La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Beta Test CEI AR CENTRO E SARDEGNA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Beta Test CEI AR CENTRO E SARDEGNA."— Transcript della presentazione:

1 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Beta Test CEI AR CENTRO E SARDEGNA

2 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA DIOCESI Ascoli Iglesias Massa Carrara Perugia Pistoia

3 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Oggetto della sperimentazione: 1.Fondo dei Frati Carmelitani dellAntica Osservanza del Convento della Madonna del Carmine di Ascoli Piceno - consistenza: 21 registri - estremi cronologici: 1828 –1905 ASCOLI

4 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA 2.Fondo dellex Oratorio di San Filippo Neri di Ascoli Piceno - consistenza: 3 buste - estremi cronologici: 1639 – 1860

5 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Livello descrittivo previsto: fondi, relative partizioni ed unità archivistiche Interventi previsti: Ordinamento Inventariazione

6 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA - consistenza: 4157 unità archivistiche -estremi cronologici: 1513 – strumenti di corredo esistenti: dettagliato elenco di consistenza Interventi previsti: Ordinamento Inventariazione Indicizzazione IGLESIAS Archivio del Capitolo della Cattedrale di Iglesias

7 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Oggetto della sperimentazione: Serie – Notario consistenza: 16 registri estremi cronologici: Serie – Costituzioni Capitolari consistenza: 14 registri estremi cronologici: Serie – Deliberazioni capitolari consistenza: 14 registri estremi cronologici:

8 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Livello descrittivo previsto: fondo e tutte le unità archivistiche Livello di dettaglio previsto: modello descrittivo comprendente informazioni a carattere identificativo e di natura gestionale

9 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA consistenza: 246 Parrocchie suddivise in 6 Vicariati Oggetto della sperimentazione: Vicariato di Massa -consistenza: 37 parrocchie Livello descrittivo previsto: fondo, tutte le partizioni e le unità archivistiche MASSA CARRARA Censimento degli Archivi parrocchiali

10 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Oggetto della sperimentazione: Serie – Visite pastorali -consistenza: 50 registri e 22 buste di carte sciolte -estremi cronologici: strumenti di corredo esistenti: indici preposti alla maggior parte dei registri PERUGIA Archivio della Cancelleria Vescovile di Perugia

11 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Livello descrittivo previsto: Fondo, partizioni, unità archivistiche, compresa lindicizzazione dei rioni cittadini ed extraurbani Interventi previsti: Ordinamento Inventariazione Indicizzazione

12 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Fondo del Monastero di San Benedetto - consistenza: 330 unità archivistiche - estremi cronologici: metà XIV sec. – fine XVIII Livello descrittivo previsto fondo, partizioni, unità archivistiche PISTOIA Oggetto della sperimentazione:

13 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA 1.Fondo dei Frati Carmelitani dellAntica Osservanza del Convento della Madonna del Carmine: realizzazione dellipotesi di ricostruzione dellordinamento originario del fondo con il relativo albero delle aggregazioni logiche descriventi le tre partizioni e le serie individuate. realizzazione della struttura fisica del fondo Risultati della sperimentazione ASCOLI

14 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA 2.Fondo dellex Oratorio di San Filippo Neri di Ascoli Piceno: realizzazione dellalbero con la descrizione delle aggregazioni fisiche del fondo (3 buste) collegamento delle schede unità alle tre aggregazioni fisiche Risultati della sperimentazione ASCOLI

15 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Archivio del Capitolo della Cattedrale: realizzazione dellalbero delle aggregazioni logiche del fondo descrizione, fino al livello delle singole unità, delle serie oggetto della sperimentazione Risultati della sperimentazione IGLESIAS

16 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Archivi parrocchiali - Vicariato di Massa: descrizione dei fondi nel loro insieme con le principali ripartizioni, serie e sottoserie oppure descrizione della semplice consistenza dei fondi, senza ricostruzione della struttura interna Risultati della sperimentazione MASSA CARRARA

17 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Archivio Storico della Cancelleria Vescovile di Perugia: Visite pastorali descrizione della serie fino al livello delle unità indicizzazione Risultati della sperimentazione PERUGIA

18 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Fondo del Monastero di San Benedetto ordinamento originario recupero di 2 precedenti segnature una delle quali risalente agli anni 70 realizzazione dellalbero delle aggregazioni logiche del fondo con descrizione, fino alle singole unità, di circa 130 pezzi indicizzazione delle voci presenti nellincipit Risultati della sperimentazione PISTOIA

19 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA scheda per la rappresentazione del fondo libertà di scelta del dettaglio da adottare nellattività di descrizione correlazione fra le schede unità ed immagini digitali conservazione allo stesso livello dei diversi ordinamenti PUNTI DI FORZA

20 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA logicità delle diagrammazioni per le aggregazioni logiche e fisiche visibilità a tutto schermo grafica dellinterfaccia PUNTI DI FORZA

21 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA poco tempo per la fase di sperimentazione assenza della scheda riassuntiva inadeguatezza dei campi che descrivono gli strumenti di corredo alcune funzioni non attive in fase di sperimentazione: scheda entità stampa PUNTI CRITICI

22 CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Seminario di approfondimento Prosecuzione del periodo di sperimentazione prima del rilascio del software alle diocesi Un chiaro manuale per il funzionamento NECESSITÀ


Scaricare ppt "CEI AR BETA TEST – CENTRO E SARDEGNA Beta Test CEI AR CENTRO E SARDEGNA."

Presentazioni simili


Annunci Google