La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il contesto territoriale di riferimento del progetto 21 ottobre 2004 Eurolavoro - Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Andrea Oldrini Mis. 1.9.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il contesto territoriale di riferimento del progetto 21 ottobre 2004 Eurolavoro - Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Andrea Oldrini Mis. 1.9."— Transcript della presentazione:

1 Il contesto territoriale di riferimento del progetto 21 ottobre 2004 Eurolavoro - Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Andrea Oldrini Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

2 2 Il Sistema Locale del Lavoro 71 (Busto Arsizio) Dati economici addetti unità locali 7.138,3 mln euro Area in Ob. 2 Dati territoriali 30 comuni 286 kmq Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese

3 3 Il divario economico rispetto alla media regionale e nazionale (*) Dati in migliaia di euro. SLL relativamente più forte rispetto alla media nazionale ma non particolarmente se raffrontato con il quadro regionale. SLL in rallentamento. Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

4 4 Quote di addetti per settore di attività economica (2001) Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

5 5 Variazioni del numero di addetti ( ) Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

6 6 Le trasformazioni in corso e la terziarizzazione Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Trasformazione del sistema economico relativamente più accentuata rispetto al contesto regionale e nazionale. Contrazione del peso dellindustria: dal 58,9% (1991) al 48,0% (2001). Crescita del terziario anche se con un rapporto di dipendenza gerarchica nei confronti di Milano città, specie per i servizi avanzati. Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

7 7 Le filiere di attività economica esaminate Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese CA: Estrazione minerali energetici CB: Estrazione minerali non energetici DA: Industria alimentare DB: Tessile e abbigliamento DC: Concia e calzature DD: Industria del legno e dei prodotti in legno DE: Fabbricazione carta, stampa, editoria DF: Fabbricazione di coke, raffinerie, trattamento combustibili nucleari DG: Chimica e fibre sintetiche DH: Gomma e plastica DI: Fabbricazione di prodotti dalla lavorazione di minerali non metalliferi DJ: Fabbricazione di metalli e prodotti in metallo DK: Meccanica DL: Fabbricazione di macchine elettriche ed ottiche DM: Fabbricazione di mezzi di trasporto DN: Altre industrie manifatturiere E: Produzione e distribuzione di energia elettrica, gas e acqua F: Costruzioni K: Attività immobiliari, noleggi, ICT, R&S, altre attività professionali Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

8 8 Le principali specializzazioni produttive Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

9 9 Le dinamiche di addetti e unità locali nel lungo periodo Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

10 10 Le vocazioni produttive locali Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Comparti caratterizzati da una marcata diffusione sul territorio slegata da una specifica localizzazione geografica (tessile, fabbricazione di metalli e prodotti in metallo, meccanica, costruzioni). Concentrazioni territoriali legate alla grande impresa (chimica, fabbricazione di macchine elettriche ed ottiche). Sottosistemi territoriali con una propria fisionomia produttiva (conciario nel Castanese e calzaturiero nel Parabiaghese). Centri terziarizzati (Legnano e Busto Arsizio). Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa

11 11 Il cambiamento dimensionale delle imprese Elaborazioni: Eurolavoro – Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Riduzione delle dimensioni medie delle unità locali: si passa dai 5,6 add./UL (1991) a 4,3 add./UL (2001). Ridimensionamento del ruolo della grande impresa (21,6% delloccupazione nel 1981). Mis. 1.9 DOCUP Lombardia Ob. 2 ( ) Progetto Tecnocity – Laboratori per la competitività di impresa


Scaricare ppt "Il contesto territoriale di riferimento del progetto 21 ottobre 2004 Eurolavoro - Osservatorio Socio Economico dellAlto Milanese Andrea Oldrini Mis. 1.9."

Presentazioni simili


Annunci Google