La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Roma, maggio 2012 Prof. Dott. Riccardo Acernese IAS/IFRS ANALISI E CONFRONTO CON LA DISCIPLINA NAZIONALE IAS 27 – OIC 17 e 20 BILANCIO CONSOLIDATO E.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Roma, maggio 2012 Prof. Dott. Riccardo Acernese IAS/IFRS ANALISI E CONFRONTO CON LA DISCIPLINA NAZIONALE IAS 27 – OIC 17 e 20 BILANCIO CONSOLIDATO E."— Transcript della presentazione:

1 1 Roma, maggio 2012 Prof. Dott. Riccardo Acernese IAS/IFRS ANALISI E CONFRONTO CON LA DISCIPLINA NAZIONALE IAS 27 – OIC 17 e 20 BILANCIO CONSOLIDATO E SEPARATO

2 2 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Ambito di applicazione Lo IAS 27 si APPLICA In Italia Codice Civile D.lgs. 9 aprile 1991 n. 127 PC -OIC 17 Il bilancio consolidato PC-OIC 20 Titoli e partecipazioni -preparazione e presentazione del bilancio consolidato -trattamento contabile delle partecipazioni in controllate, collegate ed imprese a controllo congiunto nel bilancio separato di un impresa

3 3 Livello di controllo 100 % 20 % 50 % 0 % Controllo Influenza significativa Nessuna influenza Joint control Livelli di controllo di una partecipazione (aspetti quantitativi) IAS 27: Bilancio consolidato e separato

4 4 Ambito di applicazione Lo IAS 27 non TRATTA le modalità di contabilizzazione, incluso lavviamento, delle aggregazioni dimpresa e i loro effetti sul consolidamento, per i quali si rinvia allIFRS 3 IAS 27: Bilancio consolidato e separato

5 5 Obbligo di presentazione La presentazione del bilancio consolidato rappresenta per la controllante un obbligo, ad eccezione di alcune situazioni ben specificate in cui ricorrono tutte le seguenti condizioni: 1.è, a sua volta, una controllata da unaltra impresa/entità e gli eventuali azionisti di minoranza non sono contrari alla omessa presentazione; 2.le azioni e i titoli di debito, da essa emessi, non sono quotati su un mercato pubblico e limpresa non ha depositato e non sta depositando il proprio bilancio presso un organismo di regolamentazione allo scopo di emettere una qualsiasi classe di strumenti finanziari di qualunque tipo su un mercato pubblico; 3.la sua capogruppo o una sua controllante di livello intermedio redige e pubblica il bilancio consolidato predisposto secondo quanto previsto dagli IFRS. IAS 27: Bilancio consolidato e separato

6 6 Elementi rappresentativi del controllo Il controllo esiste anche quando la controllante, pur possedendo la metà o una quota inferiore dei diritti di voto, ha il potere: su più della metà dei diritti di voto in virtù di accordi con altri investitori di governare le politiche finanziarie e operative della impresa per statuto o per contratto di controllare la maggior parte dei voti dellorgano di governo della impresa di nominare o rimuovere la maggior parte dei membri dellorgano di governo della impresa La presunzione di esistenza del controllo si manifesta quando la controllante possiede – direttamente o indirettamente tramite controllate – più della metà dei diritti di voto. IAS 27: Bilancio consolidato e separato

7 7 Elementi rappresentativi del controllo Strumenti che – se esercitati o convertiti – possono dare allimpresa ulteriore potere di voto o ridurre il potere di altre parti nelle politiche finanziarie ed operative (esempio: warrants su azioni proprie, opzioni call su azioni proprie, obbligazioni convertibili in azioni ordinarie) Nella valutazione dellesistenza di una situazione di controllo devono essere considerati anche i Diritti di voto potenziali - attualmente esercitabili o convertibili - detenuti dalla impresa o da altri Non sono considerati attualmente esercitabili o convertibili quando non possono essere esercitati o convertiti fino ad una certa data o fino al verificarsi di un evento futuro. IAS 27: Bilancio consolidato e separato

8 8 Esempio 1 La società Open Safari gestisce un parco naturale in Sud Africa destinato a uso turistico (organizzazione di safari e cc.). Nellambito delle proprie attività la società ha stipulato un accordo con lUniversità del Sud Africa finalizzato alla ricerca delle cure mediche da somministrare ai propri animali in caso di alcune specifiche patologie. Laccordo sottoscritto prevede che la Open Safari doni un ammontare complessivo di 3 milioni di dollari finalizzato alla realizzazione di un centro di ricerca. Inoltre la stessa si impegna a versare un ammontare di 1 milione di dollari allanno a copertura dei costi del medesimo centro. Luniversità, di contro, si impegna e riconosce alla Open Safari il diritto esclusivo di proprietà sulle scoperte scientifiche brevettate dal centro. IAS 27: Bilancio consolidato e separato Come saranno contabilizzati gli esborsi della Open Safari sul proprio bilancio consolidato?

9 9 Esempio 2 IAS 27: Bilancio consolidato e separato A B 100% C ACQUISIZIONE 51% 49% A stipula con B un contratto di fornitura in esclusiva di servizi IT C e A stipulano un patto parasociale che prevede che qualora durante la durata del contratto tra A e B una delle parti non adempia ai propri obblighi contrattuali C ha il diritto di acquisire da A il 49%, se la parte inadempiente fosse A, e A ha il diritto ad acquisire il 51% se la parte inadempiente risultasse B Call Chi consolida B?

10 10 Area di consolidamento Il bilancio consolidato deve includere tutte le imprese soggette al controllo della capogruppo. Una controllata deve essere inclusa nel consolidamento anche se: -la controllante è una impresa di venture capital, un fondo comune, una unit trust o una impresa similare -svolge attività dissimili da quelle delle altre imprese del gruppo. IAS 27: Bilancio consolidato e separato

11 11 Ingresso e uscita dallarea di consolidamento Ingresso nel perimetro di consolidamento dal momento in cui viene a realizzarsi lesistenza della situazione di controllo da parte della capogruppo Uscita dal perimetro di consolidamento dalla data in cui la partecipata cessa di essere una controllata, ossia dalla data in cui la partecipante perde il controllo su di essa. Con o senza cambiamento nella percentuale di quote o azioni detenute IAS 27: Bilancio consolidato e separato

12 12 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Ingresso e uscita dallarea di consolidamento Qualora limpresa partecipata esca dallarea di consolidamento, la partecipante deve cessare lutilizzo del metodo di consolidamento integrale e applicare un trattamento contabile diverso: IMPRESA COLLEGATA IMPRESA A CONTROLLO CONGIUNTO ALTRI CASI Se la partecipata diventa IAS 28 IAS 39IAS 31 Metodo del patrimonio netto Consolidamento proporzionale o metodo del patrimonio netto Fair value FVTPL AVS

13 13 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Il processo di consolidamento Il processo che porta alla predisposizione del bilancio consolidato di gruppo è caratterizzato da: Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

14 14 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Aggregazione Se la data di chiusura della partecipante è diversa dalla data di chiusura della controllata, la controllata prepara un ulteriore bilancio riferito alla stessa data di chiusura del bilancio della controllante, a meno che ciò non sia di difficile realizzazione. Può essere utilizzato un bilancio redatto a una data di chiusura diversa purché: Il periodo tra le due date 3 mesi Occorre tuttavia eseguire le rettifiche per le operazioni significative accadute nel frattempo. Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

15 15 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Armonizzazione Larmonizzazione consiste nelladottare principi contabili uniformi per operazioni o fatti simili. Se per una controllata il bilancio è stato predisposto sulla base di principi contabili diversi da quelli utilizzati ai fini del bilancio consolidato deve essere adeguatamente rettificato Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

16 16 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Eliminazione transazioni intragruppo I saldi e le operazioni tra le imprese del gruppo devono essere integralmente eliminati. Eliminazione integrale anche degli utili e perdite derivanti da operazioni infragruppo compresi nel valore contabile delle attività Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

17 17 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Elisione del valore di carico della partecipazioni Il valore contabile delle partecipazioni della capogruppo in ciascuna controllata e la corrispondente parte del patrimonio netto di ciascuna controllata posseduta dalla capogruppo devono essere elisi gli uni contro gli altri Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

18 18 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Elisione del valore di carico della partecipazioni LIFRS 3 richiede lallocazione del costo sostenuto per lacquisto della controllata rispetto alle attività e passività proprie della controllata esistenti alla data di acquisto, valutate sulla base del loro fair value a tale data. Al termine dellallocazione si possono avere due situazioni: Costo sostenuto per lacquisto Quota delle attività e passività valutate al fair value Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

19 19 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Elisione del valore di carico della partecipazioni Costo sostenuto per lacquisto Quota delle attività e passività al fair value Lavviamento deve essere incluso tra le attività immateriali nellattivo del bilancio e non deve essere ammortizzato, ma sottoposto almeno annualmente a un test di impairment. tale maggior valore rappresenta avviamento Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

20 20 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Elisione del valore di carico della partecipazioni occorre riconsiderare le valutazioni effettuate: -per identificare e valutare le attività, passività e passività potenziali della controllata -per valutare il costo di acquisto della partecipazione. Costo sostenuto per lacquisto Quota delle attività e passività al fair value Leventuale differenza negativa (c.d. avviamento negativo o badwill) che dovesse ancora residuare va accreditata immediatamente a conto economico. Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

21 21 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Quota delle minoranze (soci di minoranza) Nella determinazione della quota di pertinenza di terzi non devono essere considerati i diritti di voto potenziali. Se una controllata ha emesso azioni privilegiate che sono possedute da terzi esterni al gruppo, la capogruppo deve calcolare la sua quota di utili o perdite dopo aver tenuto conto dei dividendi spettanti agli azionisti privilegiati, anche se la loro distribuzione non è stata deliberata. Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

22 22 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Quota delle minoranze (soci di minoranza) la quota di pertinenza di terzi del risultato netto d esercizio la quota del capitale e delle riserve di pertinenza di terzi deve essere presentata nel conto economico consolidato separatamente dal risultato d esercizio di pertinenza del gruppo deve essere presentata nello stato patrimoniale consolidato allinterno del patrimonio netto separatamente da quella di pertinenza del gruppo Aggregazione Armonizzazione dei valori in bilancio Eliminazione transazioni infragruppo Elisione del valore di carico delle partecipazioni Evidenziazione delle minoranze

23 23 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Partecipazioni qualificate nel bilancio separato Il trattamento contabile delle partecipazioni in controllate, collegate e imprese a controllo congiunto ai fini del bilancio separato differisce a seconda che: La partecipante predisponga un bilancio consolidato o si avvalga delle clausole di esenzione previste dallo IAS La partecipante, in quanto non ha controllate, non predisponga un bilancio consolidato Qualunque sia il metodo di valutazione applicato, deve essere verificata l esistenza di eventuali perdite di valore. Per ogni categoria di partecipazioni deve essere adottato lo stesso trattamento contabile

24 24 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Partecipazioni qualificate nel bilancio separato La partecipazione è stata classificata come held for sale in accordo con l IFRS 5 nel bilancio consolidato? Sì La partecipazione deve essere valutata al minore tra il valore di carico e il fair value al netto dei costi di vendita. Sì No La partecipazione nel bilancio consolidato è stata contabilizzata secondo i dettami dello IAS 39? La partecipazione deve essere valutata anche nel bilancio separato secondo quanto previsto dallo IAS 39. No La partecipazione può essere valutata alternativamente -al costo; - secondo i dettami dello IAS 39. La partecipante predispone un bilancio consolidato

25 25 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Partecipazioni qualificate nel bilancio separato La partecipazione è stata classificata come held for sale in accordo con l IFRS 5? SìSì La partecipazione deve essere valutata al minore tra il valore di carico e il fair value al netto dei costi di vendita. SìSì No La partecipazione può essere valutata alternativamente: al costo; secondo i dettami dello IAS 39. La partecipazione deve essere valutata con il metodo del patrimonio netto. Sono rispettate le condizioni per l utilizzo del metodo del patrimonio netto? La partecipante non predispone un bilancio consolidato No

26 26 Confronto con la disciplina nazionale IAS 27 La società capogruppo deve redigere un bilancio consolidato comprendente tutte le entità controllate. Si applica unesenzione se: la capogruppo è interamente controllata o se i soci di minoranza sono stati informati e si ottiene la loro autorizzazione alla esenzione dalla pubblicazione del bilancio consolidato; i titoli della capogruppo non sono quotati; la capogruppo non ha iniziato un procedimento per lammissione in Borsa di azioni o altri titoli; e la controllante di livello superiore pubblica un bilancio consolidato redatto in conformità agli IFRS. Disciplina nazionale È prevista lesenzione per limiti quantitativi. La redazione del bilancio consolidato è obbligatoria, a meno che: 1)non si tratti di un gruppo di piccole o medie dimensioni, i cui limiti sono stabiliti dalla legge; 2)la società capogruppo sia a sua volta controllata per più del 95% e, anche se questa percentuale è inferiore, non sia stata richiesta la predisposizione del bilancio consolidato da più del 5% degli azionisti di minoranza; il consolidato della controllante che risiede in paese UE e redige il bilancio consolidato con le regole UE, deve essere depositato presso il registro delle imprese. Lesenzione non è concessa se le azioni o obbligazioni della società sono trattate nei mercati regolamentati. Redazione IAS 27: Bilancio consolidato e separato

27 27 Confronto con la disciplina nazionale IAS 27 E centrale il concetto di potere di controllo, per determinare lesistenza di una relazione capogruppo/partecipata. Si definisce controllo la capacità della capogruppo di stabilire le politiche finanziarie e operative della partecipata, allo scopo di ottenere profitto. Si presume lesistenza del controllo quando la capogruppo detiene, direttamente o indirettamente tramite le partecipate, più della metà del potere di voto di unentità. Il controllo esiste anche quando una capogruppo detiene meno della metà dei diritti di voto ma possiede diritti legali o contrattuali per controllare la maggioranza dei diritti di voto di unentità o del CdA. Disciplina nazionale La definizione di controllo è simile e si incentra sul concetto di influenza dominante. Il controllo è presunto quando una società dispone della maggioranza di voti esercitabili nellassemblea ordinaria di unaltra società. A tali fini si computano anche i voti spettanti a società controllate, fiduciarie e a persone interposte. Il controllo contrattuale si configura nellinfluenza dominante cui soggiace una società rispetto ad unaltra, in virtù di particolari vincoli contrattuali. Società controllate IAS 27: Bilancio consolidato e separato

28 28 Confronto con la disciplina nazionale IAS 27 I bilanci della capogruppo e delle controllate oggetto di consolidamento, hanno generalmente la stessa data di chiusura. Tuttavia gli IFRS permettono il consolidamento dei bilanci di controllate con data di chiusura diversa, purché la differenza temporale non sia superiore a tre mesi. È necessario modificare i valori per tenere conto di operazioni significative avvenute nel periodo compreso tra le due chiusure. Disciplina nazionale Il consolidamento dei bilanci di partecipate con data di chiusura differente non è permesso. Esercizio a cui si riferisce il bilancio IAS 27: Bilancio consolidato e separato

29 29 Confronto con la disciplina nazionale IAS 27 Non sono previsti casi di esclusione dallarea di consolidamento. Disciplina nazionale Devono essere escluse dal consolidamento le imprese controllate la cui attività abbia caratteri tali che la loro inclusione renderebbe il bilancio consolidato inidoneo a realizzare i fini della chiarezza del bilancio e della rappresentazione veritiera e corretta della situazione patrimoniale e finanziaria e del risultato economico del complesso delle imprese costituite dalla controllante e dalle sue controllate. Area di consolidamento IAS 27: Bilancio consolidato e separato

30 30 Confronto con la disciplina nazionale IAS 27 Non sono previsti casi di esclusione dallarea di consolidamento. Disciplina nazionale Possono essere inoltre escluse dal consolidamento le imprese controllate quando: 1.la loro inclusione sarebbe irrilevante ai fini sopra indicati; 2.lesercizio effettivo dei diritti della controllante è soggetto a gravi e durature restrizioni; 3.non è possibile ottenere tempestivamente, o senza spese sproporzionate le necessarie informazioni; 4.le loro azioni o quote sono possedute esclusivamente allo scopo della successiva alienazione. Area di consolidamento IAS 27: Bilancio consolidato e separato

31 31 ESERCITAZIONE

32 32 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Il Gruppo ALFA risulta così composto HOLDING Sub BSub A 90%100% Functional currency Euro

33 33 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Al 31 dicembre 2010 i bilanci separati e individuali delle società appartenenti al Gruppo presentano i seguenti valori Sub ASub BHolding Euro Conto economico Ricavi Costo del venduto Margine del venduto Altri ricavi Ammonrtamenti Altri costi operativi Utile (perdita) ante imposte Imposte dell'esercizio Utile (perdita) dell'esercizio

34 34 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Al 31 dicembre 2010 i bilanci separati e individuali delle società appartenenti al Gruppo presentano i seguenti valori Sub ASub BHolding Euro Stato Patrimoniale Capitale sociale Utili e perdite portati a nuovo Utile (perdita) dell'esercizio Patrimonio netto di terzi Total equity Partecipazioni Crediti da controllate Immobili, impianti e macchinari Rimanenze Altre attività Debiti verso controllante Debiti da controllate Debiti verso banche a m/l termine Passività per imposte differite Altre passività Totale attività nette

35 35 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Si provveda alla redazione del bilancio consolidato del Gruppo ALFA tenendo presente quanto di seguito: 1.La Sub A è una società costituita dalla Holding e dal socio di minoranza BETA. 2.La Sub B è una società acquisita nel corso del 2009 dalla Holding. A fronte di un patrimonio netto di euro la Holding ha sostenuto un costo di acquisizione di euro. In sede di acquisizione, sulla base di quanto indicato nellIFRS 3 la società ha provveduto alla determinazione dei fair value delle attività e delle passività nette acquisite e, in via residuale dellavviamento. Sulla base delle analisi operate è emerso: i.Un plusvalore da allocare al valore dei terreni di euro 300 ii.Un plusvalore da allocare al valore dei fabbricati di euro 100 su cui sono state appositamente stanziate le imposte differite passive nellordine del 27,5% del plusvalore allocato iii.Un avviamento di importo pari a euro.

36 36 IAS 27: Bilancio consolidato e separato Si provveda alla redazione del bilancio consolidato del Gruppo ALFA tenendo presente quanto di seguito: 3.Nel corso dellesercizio 2010 la Sub A ha ceduto una partita di prodotti finiti in rimanenza alla Sub B per un controvalore di euro, realizzando così un margine sui prodotti di 80. Tali prodotti sono stati interamente realizzati nel corso del 2010 sostenendo dei costi di produzione per euro.

37 37 IAS 27: Bilancio consolidato e separato 1.AGGREGATO Sub ASub BHoldingAGGREGATO Euro Conto economico Ricavi Costo del venduto Margine del venduto Altri ricavi Ammonrtamenti Altri costi operativi Utile (perdita) ante imposte Imposte dell'esercizio Utile (perdita) dell'esercizio

38 38 IAS 27: Bilancio consolidato e separato 1.AGGREGATO Sub ASub BHoldingAGGREGATO Euro Stato Patrimoniale Capitale sociale Utili e perdite portati a nuovo Utile (perdita) dell'esercizio Patrimonio netto di terzi0 Total equity Avviamento Partecipazioni Crediti commerciali Immobili, impianti e macchinari Rimanenze Altre attività Debti commerciali Debiti verso altri finanziatori Debiti verso banche a m/l termine Passività per imposte differite Altre passività Totale attività nette

39 39 IAS 27: Bilancio consolidato e separato 2.ELIMINAZIONE DEL VALORE DI CARICO DELLE PARTECIPAZIONI DAREAVERE 1) Eliminazione delle partecipazioni Eliminate partecipazione in Sub A Capitale sociale 200 Partecipazioni 180 Patrimonio netto di terzi 20 Eliminate partecipazione in Sub B Capitale sociale 300 Utili (perdite) portati a nuovo Terreni (PPA IFRS 3) 300 Fabbricati (PPA IFRS 3) 100 Passività per imposte differite 28 Avviamento Partecipazione 8.000

40 40 IAS 27: Bilancio consolidato e separato 3.ELIMINAZIONE DEI PROFITTI INFRAGRUPPO 3) Eliminazione dei profitti infragruppo DAREAVERE Ricavi Costi operativi Rimanenze 80

41 41 IAS 27: Bilancio consolidato e separato 4.DETERMINAZIONE DELLUTILE (PERDITA) DI TERZI Utile Utile dell'esericizo della Sub A1.650 Eliminaizone della plusvalenza infragruppo Interessenza di terzi 10%157

42 42 IAS 27: Bilancio consolidato e separato 5.BILANCIO CONOLIDATO

43 43 IAS 27: Bilancio consolidato e separato 5.BILANCIO CONOLIDATO


Scaricare ppt "1 Roma, maggio 2012 Prof. Dott. Riccardo Acernese IAS/IFRS ANALISI E CONFRONTO CON LA DISCIPLINA NAZIONALE IAS 27 – OIC 17 e 20 BILANCIO CONSOLIDATO E."

Presentazioni simili


Annunci Google