La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sergio Ardis Coordinatore Comitato Etico Locale Azienda USL 2 Lucca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sergio Ardis Coordinatore Comitato Etico Locale Azienda USL 2 Lucca."— Transcript della presentazione:

1 Sergio Ardis Coordinatore Comitato Etico Locale Azienda USL 2 Lucca

2 La discriminazione Un trattamento lesivo di diritti o non rispettoso della dignità dellessere umano a causa di una condizione personale caratterizzante. Anche in sanità possono verificarsi episodi di discriminazione.

3 Condizioni caratterizzanti le vittime di discriminazione Sesso Malattia infettiva (es. HIV) Malattia mentale Credo religioso Razza o etnia Transessualismo Omosessualità Ecc.

4 3. Pensi che una persona malata di mente possa ricevere cure specifiche per la malattia non psichiatrica nel tuo reparto? N=159

5 5. Ritieni che una persona ricoverata in un qualsiasi reparto ospedaliero possa avere come vicina di letto una persona malata di mente? N=159

6 Per toccare un paziente con AIDS è sempre necessario avere i guanti? N = 242

7 Per visitare un paziente con AIDS è sempre necessario avere la mascherina? N = 242

8 Cosa è lomosessualità? Secondo lOrganizzazione Mondiale della Sanità: Lomosessualità è una variante naturale della sessualità umana.

9 Lomosessualità è: Una condizione patologica della sessualità umana Una scelta della persona Una nevrosi su base familiare indotta Una variante naturale della sessualità umana Unanomalia genetica recessiva Altro: specificare

10

11 Lomosessualità è? Campione di 1200 sanitari

12 Ti crea disagio dover assistere una persona omosessuale? Campione di 1200 sanitari

13 Pensi che i pazienti possano sentirsi a disagio se nella loro stanza è ricoverato anche un gay o una lesbica? Campione di 1200 sanitari

14 Nel tuo reparto hai mai visto prendere in giro una persona a causa del suo orientamento sessuale? Campione di 1200 sanitari

15 Rischi per le persone omosessuali DATI DI FATTO Le persone omosessuali, hanno un maggior rischio di malattia psichiatrica e di suicidio, soprattutto legato ad un ambiente ostile ed omofobo. Pur rimanendo ancora oggi più elevata lincidenza di HIV nella popolazione gay (non nelle lesbiche), il forte aumento di incidenza dellinfezione nella popolazione eterosessuale ci obbliga a non parlare più di gruppi a rischio, ma solo di comportamenti a rischio.

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28 Conclusioni Tutti gli uomini nascono liberi ed uguali in dignità e diritti. Art. 1 Dichiarazione universale dei diritti umani Il massimo dell'eguaglianza è la possibilità di essere diversi. G. Vattimo 1989

29 Sergio Ardis Coordinatore del Comitato Etico Locale Azienda USL 2 Lucca


Scaricare ppt "Sergio Ardis Coordinatore Comitato Etico Locale Azienda USL 2 Lucca."

Presentazioni simili


Annunci Google