La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DOSAMENTO DI UN FARMACO NOTO Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute ESAMI DI STATO PER L`ABILITAZIONE ALL’ ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DOSAMENTO DI UN FARMACO NOTO Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute ESAMI DI STATO PER L`ABILITAZIONE ALL’ ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE."— Transcript della presentazione:

1 DOSAMENTO DI UN FARMACO NOTO Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute ESAMI DI STATO PER L`ABILITAZIONE ALL’ ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI FARMACISTA UNIVERSITA’ DELLA CALABRIA

2 Esempio di Monografia F.U. Analisi quantitativa Analisi qualitativa Saggi impurezze Codice di Purezza

3 Recipienti di misura e loro uso Matracci In vetro, di vari volumi Come preparare una soluzione in un matraccio 1- Introdurre quantitativamente il soluto nel matraccio 2- Aggiungere il solvente fino a metà del volume del matraccio 3- Tappare il matraccio, omogeneizzare la soluzione per agitazione 4- Aggiungere solvente lentamente/goccia a goccia fino a che il menisco inferiore è al segno 5- Tappare il matraccio, capovolgere e agitare

4 Pipette tarate e pipette graduate Tubi in vetro di vari volumi (1-100ml) Pipette tarate con 2 tacche: volume tra i due segni Pipette tarate con 1 tacca: volume dal segno all’apertura inferiore Pipette graduate (c) Come usare una pipetta 1- Usare pipette asciutte, se sono bagnate è necessario avvinare 2- Aspirare lentamente con la pompetta di gomma (o con la bocca, se la soluzione lo permette) 3- Svuotare lentamente senza forzare Avvinare : Fare in modo che le tracce di liquido residuo abbiano la concentrazione della soluzione stessa 1- Prelevare pochi ml di liquido (circa 1 decimo del recipiente) 2- Passare il liquido sulle pareti del recipiente ruotando opportunamente il medesimo 3- Ripetere l’operazione 2-3 volte

5 Burette Tubi di vetro muniti di rubinetto, capacità massima 50 ml, scala divisa in 1/10 ml Come usare una buretta 1- Usare burette asciutte, se sono bagnate è necessario avvinare 2- Controllare la tenuta del rubinetto 3- Riempire, aiutandosi con un imbuto avvinato, oltre lo zero 4- Accertarsi che non siano presenti bolle d’aria 5- Azzerare la buretta facendo coincidere il menisco con la linea dello zero 6- Durante l’azzeramento e la lettura l’occhio deve essere allo stesso livello del menisco

6 Titolatore Automatico APPLICAZIONI : Titolazioni Acido/Base, Titolazioni Redox Ossidoriduzione, Titolazioni argentometriche, Analisi volumetriche, Titolazioni a Punto di equivalenza o punto stechiometrico o punto finale teorico, Titolazioni Potenziometriche, Permanganometria. Semplice da utilizzare L'ampio display grafico contiene tutti i messaggi e le icone che rendono Titrex ACT facilissimo da utilizzare. Il titolature guida l'utente in ogni fase di programmazione, analisi ed interpretazione dei dati. Grafica on line Durante il processo di titolazione, l'andamento grafico viene visualizzato a display in tempo reale per informare l'operatore sull'andamento dell'analisi.

7 Reazioni usate in analisi volumetriche Reazioni di neutralizzazione (alcalimetria e acidimetria). H + + A - -> HA B + + OH - -> BOH Reazioni di precipitazione Ad esempio : Ag + + Cl - -> AgCl (solido) Reazioni di formazione di complessi Ad esempio : 2CN - + Ag + -> Ag(CN)2- Reazioni redox Ossidanti : MnO 4 -, Ce 4+, Cr 2 O 7 2-, I 2,IO 3-, BrO 3 -, Br 2 ecc.. Riducenti : S 2 O 3 2-, Fe 2+, As 2 O 3, I -, ecc.

8 HCl + KHCO 3 KCl + H 2 CO 3 NaCl + AgNO 3 AgCl + NaNO 3 CaCl 2 + H 2 EDTA CaEDTA + 2HCl KMnO 4 + FeSO 4 MnO 2 + Fe 2 (SO 4 ) 3 N = n eq /Vol N eq = M/Peq Per tit neutralizzazione: Peq= PM/ H o OH scambiati Per tit redox: Peq= PM/ elettroni scambiati Per tit complessometriche: Peq = PM Per tit precipitometriche: Peq = PM

9 Reazioni di neutralizzazione (alcalimetria e acidimetria) H + + A - -> HA B + + OH - -> BOH La fine si apprezza alla prima variazione di colore Visualizzazione Punto di Equivalenza 1)Prima del punto di equivalenza: Ag + + Cl -  AgCl (s) precipitato bianco 2)Appena dopo il punto di equivalenza (punto di fine) 2Ag + + CrO 4 =  Ag 2 CrO 4 (s) precipitato rosso Reazioni di precipitometria (argentometria) La fine si apprezza alla prima comparsa di colore buretta IND

10 Reazioni di complessometria (EDTAmetria) Metallo-IND + EDTA Metallo-EDTA + IND Il punto di equivalenza si ottiene quando tutto il complesso Metallo-IND è consumato, quindi corrisponde al VIRAGGIO COMPLETO del colore. Visualizzazione Punto di Equivalenza Reazioni REDOX (permanganometria o iodimetria) Il Permanganato funge da indicatore La fine si apprezza alla prima comparsa di colore MnO Fe H + Mn Fe H 2 O buretta


Scaricare ppt "DOSAMENTO DI UN FARMACO NOTO Facoltà di Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute ESAMI DI STATO PER L`ABILITAZIONE ALL’ ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google