La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Roma Tre Facoltà di Ingegneria Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo INTRODUZIONE AL CORSO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Roma Tre Facoltà di Ingegneria Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo INTRODUZIONE AL CORSO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Roma Tre Facoltà di Ingegneria Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo INTRODUZIONE AL CORSO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI I° e II ° MODULO A/A

2 Università degli Studi di Roma Tre Facoltà di Ingegneria Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo I DOCENTI I° Modulo : Ing. Fabrizio Paolacci II° Modulo : Ing. Fabrizio Paolacci Supporto didattico: Ing. Giuseppe Giordano

3 NATURALE ESTENSIONE DEL CORSO DI STRUTTURE PER LE COSTRUZIONI CIVILI AMPLIARE LE CONOSCENZE DELLO STUDENTE IN MATERIA DI PROGETTO DI STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO CON IL METODO SEMI-PROBABILISTICO AGLI STATI LIMITE. IN PARTICOLARE SI COMPLETA IL QUADRO DEI PIÙ SIGNIFICATIVI STATI LIMITE ULTIMI E DI ESERCIZIO (PRESSOFLESSIONE, TORSIONE, INSTABILITÀ DI ASTE SNELLE, FESSURAZIONE, DEFORMABILITÀ). INTRODURRE LO STUDENTE ALLE PROBLEMATICHE DI PROGETTO E VERIFICA DI STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO PRECOMPRESSO E STRUTTURE MISTE ACCIAIO-CALCESTRUZZO, POICHÉ RAPPRESENTANO ORMAI TIPOLOGIE COSTRUTTIVE DI NOTEVOLE DIFFUSIONE NEL PANORAMA PROGETTUALE ATTUALE. Università degli Studi di Roma Tre Facoltà di Ingegneria Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo FINALITA DEL CORSO

4 Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo A CHI SI RIVOLGE STUDENTI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE (N.O.) CON ORIENTAMENTO COSTRUZIONI CIVILI (MODULI I°, II°) STUDENTI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE (N.O.) CON ORIENTAMENTO IDRAULICA (MODULO I°) STUDENTI DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE E TRASPORTI (MODULO I°) STUDENTI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE (V.O.) CON INDIRIZZO STRUTTURE, IDRAULICA E TRASPORTI (MODULI I°, II°)

5 Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo LISCRIZIONE AL CORSO

6 Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo LISCRIZIONE AL CORSO

7 Il corso prevede una serie di lezioni teoriche supportate costantemente da esercitazioni svolte in classe dal docente con lobiettivo di rendere immediatamente applicabili le nozioni apprese. E richiesto agli studenti lo svolgimento a casa di esercizi settimanali sui diversi argomenti trattati. Essi devono essere svolti e consegnati obbligatoriamente la settimana successiva a quella di assegnazione. E previsto un esame orale con discussione degli argomenti trattati e dei compiti svolti autonomamente dallo studente, il superamento del quale da diritto a 4 CFU. Gli studenti che hanno nel loro piano di studi anche il modulo II° - progetto di strutture - lo svolgimento dellesame comprende oltre, alla discussione degli argomenti teorici e degli esercizi periodici, anche la discussione del progetto che avranno svolto durante lanno. Per loro il superamento dellesame comporta il diritto a 7 CFU Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo MODALITA DI SVOLGIMENTO ESAMI

8 MODULO I° - TEORIA E TECNICA DELLE COSTRUZIONI CEMENTO ARMATO NORMALE CEMENTO ARMATO PRCOMPRESSO COSTRUZIONI MISTE ACCIAIO-CLS Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo PROGRAMMA DEL CORSO A/A

9 MODULO I° - TEORIA E TECNICA DELLE COSTRUZIONI Cemento armato normale Richiami sui metodi di verifica verifica di sezioni in c.a. pressoinflesse stato limite ultimo di instabilità laterale di pilastri in c.a. stato limite ultimo per torsione e torsione e taglio stato limite di esercizio : la fessurazione stato limite di esercizio : deformazione nel.c.a. Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo PROGRAMMA DEL CORSO A/A

10 MODULO I° - TEORIA E TECNICA DELLE COSTRUZIONI Cemento armato precompresso (c.a.p.) la tecnologia, le normative Materiali per il c.a.p. Verifica (I° stadio) a vuoto e in servizio di travi in c.a.p., verifica alla fessurazione (II° stadio), verifica allo stato limite ultimo (III° stadio), Azioni interne dovute alla precompressione, il cavo risultante, sistema equivalente alla precompressione, la precompressione nei sistemi iperstatici il taglio nelle travi in c.a.p. Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo PROGRAMMA DEL CORSO A/A

11 MODULO I° - TEORIA E TECNICA DELLE COSTRUZIONI Costruzioni miste acciaio-cls Modalità costruttive, normativa Le travi composte semplicemente appoggiate (ipotesi di calcolo, la larghezza collaborante, analisi dello stato limite di esercizio e dello stato limite ultimo di travi miste acciaio-cls), le travi composte continue (la verifica allo stato limite di esercizio e ultimo di sezioni con momento negativo), le connessioni (tipologie di connettori, meccanismi resistenti, il calcolo delle sollecitazioni nei connettori e loro verifica), Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo PROGRAMMA DEL CORSO A/A 2006/2007

12 MODULO II° - PROGETTO DI STRUTTURE PROGETTO DELLE STRUTTURE DI UN EDIFICIO IN CEMENTO ARMATO –Progetto di un solaio latero-cementizio (SLU) Analisi dei carichi e & loro combinazioni Modellazione e calcolo delle sollecitazioni (SAP2000) Progetto delle armature longitudinali : diagramma dei momenti resistenti Verifica delle sezioni alle azioni flettenti (EC2 o VCASLU) Calcolo delle zone piene Disegno elaborati grafici Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo PROGRAMMA DEL CORSO A/A 2006/2007

13 MODULO II° - PROGETTO DI STRUTTURE PROGETTO DELLE STRUTTURE DI UN EDIFICIO IN CEMENTO ARMATO –Progetto della struttura portante (SLU) Analisi dei carichi e & loro combinazioni Predimensionamento di Travi e Pilastri Progetto delle armature longitudinali : diagramma dei momenti resistenti Calcolo delle sollecitazioni in SAP2000 Progetto delle armature longitudinali e Verifica delle sezioni alle azioni flettenti (EC2 o vcusalu) Progetto delle armature Trasversali e verifica delle travi alle azioni Taglianti Progetto delle fondazioni dirette su plinti e progetto della scala Disegno degli elaborati grafici Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo PROGRAMMA DEL CORSO A/A

14 MODULO II° - PROGETTO DI STRUTTURE PROGETTO DELLE STRUTTURE DI UN EDIFICIO IN CEMENTO ARMATO TIPOLOGIA PROGETTUALE N° 1 Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo PROGRAMMA DEL CORSO A/A

15 TIPOLOGIA PROGETTUALE N° 2 MODULO II° - PROGETTO DI STRUTTURE PROGETTO DELLE STRUTTURE DI UN EDIFICIO IN CEMENTO ARMATO Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo PROGRAMMA DEL CORSO A/A

16 Giannini R., Appunti di Tecnica delle Costruzioni, (c.a.) Walther R. Miehlbradt, Progettare in calcestruzzo armato, Ed. Hoepli,1994. (c.a. c.a.p) E.F.Radogna – Tecnica delle Costruzioni Vol. 2 – Masson editoriale ESA 1995 (c.a., strutture miste acciaio-cls, c.a.p.) Antonini T., Cemento armato precompresso, Ed. Masson, (c.a.p) AICAP - Guida alluso dellEurocodice 2 - Vol I e II (c.a.) Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo BIBLIOGRAFIA

17 Fritz Leonhardt, c.a & c.a.p. calcolo di progetto. Vol. I, IV, V Ed. tecniche (Vol 1 c.a, Vol IV c.a.p., Vol 5 SLE) Cinuzzi, Gaudiano, Progetto di Strutture in c.a. – ESA (c.a.) Toniolo G., Cemento Armato – Calcolo agli stati limite, Vol. 2A e 2B, Ed. Masson, Milano (c.a.) Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo BIBLIOGRAFIA

18 Decreto – Norme tecniche per le costruzioni Eurocodice 2 – UNI ENV Progettazione delle strutture di calcestruzzo - Parte 1-1: Regole generali e regole per gli edifici. STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO NORMALE E PRECOMPRESSO Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo NORMATIVE

19 CNR – UNI Travi composte di acciaio e cls – Istruzioni per limpiego nelle costruzioni UNI – ENV – Eurocode 4 - Design of composite steel and concrete structures Part 1-1 : General rules and rules for buildings STRUTTURE MISTE ACCIAIO - CALCESTRUZZO Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo NORMATIVE

20 Il materiale didattico a disposizione degli studenti sarà sotto forma di slides, che verranno periodicamente pubblicate sul sito del Dipartimento di Strutture allindirizzo web : Verranno messi a disposizione degli studenti i seguenti strumenti software di tipo freeware (www.ingegneri.info): EC2progetto e verifica di sezioni in c.a (flessione, pressoflessione, taglio, torsione fessurazione) VCASLUprogetto e verifica di sezioni in c.a. (pressoflessione, colonna modello) SAP2000 analisi agli E.F. di strutture Università degli Studi di Roma Tre Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo MATERIALE DIDATTICO


Scaricare ppt "Università degli Studi di Roma Tre Facoltà di Ingegneria Corso di Tecnica delle Costruzioni – I°, II° Modulo INTRODUZIONE AL CORSO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI."

Presentazioni simili


Annunci Google