La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Come garantire la sicurezza acustica e rispettare i nuovi limiti legali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Come garantire la sicurezza acustica e rispettare i nuovi limiti legali."— Transcript della presentazione:

1 Come garantire la sicurezza acustica e rispettare i nuovi limiti legali

2 3 anni sulle orecchie degli italiani Altesys è lunico produttore Italiano di cuffie telefoniche professionali; Da anni si impegna nel miglioramento della qualità acustica percepita dagli operatori di Call e Contact Center. Più di operatori utilizzano i nostri prodotti.

3 2003/10/EC e il Decreto Rumore La direttiva europea è stata attuata tramite il Decreto Rumore, firmato dal Presidente della Repubblica e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 30/5/2006. Il Decreto Rumore modifica la legge 626/94 e abrogato il D.Lgs. 277/91. Dir. 6 febbraio 2003, n.2003/10/CE Direttiva 2003/10/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 6 Febbraio 2003, sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative allesposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (rumore).

4 E il Call e Contact Center? La nuova norma si applica anche a Call e Contact Center? Se sì, come ci si può attrezzare per prevenire i rischi legali?

5 Il Decreto Rumore impone: La valutazione e la misurazione […] programmate ed effettuate dai servizi competenti a intervalli idonei[…]. I dati ottenuti dalla valutazione e/o misurazione del livello di esposizione al rumore sono conservati in forma idonea per consentirne la successiva consultazione. Limiti più restrittivi sui livelli acustici medi, ponderati sulle 8 ore lavorative, a cui corrispondono azioni specifiche da intraprendere: VecchioNuovoIl datore è obbligato a: Livello inferiore dazione 85dB(A)80dB(A) Mettere a disposizione dei lavoratori dispositivi di protezione individuale delludito Livello superiore dazione 90db(A)85dB(A) Fare tutto il possibile per assicurare che vengano indossati i dispositivi di protezione individuale Valore limite Inesistente 87dB(A) Adottare misure immediate Individuare le cause Evitare che la situazione si ripeta

6 Il Call o Contact Center è a rischio? Il 21% degli operatori di Call Center lavora quotidianamente oltre il limite consentito. Il 43% rimane in una zona limite.

7 Indagine ASL Secondo unindagine dellASL di Milano, sono 3 i principali problemi di Call e Contact Center: 1. 1.Stress fisico 2. 2.Stress psicologico 3. 3.Rumore Controlli costanti, lavoro a turni, ritmi serrati, poca flessibilità. Utilizzo del video terminale, poco movimento, sforzo vocale continuo. Il 64,3% degli operatori intervistati ritiene la rumorosità un problema per lo svolgimento del proprio lavoro.

8 Rumore e prevenzione: Tipicamente, negli ambienti lavorativi, il rumore proviene da macchinari, persone e circostanze: Per questo si consiglia ladozione di strumenti protettivi come le cuffie.

9 Applicazione al Call Center Il Call Center è un caso particolare: la cuffia isola parzialmente dallesterno e diventa contemporaneamente la principale fonte di rumore. E necessario reinventare il dispositivo di protezione individuale.

10 Eustachio: controllare il volume alla fonte Eustachio si collega tra cuffia e telefono e assicura: la misurazione costante dellesposizione acustica, limitandola automaticamente o segnalandola; labbattimento degli Shock Acustici; il mantenimento di un adeguato comfort acustico; la conservazione dei dati relativi alle misurazioni effettuate.

11 Come interviene Eustachio calcola costantemente lesposizione acustica sulle 8 ore lavorative: in modalità automatica assicura che questo valore non superi gli 80dB(A). Inoltre, Eustachio è in grado di rilevare un potenziale Shock Acustico, abbattendolo istantaneamente prima che possa risultare pericoloso per loperatore.

12 Mantenimento del comfort acustico Eustachio è stato studiato prima di tutto per ridurre lo stress lavorativo derivante dal rumore: il livello acustico viene regolato nel tempo per essere il più possibile vicino ad una soglia, definita come confortevole (questa soglia può essere eventualmente adattata ad ogni singolo operatore). Rischio acustico Stress (loperatore deve concentrarsi troppo per ascoltare) Livello confortevole

13 Memorizzazione e reportistica Eustachio immagazzina internamente tutte le informazioni sullesposizione acustica del suo utilizzatore. Tramite la porta USB, le informazioni possono essere immagazzinate in un Database centralizzato per futuri controlli, garantendo la perfetta applicazione della nuova norma. Postazione Call Center Call Center Manager Database centralizzato

14 Semplicemente, evita rischi legali per lazienda Non può essere manomesso: non ha pulsanti, solo un display. Responsabilizza e rassicura il lavoratore. Mantiene traccia di tutti i dati raccolti, a prova delle effettuate valutazioni di rischio (certificato ISPESL). In caso di controllo da parte dellASL, fornisce comunque e sempre prova di buona fede del datore di lavoro.

15 Prevenire è meglio che curare In Gran Bretagna sono arrivate in corte cause per un valore complessivo superiore a 20 milioni di Euro! Quelle risolte con accordi extra giudiziali valgono probabilmente 60 milioni di Euro!

16 Come garantire la sicurezza acustica e rispettare i nuovi limiti legali


Scaricare ppt "Come garantire la sicurezza acustica e rispettare i nuovi limiti legali."

Presentazioni simili


Annunci Google