La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Capitolo 3 Nicoletti. Capitolo3 Postura e movimento: determinati e guidati dalleffetto concomitante di programmi motori e feedback periferici. –Pianificazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Capitolo 3 Nicoletti. Capitolo3 Postura e movimento: determinati e guidati dalleffetto concomitante di programmi motori e feedback periferici. –Pianificazione."— Transcript della presentazione:

1 Capitolo 3 Nicoletti

2 Capitolo3 Postura e movimento: determinati e guidati dalleffetto concomitante di programmi motori e feedback periferici. –Pianificazione centrale: rappresentazione interna del movimento –Percezione sensoriale periferica: effettuazione del movimento (vedi figura 3 capitolo3)

3 Capitolo 3 A livello spinale possono essere organizzati e controllati movimenti a piu gradi di liberta –via monosinaptica ( MN) –via polisinaptica (interneuroni) Via afferente- MN-via efferente Riflessi come base dellorganizzazione dei movimenti complessi

4 Capitolo 3 I riflessi condizionati: movimenti stereotipati, ma possono essere appresi e/o possono essere determinati geneticamente Riflessi neonatali: determinati geneticamente scompaiono dopo i primi mesi di vita rappesentano la maturazione filogenetica

5 Capitolo 3 Riflessi Neonatali –Riflesso di prensione –Riflesso della torsione del collo –Riflesso di Babinski –Riflesso di apertura della bocca –Riflesso da camminata E definito geneticamente Il riflesso NON scompare mai Dipende dalle dimensioni corporee del bambino Idea del movimento come proprieta emergente di interrelazione fra vincoli fisici e ambientali

6 Capitolo 3 Il comando centrale viene organizzato in forma gerarchica (feedforward) Il comando centrale e influenzato dalle informazioni della parte distale (feedback) –animali decerebrati –arto fantasma Ruolo fondamentale delle informazioni dalla parte distale

7 Capitolo 3 Relazione fra ampiezza area corteccia motoria e premotoria e: –gruppi di muscoli attivati Mano, arti inferiori –tipi di movimento movimenti di precisione e di forza –direzione e spazialita del movimento posture complesse organizzate nello spazio

8 Capitolo 3 I potenziali di preparazione: –70 ms prima dellinizio dellazione –compaiono nelle posture sottoposte a perturbazioni sia aspettate che inaspettate –definiscono il grado di preparazione di una azione –presenti fortemente in soggetti sani –assenti in alcune patologie neuro-motorie –aumentano con lapprendimento motorio –dimostrano lesistenza della intenzionalita nel compiere una azione

9 Capitolo 3 Ricadute per lapprendimento motorio e lo sport –Apprendimento motorio come un circuito continuo fra Azione -Percezione-Ambiente –Ruolo fondamentale dellapprendimento per imitazione ma … –definizione individuale del pattern di movimento appreso come proprieta emergente


Scaricare ppt "Capitolo 3 Nicoletti. Capitolo3 Postura e movimento: determinati e guidati dalleffetto concomitante di programmi motori e feedback periferici. –Pianificazione."

Presentazioni simili


Annunci Google