $15,000 to squeak up in the gallery, goes to a non-profit organization selling us a load of old famous. Congratulations. If you voted for us,hope you notes your reasons. Your anonymous as judges, lost your still music industry people. Were not coming. Your not paying attention. Outside the shit-stem is a real SEX PISTOLS. Secondo Steve Jones I Pistols rifiutarono le smanie di rock&roll vecchio stile causa le possibilità e levasione offerta dal crimine. Jones eccelleva nei crimini e nei furti e uno dei tanti negozi in cui rubò era quello di Malcom Mclaren che sarebbe diventato poi il loro manager. La storia dei Sex Pistols inizia dalla fine, perché le loro origini vengono contestate da quasi tre decenni. Nessun bastardo ha mai ingaggiato una lotta più cruenta per rivendicare il proprio patrimonio. E uno degli argomenti più ricorrenti riguardo alla band, motivo di cause civili, accuse e pretese infondate:come sono nati? I Pistols erano il gruppo di McLaren o di Rotten? Erano una proiezione dellorganismo,ugualmente fascinoso e manipolatore, che si nascondeva dietro al microfono? Alle idee di Malcom, Lyndon aggiungeva il risentimento maturato durante linfanzia,quando,povero e irlandese, viveva nel quartiere di Finsbury Park, a Nord di Londra, dimora dei famosi fratelli Kray, i gemelli gangster. Figlio di un gruista e di una donna che ascoltava Alice Cooper e The Stooges, John acquisì il classico sguardo astuto e la gibbosità a causa di un attacco infantile di meningite che lo lasciò in coma per sei sette mesi. Ragazzino spaventato, con una visione della vita limitata e un sense of humor cupo ed aggressivo, usciva con un gruppo di coetanei con la sua stessa mentalità e tutti dal nome John, afflitti da noia e disperazione. Quando i suoi genitori lo sbatterono fuori di casa, a causa della sua nuova capigliatura un po rasata e un po tinta di verde, si trasferì a casa di un suo compagno di scuola, che ribattezzò Sid in onore di un criceto. Erano teenager che viveno da soli, senza elettricità ne acqua corrente, e che si guadagnavano da vivere nei pub spegnendosi le sigarette sui polsi per cinque sterline:Mi procurava una specie di scossa :giusto per ricordare che ero vivo e che tutto quel casino era realedice John ora. Sid era un clone di Bowie, una fashion victim. Si pettinava i capelli infilando la testa nel forno e portava i segni di una cattiva educazione: una volta un amico lo vide mentre si scaldava la siringa per una dose. Lui spiegò:E per mia madre.

13 Sex Pistols Nellestate del 1975, Lyndon entrò da SEX(negozio di abbigliamento di McLaren)con una maglietta dei Pink Floyd che lui stesso aveva personalizzato, aggiungendo la scritta io odio davanti al nome del gruppo. Sebbene John non avesse ambizioni musicali, uno dei soci di McLaren vide in lui il carisma negativo adatto alla band che a quel tempo era composta da Jones, Cook e un commesso del negozio chiamato Glen Matlock. LInghilterra nella quale stavao per nascere i Sex Pistols era infiammabile. Più di un terzo della popolazione sotto i 25 anni riceveva un sussidio dallo Stato in attesa di trovare lavoro. Come la sottocultura hip hop che si stava per diffondere a New York in quegli stessi anni, il punk si sviluppò non tanto come genere musicale quanto la presa di coscienza di una generazione votata al consumismo e spaventata dai genitori che massima parte avevano fallito la prova. Era una scena fantastica, grandiosadice Jones dei primi concerti. Arrivavano con i pantaloni a zampa e la settimana dopo erano ricoperti di spille. Capivi di far parte di qualcosa di completamente nuovo,davvero. Gli effetti dei Sex Pistols, compresa la morte di Sid nel 1979, si manifestarono in una situazione più dura rispetto a quella in cui aveva dichiarato No Future. Anche dopo lultimo concerto al Winterland Ballroom di San Francisco sarebbero seguiti altri finali: loverdose non fatale di eroina di Sid, sullaereo per New York, più tardi, quella stessa notte ; lo scioglimento del gruppo qualche giorno dopo, con Rotten e McLaren che si lanciano pubblicamente accuse; la morte di Nancy Spungen,la ragazza di Sid, pugnalata con un coltello da caccia in una stanza del Chelsea Hotel a NY (da Sid o da qualcun altro), loverdose letale di Sid nel febbraio del 1979; gli otto anni di Lyndon contro McLaren, conclusisi nel 1986 per 880 mila sterline e i diritti di proprietà intellettuali; lultimo chiodo sulla bara del lascito del gruppo da parte di Lyndon, del 1989:Non riconosco più limportanza dei Pistols. E passata, finita. Le uniche persone interessate ai Sex Pistols sono yuppie, perché NEVER MIND IN THE BOLLOCKS è disponibile finalmente in CD e sta proprio bene tra John Denver e Barry Manilow. Jamie Reid, che ha creato la fantastica grafica dei Pistols, definì una volta il punk come una verità espressa con la menzogna. Intendendo come verità il sincero bisogno da parte di Lyndon di antagonismo. Ma se Rotten e McLaren erano i cervelli in lotta dei Sex Pistols e Cook e Jones le palle, Sid era qualcosa di diverso. Figlioli una confusa madre hippie, Sid rappresentava unaccusa vagante alla generazione degli anni 60. Peggio si comportava, meglio era. Il suo momento migliore resta non realizzato : per la proposta di un film sulla band, che avrebbe dovuto dirigere il re del cinema sexy-trash Russ Meyer, lo scrittore Roger Ebert pensò a una scena in cui Sid doveva mangiare una barretta di Mars infilata tra le gambe della madre interpretata da Marianne Faithfull. Cioè una rappresentazione selvaggia dei pettegolezzi che giravano intorno al circo di droghe dei Rolling Stones nel 1967.

14 Pink Floyd CURIOSITA A Saucerfull Of Secret - Saucerful è stato il primo Brano dei Pink Floyd che mi sia veramente piaciuto suonare come tastierista" (R. Wright). "Questo brano è nato per caso e non a tavolino" (Waters). 'Apples and oranges.Tatood e Great Lost Pink Floyd Album - Sono i titoli di due rarissimi bootleg del 1969 in versione quasi uguale all'originale contenenti i brani Flaming, The Scarecrow, The Gnome E Matilda Mother,Apples And Oranges.Candy And A Currant Bun - Nel 1966 non avevano ancora un contratto discografico che già collezionavano la loro prima censura. Il brano non poteva essere pubblicato a causa della sua allusione all'uso dello spinello. Raramente venne suonata dal vivo.Atom Heart Mother - Anche se non citato nel disco, Ron Geesin è l'autore orchestrale e principale scrittore del brano. Fù persino colui che diede il titolo alla suite cercandolo casualmente in un giornale. Dice invece Mason: 'Nella copertina abbiamo messo una mucca perché tutti oggi cercano qualche cosa di complicato mentre noi vogliamo soltanto qualcosa di semplice!' Echoes The Return Of The Son Of Nothing era il suo titolo provvisorio. Anche questo brano è nato con la casualità, senza uno studio già predefinito.Moonhead - Ancora un altro brano inedito scritto per commentare l'allunaggio (evento storico del periodo) per la televisione Olandese.Free Four - Tratto dalla colonna sonora Obscured By Clouds parla dell'uccisione in guerra del padre di Waters e sarà ispiratrice pure di 'The wall' e di 'The final cut'.One Of These Days - E' uno dei rari momenti canori da parte del batterista N. Mason, sua è la voce distorta che interpreta (anche se brevemente) il brano. Ummagumma - E' il sinonimo di 'Fuck'!

15 Pink Floyd Vegetable Man - Altro brano inedito del 1967 scritto da Barrett e presente solo in qualche bootleg What Shall We Do Now? - E' un brano tratto dal capolavoro The Wall ma non inciso nel disco per motivi di spazio. Questo viene suonato esclusivamente dal vivo con Empty Spaces. The Wall - Segnò la fine della collaborazione tra i componenti del gruppo, la tensione all'interno era altissima, Waters era sempre di più il tuttofare, al punto che Wright e Mason non vengono citati nemmeno sulla copertina del disco. Welcome To The Machine - Il rumore che apre il brano è composto da pulsazioni di un VCS3 modificate con l'effetto "eco". Have A Cigar - E' cantata da Roy Harper perchè aveva tonalità troppo alte per Waters. Shine On You Crazy Diamond - Il 5 Giugno durante il mixaggio del disco fece comparsa negli studi un uomo grasso e pelato, nessuno lo riconobbe ma era Syd Barrett!!! Sheep Raving And Drooling era il suo primo vero titolo. Us And Them - Tratta da The Dark Side... risaliva al 1969 e si intitolava The Violence Sequence The Final Cut - Il disco della dipartita di Waters, che con queste storie di guerra era diventato troppo paranoico e dopo oltre dieci anni di militanza venne allontanato dal gruppo che dichiarerà: 'Non volevamo più fare musica così.'

16 Lucio Battisti Lucio Battisti nasce a Poggio Bustone, vicino a Rieti, il 5 marzo 1943; i genitori, Alfiero e Dea, sono persone semplici, così come semplici sono le aspirazioni che nutrono per il figlio: il diploma di perito tecnico e poi un lavoro. Dopo il trasferimento della famiglia a Roma, esplode la sua passione per la musica, evidenziata dalla stanza piena di chitarre - una volta suo padre gliene ruppe una in testa - e l'aspirazione di vedere il mondo, seguendo il suo istinto di artista. Nel 1962 si aggrega ad un gruppo musicale napoletano che suona nei locali notturni "I Mattatori", ma è grazie a "I Campioni", il gruppo che accompagnava Tony Dallara, che inizia la sua avventura nel mondo della musica Nel 1967 Battisti entra in sala di incisione anche come cantante, nonostante le perplessità dell'ambiente sulle sue qualità vocali. Incide "Per una lira" e "Luisa Rossi". Ma la non-voce di Battisti era, indubbiamente, quella giusta per dare un'anima alle sue canzoni, come lui stesso sosteneva con grande convinzione. Il successo arriva al Cantagiro del 1968 con "Balla Linda" e viene replicato e ampliato nel Cantagiro del 1969 con "Acqua azzurra acqua chiara".

17 Lucio Battisti Nello stesso Anno partecipa al Festival di Sanremo, in coppia con Wilson Pickett con "Un'avventura", che entra in finale. Nello stesso Anno partecipa al Festival di Sanremo, in coppia con Wilson Pickett con "Un'avventura", che entra in finale. Ma l'avvenimento più importante per Lucio è l'incontro con Grazia Letizia Veronesi, segretaria del Clan Celentano. Battisti e Mogol continuano a scrivere anche per altri cantanti canzoni destinate a lasciare il segno; basti ricordare "Insieme", "Io e te da soli", "amor mio", per Mina; "Per te" e "Il Paradiso" per Patty Pravo. Nel 1973 nasce il figlio Luca; Lucio e Letizia si sposeranno nel Il crescendo di successi degli anni '70 non fa che confermare la validità del sodalizio Mogol-Battisti. Nel 1976 con "Ancora tu", Battisti torna alla canzone pop e il pubblico gli decreta ancora un successo trionfale, confermato dall'album "La batteria, il contrabbasso, eccetera". Nel 1977 esce il 33 giri "Io, tu, noi, tutti" che balza in cima alle classifiche, mentre "Images", registrato negli U.S.A., trova un pubblico indifferente. Ma con "Una donna per amico", nel 1978, il duo Mogol-Battisti ritrova e perfeziona la vena creativa; l'album, registrato in Inghilterra, contiene brani diventati dei classici assoluti. Ma con "Una donna per amico", nel 1978, il duo Mogol-Battisti ritrova e perfeziona la vena creativa; l'album, registrato in Inghilterra, contiene brani diventati dei classici assoluti. Ma, nonostante i successi, il trionfo, gli incassi miliardari, Lucio Battisti resta schivo e diffidente; sopporta sempre meno la folla, i fans, i giornalisti ed i fotografi. Questo Atteggiamento, incentivato anche dalla moglie, si accentua nel 1975, dopo il tentato rapimento del figlio Luca, fino a rendere l'esigenza di riservatezza della coppia quasi maniacale. Il 1976 aveva visto il ritiro dalle scene di Battisti, dopo una memorabile Tournèe con i Formula 3. Poco tempo dopo essersi ritirato Battisti dichiarò "Non parlerò mai più, perchè un artista deve comunicare con il pubblico solo per mezzo del suo lavoro". Ha tenuto fede all'autoconsegna fino alla fine.

18 Eventi 2006 MARZOLAura Domenica 26 Padova Domenica 26 Padova Mercoledì 29 Mesagne(BR) Mercoledì 29 Mesagne(BR) Giovedì 30 Bari Giovedì 30 Bari Venerdì 31 Ascoli Piceno Venerdì 31 Ascoli PicenoFinley Giovedì 23 Castellanza (VA) Giovedì 23 Castellanza (VA) Venerdì 24 Carpi (MO) Venerdì 24 Carpi (MO) Mondo Marcio Sabato 25 Cardano al campo (VA) Sabato 25 Cardano al campo (VA)

19 Eventi 2006 Aprile The Sister of Mercy Lunedì 10 Firenze Lunedì 10 Firenze Martedì 11 Roma Martedì 11 Roma Mercoledì 12 Milano Mercoledì 12 Milano

20 Eventi 2006 Maggio 6 Ricky Martin - Milano Datch forum Maggio 9 Hilary Duff - Milano ALCATRAZ Maggio 15 Il Divo - Milano Teatro Arcimboldi Maggio 30 Santana - Milano Datch Forum Giugno 1 The Dresden Dolls - Milano ROLLING STONE Giugno 22 The Rolling Stone - Milano San Siro Stadio Luglio 17 Depeche Mode - Roma Stadio Olimpico Luglio 26 Placebo - Lucca Palasport

21 Music Magazine Grazie per averci letto


Scaricare ppt "Music Magazine Rubrica News pag. 2 Top 10 pag. 5 Madonna pag. 7 RHCP pag. 9 Sex Pistols pag. 11 Pink Floyd pag. 13 Battisti pag. 15 Eventi pag. 17."

Presentazioni simili


Annunci Google