La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LABORATORIO DI FISICA MEDICA M.Giuseppina Bisogni, Dipartimento di Fisica e INFN 30/03/2012 Pomeriggio dedicato ai Laboratori Didattici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LABORATORIO DI FISICA MEDICA M.Giuseppina Bisogni, Dipartimento di Fisica e INFN 30/03/2012 Pomeriggio dedicato ai Laboratori Didattici."— Transcript della presentazione:

1 LABORATORIO DI FISICA MEDICA M.Giuseppina Bisogni, Dipartimento di Fisica e INFN 30/03/2012 Pomeriggio dedicato ai Laboratori Didattici

2 Descrizione ed Obiettivi formativi Laurea Magistrale in Fisica-Piano di Studio 3 Curriculum Fisica Medica Docenti: M. G. Bisogni (coordinatore), N. Belcari, P. Delogu, S. Luin,V. Rosso Introduzione alle principali strumentazioni di misura di interesse in Fisica Medica e alle tecniche di analisi dei dati; Approfondita comprensione e capacità operativa per unattività di ricerca e di inserimento in differenti settori di lavoro, nel campo della Fisica Medica, con particolare attenzione allo sviluppo e/o utilizzo di dispositivi fisici per diagnostica biomedica.

3 Argomenti Principali Fisica Medica Interazioni radiazioni ionizzanti con la materia; Strumentazione e tecniche di misura delle radiazioni ionizzanti; Sorgenti di radiazione ionizzante per uso medico; Tecniche sperimentali di imaging in emissione e trasmissione; Simulazioni Monte Carlo: esempi ed applicazioni in fisica medica Biofisica Spettroscopia UV/visibile: assorbimento e fluorescenza (eccitazione ed emissione) da molecole di interesse biologico in soluzione. Spettroscopia Raman con eccitazione laser. Microscopia ottica: a trasmissione in campo chiaro, campo scuro, contrasto di fase, DIC. Microscopia a fluorescenza. Microscopia a scansione laser: confocale e 2-fotoni.

4 Programma del corso Sorgenti e rivelatori di radiazione ionizzante Spettroscopia gamma con rivelatori NaI e HPGe Proprieta generali dei rivelatori in Si per la rivelazione di radiazione ionizzante e caratteristiche dellelettronica ad essi associata Determinazione della qualita di fasci di raggi X prodotti da macchine radiogene di uso medico Principi e Tecniche di Imaging Caratterizzazione di sistemi di imaging digitale a raggi X Caratterizzazione di un sistema PET Simulazioni Monte Carlo Uso del codice Monte Carlo MCNP e applicazione a casi di interesse in fisica medica Biofisica Esempi di esperimenti di spettroscopia e microscopia a fluorescenza in ambienti biologici (FLIM, FRET, FRAP).

5 Set-up sperimentali ed esperienze didattiche Laboratori Didattici Polo Fibonacci

6 Set up HPGe presso UO Fisica Sanitaria Ospedale di Livorno

7 Laboratorio di Fisica medica INFN

8 Scanner installed at the Institute of clinical Physiology (IFC-CNR) within the framework of the Center of Excellence AmbiSEN of the University of Pisa, Italy YAP-(S)PET small animal scanner

9 Ground Floor 1 st Floor 2 nd Floor Biomolecular Physics Biomolecular Physics Cold Room Cold Room Tissue Colture Tissue Colture NMR

10 Ground Floor Confocal Microscopy Confocal Microscopy

11 1330 pre-bleacht=0t=1st=10st=30st=60st=120st=250s pre-bleacht=0t=1st=10st=30s HOXC13 nuclear dynamics mCherry wt HOXC mCherry SV40-NLS control


Scaricare ppt "LABORATORIO DI FISICA MEDICA M.Giuseppina Bisogni, Dipartimento di Fisica e INFN 30/03/2012 Pomeriggio dedicato ai Laboratori Didattici."

Presentazioni simili


Annunci Google