La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BILANCIO SOCIALE 2008 COMUNE DELLA SPEZIA 12 febbraio 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BILANCIO SOCIALE 2008 COMUNE DELLA SPEZIA 12 febbraio 2009."— Transcript della presentazione:

1 BILANCIO SOCIALE 2008 COMUNE DELLA SPEZIA 12 febbraio 2009

2 BILANCIO SOCIALE 2008 Il Bilancio Sociale è lesito di un processo con il quale lamministrazione rende conto delle scelte, delle attività, dei risultati e dellimpegno delle risorse in un dato periodo; in modo da consentire ai cittadini, e ai diversi interlocutori, di conoscere e formulare un proprio giudizio su come essa interpreta e realizza la sua missione. Cosè un Bilancio sociale? La Spezia, 12 febbraio 2009

3 BILANCIO SOCIALE 2008 Il Bilancio sociale è uno strumento volontario di informazione e comunicazione a consuntivo circa l'utilizzo efficace ed efficiente delle risorse pubbliche. Tale forma di rendicontazione nasce dalla diffusione di una prassi spontanea emersa dallesigenza degli enti pubblici di colmare un avvertito deficit di fiducia e legittimazione politica. Le origini del bilancio sociale La Spezia, 12 febbraio 2009

4 BILANCIO SOCIALE 2008 Il bilancio sociale è un sottoinsieme della più generica domanda di accountability (= affidabilità, credibilità) ACCOUNTABILITY RENDICONTAZIONE SOCIALE BILANCIO SOCIALE La rendicontazione sociale La Spezia, 12 febbraio 2009

5 BILANCIO SOCIALE 2008 La Responsabilità Sociale delle Amministrazioni Pubbliche coincide con la natura (pubblica) e con le finalità (interesse pubblico) dellistituzione. Il bilancio sociale non è dunque la semplice applicazione alle amministrazioni pubbliche del concetto di Responsabilità Sociale dImpresa. La responsabiltà sociale La Spezia, 12 febbraio 2009

6 BILANCIO SOCIALE 2008 Lobiettivo principale è quello di integrare il tradizionale sistema di bilancio per fornire e rendere facilmente comprensibili ai destinatari le informazioni utili a valutare l'azione pubblica. Gli elementi della rendicontazione sociale rendere conto di impegni, risultati e effetti dialogo con i portatori di interessi volontarietà La Spezia, 12 febbraio 2009

7 BILANCIO SOCIALE 2008 Linee guida Formez per le Amministrazioni pubbliche (giugno 2005); La Direttiva sulla rendicontazione sociale emanata dal Dipartimento Funzione Pubblica (D.p.c.m. 17 febbraio 2006) ha fornito un primo schema applicabile a tutte le pubbliche amministrazioni; Le Linee Guida dell'Osservatorio sulla Finanza e la Contabilità degli enti pubblici (giugno 2007) hanno fornito indicazioni specifiche per la rendicontazione sociale degli Enti locali. Riferimenti normativi La Spezia, 12 febbraio 2009

8 BILANCIO SOCIALE 2008 La realizzazione del Bilancio Sociale avviene in cinque fasi: 1.La definizione del sistema di rendicontazione 2.La rilevazione delle informazioni 3.La redazione e lapprovazione del documento 4.Lasseverazione della coerenza del processo 5.La comunicazione La realizzazione La Spezia, 12 febbraio 2009

9 BILANCIO SOCIALE 2008 Il bilancio sociale del Comune della Spezia strumento utile allAmministrazionealla cittadinanza Per un obiettivo comune: graduale messa a punto di uno strumento informativo chiaro, comprensibile e partecipato per monitorare la propria azione per integrare il ciclo di programmazione e controllo per orientare lazione allutenza per comunicare meglio per rendersi più affidabile per comprendere le scelte dellente per valutare meglio per interagire con lIstituzione e contribuire alla costruzione di un rapporto collaborativo e fiduciario Il Bilancio sociale del Comune della Spezia La Spezia, 12 febbraio 2009

10 BILANCIO SOCIALE 2008 Deliberazione N. 746 del 27/11/2007 del Consiglio comunale Approvazione principi guida; Deliberazione N. 190 del 22/05/2008 della Giunta comunale Approvazione proposta operativa e attribuzione obiettivo al Direttore operativo; Lavvio del processo La Spezia, 12 febbraio 2009 coinvolgimento struttura: attivazione gruppo di lavoro interno; formazione referenti; predisposizione e attivazione strumenti informatici di raccolta informazioni e dati dai servizi

11 BILANCIO SOCIALE 2008 Articolazione in 4 macro ambiti di rendicontazione che raggruppano tutti i settori dazione del Comune Contenuti economia territorio cultura e formazione welfare La Spezia, 12 febbraio 2009

12 BILANCIO SOCIALE 2008 Sviluppo economico Politiche del lavoro Politiche comunitarie Attività produttive Turismo Sportello unico imprese economia Contenuti La Spezia, 12 febbraio 2009

13 BILANCIO SOCIALE 2008 Decoro urbano Pianificazione territoriale ed Edilizia Coordinamento politiche per la Casa Rigenerazione urbana dei Quartieri Impianti sportivi Ambiente, energia, tutela animali, Mobilità territorio Contenuti La Spezia, 12 febbraio 2009

14 BILANCIO SOCIALE 2008 Università Formazione cittadina Servizi culturali Museo Lia Eventi e Palio del Golfo Cooperazione internazionale Gemellaggi cultura e formazione Contenuti La Spezia, 12 febbraio 2009

15 BILANCIO SOCIALE 2008 Contenuti Politiche giovanili Servizi sociali Programmazione socio-sanitaria Progetto Città dei bambini Pari opportunità Servizi educativi Vigilanza e sicurezza urbana Decentramento e partecipazione welfare La Spezia, 12 febbraio 2009

16 BILANCIO SOCIALE 2008 Per ciascuna area di rendicontazione verranno illustrati: Contenuti obiettivi perseguiti azioni intraprese risultati raggiunti Rappresentati attraverso dati e indicatori quali-quantitativi volti a misurare lefficacia, lefficienza e leconomicità dellazione La Spezia, 12 febbraio 2009

17 BILANCIO SOCIALE 2008 Esempi di alcuni indicatori La Spezia, 12 febbraio 2009 economia territorio cultura e formazione welfare Incremento rispetto agli anni precedenti del numero degli spettatori e abbonamenti del Teatro Civico; Numero studenti laureati negli ultimi tre anni presso il Polo Universitario. Numero utenti dei servizi di assistenza domiciliare (ultimi tre anni); Numero bambini inseriti in nido su totale domande ricevute. Tempi medi evasione pratiche edilizie; Percentuale raccolta differenziata su totale rifiuti raccolti. Grado di soddisfazione degli utenti Sportello Unico Imprese; Numero nuove imprese finanziate da Creaimpresa per tipologia (ultimi tre anni).

18 BILANCIO SOCIALE 2008 Fonti di riferiment o Programmi ed obiettivi da strumenti di programmazione (linee programmatiche, bilancio di previsione, ecc.); Dati e informazioni raccolte ai referenti di settore; Dati finanziari a consuntivo; Risultati della gestione; Indagini di Customer satisfaction; Dati e informazioni conferite da società partecipate ai loro referenti. La Spezia, 12 febbraio 2009 Fonti di riferimento

19 BILANCIO SOCIALE 2008 Il punto di vista del cittadino è il punto di partenza e il punto di arrivo del processo di rendicontazione sociale. il punto di vista dei cittadini… Occuparsi di rendicontazione significa quindi porre al centro i soggetti destinatari degli interventi. Saranno i cittadini ad esprimere il livello di gradimento e di efficacia di questa modalità di presentazione del bilancio. La Spezia, 12 febbraio 2009

20 BILANCIO SOCIALE 2008 Il bilancio sociale è un modo per rendere chiaro e visibile a tutti come e quanto il Comune si fa interprete della domanda sociale e delle diverse tipologie di interessi presenti nel proprio territorio. Portatori di interessi e aree di rendicontazione Sono portatori di interessi tutti coloro i cui interessi sono coinvolti (a volte anche inconsapevolmente) dalle attività del Comune, qui presenti attraverso forme di rappresentanza delle categorie di utenza, associazioni, enti, imprese, istituzioni. La Spezia, 12 febbraio 2009

21 BILANCIO SOCIALE 2008 Portatori di interessi e aree di rendicontazione economia territorio cultura e formazione welfare ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONSULTE E COMITATI COMUNALI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA AZIENDE PARTECIPATE SOGGETTI ISTITUZIONALI LOCALI ORDINI PROFESSIONALI ENTI RELIGIOSI ASSOCIAZIONI CULTURALI AZIENDA SANITARIA LOCALE La Spezia, 12 febbraio 2009

22 BILANCIO SOCIALE 2008 I portatori di interessi sono parte attiva del processo di rendicontazione perché: condividono insieme al Comune i parametri e gli indicatori per la rendicontazione; esprimono una propria valutazione sulle performance del Comune; esprimono un giudizio conclusivo sulla base del documento di rendicontazione sociale, quale avvio delle attività future di programmazione e intervento del Comune; Il rapporto con i portatori di interesse si ispira ad un principio di circolarità, un movimento a spirale che caratterizza tutto il processo di rendicontazione… Il ruolo dei portatori di interessi La Spezia, 12 febbraio 2009

23 BILANCIO SOCIALE 2008 Verso il bilancio sociale 2009 Verso il bilancio sociale 2009 PORTATORI DI INTERESSI Sessione plenaria Verso il bilancio sociale 2008 Sessione plenaria Verso il bilancio sociale 2008 PORTATORI DI INTERESSI 4 FOCUS GROUP PORTATORI DI INTERESSI Sessione plenaria Presentazione del documento finale Sessione plenaria Presentazione del documento finale La partecipazione dei portatori di interessi PORTATORI DI INTERESSI 4 FOCUS GROUP QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE MAILING PAGINE WEB La Spezia, 12 febbraio 2009

24 BILANCIO SOCIALE 2008 FASI e TEMPI Lug-SetOtt–DicGen-MarApr-GiuLug-SetOtt–Dic Avvio processo di rendicontazione Avvio raccolta informazioni e proposta indicatori Prima consultazione gruppi di portatori di interesse Raccolta dati e produzione bozza documento Riunione gruppi portatori interessi (focus) Approvazione Giunta comunale Asseverazione Approvazione Consiglio comunale Presentazione e comunicazione del Bilancio Le fasi del processo

25 BILANCIO SOCIALE 2008 Raccolta valutazioni e riavvio processo Raccolta valutazioni e riavvio processo Avvio processo Raccolta informazione e individuazione portatori di interessi Avvio processo Raccolta informazione e individuazione portatori di interessi Consultazione portatori di interessi Consultazione portatori di interessi Raccolta ed elaborazione dati informazioni Raccolta ed elaborazione dati informazioni Riunione 4 focus Elaborazione report Asseverazione e approvazione Asseverazione e approvazione Restituzione a portatori di interessi Restituzione a portatori di interessi Il ciclo del processo La Spezia, 12 febbraio 2009

26 BILANCIO SOCIALE 2008 Pagine web

27 Informazione e contatti a chi rivolgersi: Comune della Spezia - Direzione Operativa Staff Bilancio sociale Tel – / 257 / 306 Fax BILANCIO SOCIALE 2008 La Spezia, 12 febbraio 2009


Scaricare ppt "BILANCIO SOCIALE 2008 COMUNE DELLA SPEZIA 12 febbraio 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google