La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ArcGis Istruzioni per luso Corso di Popolazione e Territorio – AA 2007-2008 Stefania Rimoldi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ArcGis Istruzioni per luso Corso di Popolazione e Territorio – AA 2007-2008 Stefania Rimoldi."— Transcript della presentazione:

1 ArcGis Istruzioni per luso Corso di Popolazione e Territorio – AA Stefania Rimoldi

2 Un progetto GIS Si compone di 4 fasi: 1.Trasformare una domanda in un piano di analisi 2.Creare il database geografico che contiene le informazioni necessarie per rispondere alla domanda 3.Analizzare i dati 4.Comunicare i risultati dellanalisi

3 Strumenti Il software ArcGIS Desktop fa uso di 3 strumenti fondamentali: A.ArcCatalog B. ArcMap C. ArcToolbox

4 ArcCatalog E lapplicazione che permette di organizzare, archiviare e pre-vedere i dati spaziali (coperture, layers, shapefiles ecc. ); Questo sw consente inoltre di organizzare la documentazione relativa agli stessi dati (metadati)

5 ArcMap ArcMap consente lutilizzo e lintegrazione di unampia varietà di formati, tra cui gli shapefiles (ArcView), coperture (ArcInfo), CAD, disegni, immagini, griglie, ecc. Crea le mappe e permette di interagire con esse. Con ArcMap è possibile vedere, modificare e analizzare i dati geografici. Con ArcMap sono numerose le possibilità di classificare i dati e di comunicarli (grafici, tabelle, report e mappe).

6 ArcToolbox E un insieme di strumenti, richiamabili da ArcMap, che consentono la manipolazione dei dati geografici come la dissolvenza di confini di poligoni o la conversione tra formati.

7 ArcCatalog La finestra di ArcCatalog è composta da due pannelli. Come al solito, quello di sinistra consente lesplorazione delle cartelle e dei files, mentre quello di destra ne mostra i contenuti: tali contenuti sono raccolti in tre diverse cartelle: Contents Preview Metadata

8 Selezionare una cartella dallalbero

9 Esaminare il contenuto della finestra contents

10 Esaminare il contenuto della finestra preview Con geography

11 Esaminare il contenuto della finestra preview Con table

12 Esaminare il contenuto della finestra metadati

13 ATTENZIONE! Il browser di ArcCatalog non vede tutto quello che cè nel computer; è necessario impostare quelli che vengono chiamati collegamenti e che possono essere indirizzati anche a database esterni collegati via internet.

14 Per aggiungere un nuovo collegamento:

15 TIPI DI FILE CONTENUTI La speciale icona indica che la cartella contiene dati di tipo GIS Per default ArcCatalog mostra solo i file GIS (shapefiles, coperture, rasters e metadata files.xml), ma non file di Office, ad esempio. Un MAP DOCUMENT è semplicemente lequivalente di una mappa stampata su carta; può essere pubblicata e utilizzata da altri utenti attraverso ArcReaderMAP DOCUMENT Un LAYER è un insieme di selezioni, relazioni, etichette date a una informazione geograficaLAYER

16 MAP DOCUMENT Contiene numerose informazioni (geografiche) organizzate in Layers Ciascun layer (lequivalente del tema in ArcView) è un insieme di selezioni, relazioni, etichette date a una informazione geografica (i poligoni delle aree geografiche, le linee dei fiumi, i tracciati delle strade, ecc.). I diversi Layers non devono stare necessariamente insieme (cioè nella stesso spazio fisico), il map document, infatti, contiene gli elementi per poter richiamare ogni volta tutti i diversi layer che entrano in gioco. I Layers possono essere salvati dentro un map document (.mxd) oppure individualmente (.lyr); può essere utile, infatti, mettere a disposizione ad altri layers già fatti in modo che possano essere immediatamente disponibili. I Layers possono essere organizzati in gruppi (GROUP LAYER), ad esempio tutti i layer riguardanti una stessa area geografica, in modo da facilitarne lutilizzo. LAYER

17 FEATURE CLASS Una collezione di oggetti geografici dello stesso tipo (punti, linee o poligoni), con gli stessi attributi e gli stessi riferimenti spaziali. Possono essere memorizzati nei diversi formati (geodatabases, shapefiles, coperture, ecc.). E utile raggruppare classi di oggetti dello stesso tipo per ottimizzarne lutilizzo: ad esempio, le autostrade, le strade statali e le strade regionali possono essere raggruppate in una classe denominata strade.

18 SINTESI: tipi di dati GEOGRAFICI disponibili FEATURE CLASS LAYER MAP DOCUMENT PUBLISHED MAP


Scaricare ppt "ArcGis Istruzioni per luso Corso di Popolazione e Territorio – AA 2007-2008 Stefania Rimoldi."

Presentazioni simili


Annunci Google