La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le cose lascive affatto si metteranno ne luoghi ritirati, e, se fusse padre di famiglia, le terrà coperte, e solo alle volte scoprirle quando vi anderà

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le cose lascive affatto si metteranno ne luoghi ritirati, e, se fusse padre di famiglia, le terrà coperte, e solo alle volte scoprirle quando vi anderà"— Transcript della presentazione:

1

2 Le cose lascive affatto si metteranno ne luoghi ritirati, e, se fusse padre di famiglia, le terrà coperte, e solo alle volte scoprirle quando vi anderà con la consorte o persona confidente e non scrupolosa. E simil pitture lascive in simil luoghi ove si trattenga con la sua consorte sono a proposito, perché simil veduta giova assai alleccitamento e al far figli belli, sani e gagliardi […] non perché limaginativa imprima nel feto, che è materia aliena dal padre e dalla madre, ma perché luno e laltro parente per simil veduta imprimono nel lor seme, come in parte propria, una simil constitution come sè impressa per la veduta di quelloggetto e figura. […] E pertanto la veduta di simil figure et oggetti di buona formatione et buona temperatura, rappresentata per il colore, giova molto in tempo di questi ritrovamenti, ma però non devono esser viste da fanciulli e zitelle, né da persone esterne e scrupolose. Giulio Mancini, Considerazioni sulla pittura,

3 Tiziano, Venere di Urbino, , Uffizi

4 Tiziano, Venere di Dresda, 1510 ca

5

6

7 Manet, Olympia, 1863

8 Cezanne, Une moderne Olympia, 1863

9 Tiziano, Venere di Urbino, , Uffizi

10

11

12

13

14

15 Masaccio, Cappella Brancacci, Firenze,

16

17

18

19

20

21 Botticelli, Venere e Marte, NG 1483

22 Piero di Cosimo, Venere e Marte, 1490, Berlino

23

24

25

26

27

28

29

30 Lorenzo di Credi, Venere Uffizi Brescianino, Venere e due putti, 1520

31

32

33 Giulio Romano, Due amanti, Ermitage, 1531 ca

34 Da Giulio Romano, I Modi

35 Agostino Carracci, Lascivie,

36

37

38 … un quadro grande di figure quanto il vivo duna Venere con le Grazie, che la adornavano e facevan bella … fra laltre cose vi avea fatto per mio capriccio un satiro libidinoso, il quale, standosi nascosto fra certe frasche, si rallegrava e godeva in guardare le Grazie e Venere ignude, ciò piacque di maniera al cardinale, che, fattomi tutto di nuovo rivestire, diede ordine che facessi in un quadro maggiore … la battaglia de satiri … che … facessero una baccanalia

39 … in questi zorni io li mandava uno quadro de una dona, che son zerto che li aria piazuto et li piacerà. Et perché il Reverendissimo Lorena son venuto qui in casa mia et a immitation del Illustrissimo Medizi el sia fato retrar da me, et à visto questo quadro de dona, et à li tanto piazuto che al tuto lo voleva, ma perché io li dise che era del Illustrissimo Medizi se à quietato et mi à pregato che io sia contento de farli uno simele prima che io lo mandi a Sua Signoria, et me dice che il Illustrissimo Medizi lo amava, et se io avesse pensato de far apiazer a Sua Signoria in nome suo li arei donato el dito quadro. Ma sta bene che a tuti dui li servirò, et subito copiato lo manderò … Tiziano a Vendramo, cameriere di Ippolito de Medici, 20 dicembre 1534

40 La Bella Galleria Palatina, Firenze Giovane con pelliccia Kunsthistorisches Museum, Vienna Giovane con pelliccia e cappello San Pietroburgo, Hermitage

41 Venere di Urbino, Firenze, Uffizi

42 Danae, Napoli, Capodimonte Radiografia

43 Venere di Urbino, part. Radiografia Danae, part.

44 Venere di Urbino, cm 119x165Danae, cm 120x172

45

46 Tiziano Venere e Adone, Prado, 1548


Scaricare ppt "Le cose lascive affatto si metteranno ne luoghi ritirati, e, se fusse padre di famiglia, le terrà coperte, e solo alle volte scoprirle quando vi anderà"

Presentazioni simili


Annunci Google