La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Microsoft Word Lezione IV Dott. Ienco Dino. 2 Microsoft Word Prodotto della Suite Office Informazioni utili sul sito Microsoft: –

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Microsoft Word Lezione IV Dott. Ienco Dino. 2 Microsoft Word Prodotto della Suite Office Informazioni utili sul sito Microsoft: –"— Transcript della presentazione:

1 Microsoft Word Lezione IV Dott. Ienco Dino

2 2 Microsoft Word Prodotto della Suite Office Informazioni utili sul sito Microsoft: – – Possibilità di scaricare aggiornamenti e modelli di Office nellarea Download.

3 3 Primi passi Word viene utilizzato per scrivere testi di ogni genere, dalle lettere alle relazioni. Interfaccia utente: – Barra del titolo – Barra dei menu – Barra degli strumenti (Visualizza->Barre degli Strumenti)

4 4 Primi passi Tipi di visualizzazione: – Differenti tipi di visualizzazione (Visualizza): Normale: minimale, senza interruzioni di pagina. Layout Web: visualizzazione come da browser. Layout di stampa: visualizzazione come da stampa. Layout lettura: pagine affiancate, simile ad un libro. Struttura: scheletro del documento basato su indice. – Differenti tipi di ingrandimento o zoom Modificare la percentuale di ingrandimento.

5 5 Apertura di un documento Documento nuovo: – File -> Nuovo – Si può scegliere tra i Modelli proposti Lettera, promemoria, fax, relazioni. Documento già esistente: – File -> Apri Navigare nelle directories per selezionare il file desiderato

6 6 Menu Finestra Si possono mantenere aperti piu documenti contemporaneamente. Possibilità di affiancare due documenti per un confronto. Possibilità di aprire il documento in una nuova finestra.

7 7 Salvataggio di un documento File -> Salva – Scegliere un nome (significativo) – Attenzione a dove si salva il file! – Formato:.DOC (testo con formattazione leggibile solo da Word),.RTF (minima formattazione ma adatto a scambio di documenti),.TXT (solo testo),.HTML (riconosciuto da qualsiasi sistema operativo). File -> Salva con nome

8 8 Stampa di un documento Impostare la pagina – File -> Imposta pagina Possibilità di regolare: margini, dimensioni e orientamento del foglio e altre opzioni. Anteprima di stampa – File -> Anteprima di stampa Stampa – File -> Stampa – Possibilità di scegliere la stampante, la porzione di testo da stampare, il numero di copie, il numero di pagine per foglio, lopzione fronte/retro.

9 9 Esercizio 1 Creare una cartella sul desktop dal nome Esercizi Word. Creare un nuovo file seguendo il modello Lettera professionale. Inserire nuovi dati al posto di quelli suggeriti. Salvare il file come Lettera1.doc Visualizzare lanteprima di stampa e provare a stampare 5 copie, 1 pagina per foglio, fronte/retro. Salvare il file come Lettera1.rtf

10 10 Formattazione Dopo aver selezionato una porzione di testo: – Formato -> Carattere Si possono definire il tipo di carattere, le sue dimensioni, lo stile, vari effetti visivi e il colore. Dopo aver selezionato unopzione, controllare il risultato con Anteprima. In alternativa, utilizzare i pulsanti del menu.

11 11 Formattazione Per formattare un paragrafo: – Formato -> Paragrafo Rientri e spaziatura – Allineamento, Rientri e Spaziatura (verificare il rusultato nellanteprima) Distribuzione testo – Impaginazione Tabulazioni In alternativa, utilizzare gli stili presenti nel menu a cascata.

12 12 I simboli Per inserire nel documento simboli e caratteri speciali: – Inserisci -> Simbolo Possibilita di trovare simboli come:, {, ©, £…

13 13 Bordi e sfondi Laspetto puo essere arricchito mediante bordi e sfondi assegnati a paragrafi o pagine: – Formato -> Bordi e Sfondo Bordi: bordi a uno o piu lati del testo selezionato, con varie caratteristiche. Bordo pagina: stessa cosa ma con pagina corrente. Sfondo: colore di sfondo del testo.

14 14 Elenchi Due tipi di elenchi: – Elenchi puntati: ogni voce ha accanto un simbolo. – Elenchi numerati: ogni voce ha accanto un numero o una lettera. – Formato -> Elenchi puntati e numerati oppure dal menu.

15 15 Esercizio 2 Aprire un nuovo documento. Inserire un paragrafo che spieghi le vostre mansioni lavorative. Un elenco numerato con i nomi dei vostri colleghi. Un elenco puntato con le date delle vostre ferie. Libera scelta per bordi, sfondo, carattere e formattazione di paragrafi.

16 16 Tabelle Tabella -> Inserisci tabella – Selezionare il numero di righe e colonne desiderato. Per inserire il testo, clic allinterno della cella e digitare il testo desiderato.

17 17 Tabelle Ridimensionamento: per modificare le dimensioni di righe, colonne o intera tabella, selezionare i bordi e trascinare il mouse quanto necessario. Eliminazione o aggiunta righe/colonne: – Selezionare una riga o una colonna. – Tabella -> Inserisci righe o Inserisci colonne – Tabella -> Elimina righe o Elimina colonne – Colonne e righe nuove vengono inserite subito prima di quella selezionata.

18 18 Tabelle Formato -> Bordi e Sfondo – Bordi: simile ai paragrafi. I piu comuni nelle tabelle sono i valori Tutti o Griglia. – Sfondo: colore e tipo di riempimento delle tabelle.

19 19 Esercizio 3 Aprire un nuovo documento. Titolo del documento: La mia prima tabella. Creare la tabella riportata di seguito. Salvare il file come MiaTabella.doc

20 20 Esercizio 3 Pausa pranzo LucaMaria SaraPaolo16,30 18,30 SaraLucaPaolo Luca14,30 16,30 Paolo SaraMariaSara10,30 12,30 MariaSaraLuca Maria8,30 10,30 VENERDIGIOVEDIMERCOLEDIMARTEDILUNEDI

21 Rientrare e allineare – Strumenti che consentono di allineare a destra, a sinistra, di centrare il testo ovvero di giustificarlo distribuendo gli spazi in modo uniforme sulla riga.

22 Stili Uno stile è un insieme di specifiche di formattazione a cui è stato assegnato un nome ed è stato salvato. Dopo aver definito uno stile, si può applicarlo al testo del documento. (Dopo averlo selezionato)

23 Stili Assegnare uno stile al testo Selezionare la parte di testo che si desidera formattare (es., paragrafi o titolo) Cliccare sul menu a discesa di Stile che appare sulla Barra degli Strumenti Selezionare lo stile desiderato Rimuovere lo stile applicato Selezionare il testo e applicare lo stile Normale.

24 Stili Word dispone di numerosi stili predefiniti, ma è anche possibile creare stili personalizzati a seconda delle necessità.

25 Stili Se si modifica uno stile precedentemente definito, tutto il testo a cui si sono applicate quelle specifiche di stile cambierà automaticamente, senza dover sostituire manualmente tutti gli elementi di formattazione (carattere, rientri, spaziature, ecc)

26 Stili Creare un nuovo stile Facendo clic sulla voce Stili e Formattazione del menu Formato si apre la finestra di dialogo che mostra gli stili presenti.

27 Stili Modificare uno stile esistente Selezionare la voce Stile dal menu Formato dalla voce Mostra, scegliere quali stili visualizzare nellelenco cliccare sullo stile da modificare selezionare la voce Modifica nella finestra di dialogo Modifica stile (simile a quella di Nuovo stile) indicare le nuove specifiche dello stile cliccare su OK, quindi su Applica

28 Stili e Sommari Lutilizzo degli stili consente, tra le altre cose, la creazione rapida di Sommari. Applicare lo stile Titolo nelle sue varie declinazioni ai titoli del documento Selezionare la voce Indici e sommario dal menu Inserisci – Riferimento Attivare la scheda Sommario

29 Impaginazione Le interruzioni di pagina 1. cliccare sulla voce Interruzioni del menu Inserisci 2. selezionare la scelta Di pagina 3. fare clic su OK o La combinazione di tastiera SHIFT+Invio

30 Impaginazione Word offre la possibilità di suddividere uno stesso documento in più sezioni, ognuna delle quali può avere una propria formattazione (margini diversi, differenti intestazioni, ecc)

31 Impaginazione 1. voce Interruzioni del menu Inserisci 2. selezionare pagina successiva: la nuova sezione inizia allinizio della pagina successiva (utile ad es. quando si inizia un nuovo capitolo) continua: la nuova sezione inizia sulla stessa pagina della sezione precedente (utile ad es. quando nella stessa pagina si hanno numeri di colonne diversi) pagina pari o pagina dispari: la nuova sezione inizia nella successiva pagina con numerazione pari o dispari (utile ad es. quando ogni nuovo capitolo deve iniziare con una pagina pari o dispari)

32 Impaginazione Impostare i margini spostare con il mouse il marcatore di margine presente sia sul righello orizzontale che su quello verticale. Prima di effettuare tale operazione controllare di essere nella modalità di visualizzazione Layout di Stampa.

33 Impaginazione Per modificare i margini dalla finestra di dialogo selezionare la voce Imposta pagina del menu File e attivare la scheda Margini.

34 34 Numeri di pagina Inserimento automatico dei numeri di pagina: – Inserisci -> Numeri di pagina Posizione: alto/basso. Allineamento: destra, sinistra, centro. Formato: formato del numero e numero di partenza. Numero sulla prima pagina.

35 35 Intestazioni e pie di pagina Si ripetono su ogni pagina nella stessa posizione; utile anche per carta intestata. Visualizza -> Intestazioni e pie di pagina – Cornice tratteggiata che identifica lo spazio di intestazione. – Riempirla con testo o piccole immagini (es. Un logo). – Per passare allintestazione al pie di pagina, clic sul pulsante nella finestra degli strumenti comparsa in precedenza.

36 36 Le note Richiamo nel testo principale con un numero al quale corrisponde una nota, solitamente a pie di pagina. Posizionare il cursore dove si vuole inserire il richiamo alla nota. Inserisci -> Note – Tipo di nota e tipo di richiamo. Opzioni -> Opzioni note – Posizione delle note, tipo di indicatore e progressivita della numerazione.

37 37 Ricerca e sostituzione Permettono di trovare specifiche porzioni di testo e sostituirle con altre. Modifica -> Trova oppure Sostituisci – Trova: digitare il testo che si vuole cercare e clic su Trova successivo. Cerca permettere di scegliere direzione e campo di ricerca. Maiuscole/miniscole restringere la ricerca ai casi corrispondenti al testo digitato.

38 38 Ricerca e sostituzione Sostituisci: consente di cercare il testo e di sostituirlo automaticamente con un altro. Si puo effettuare la sostituzione del caso evidenziato al momento oppure a tutto il documento con Sostituisci tutto.

39 39 Lingua del documento Word e in grado di rintracciare automaticamente la lingua utilizzata. Si puo pero utilizzare questa opzione se una parte del documento e in una lingua differente da quella dellintero documento. Selezionare la porzione di testo di interesse. Strumenti -> Lingua -> Imposta lingua Selezionare la lingua desiderata.

40 40 Controllo ortografia Strumenti -> Controllo Ortografia – Ignora questa volta o Ignora tutto (ignora la parola da li alla fine del documento) se si vuole lasciare la parola come. – Cambia o Cambia tutto (sostituisce in tutto il documento una parola data come errata con unaltra) se si vuole cambiare la parola inserita con unaltra.

41 41 Immagini Inserisci -> Immagine -> Da file Tasto DX -> Formato immagine – Dimensioni dellimmagine Tasto DX -> Bordi e sfondo – Tipo di bordo e colore del bordo.

42 42 Esercizio 4 Aprire un nuovo documento. Titolo del documento: Immagini con Word. Inserisco unimmagine (dalla cartella Immagini in Documenti), centrata, con bordo (spessore e colori a scelta). Salvare il file con nome ImmagineWord.doc

43 43 Esercizio 5 Aprire un nuovo documento. Creare il vostro curriculum vitae, includendo: – Dati anagrafici – Titolo di studi – Esperienza lavorativa Formattazione libera.


Scaricare ppt "Microsoft Word Lezione IV Dott. Ienco Dino. 2 Microsoft Word Prodotto della Suite Office Informazioni utili sul sito Microsoft: –"

Presentazioni simili


Annunci Google