La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Lucca, 23 settembre 2004 Responsabilità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Lucca, 23 settembre 2004 Responsabilità"— Transcript della presentazione:

1 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Lucca, 23 settembre 2004 Responsabilità amministrativa delle società: modelli di organizzazione, gestione e controllo Prof. Marco Allegrini (Università di Pisa) Tel 050/

2 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Soggetti interessati (art. 1) 3Enti forniti di personalità giuridica 3Società e associazioni anche prive di personalità giuridica Esclusi: lo Stato, gli enti pubblici territoriali, gli altri enti pubblici non economici nonché gli enti che svolgono funzioni di rilievo costituzionale.

3 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Responsabilità amministrativa (Art.5) se... 3un soggetto posto in posizione apicale ovvero un sottoposto alla direzione e vigilanza di questultimo abbia commesso uno dei reati previsti dal decreto 3che il reato sia stato commesso nellinteresse o a vantaggio dellente

4 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta:

5 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Sanzioni (art. 9) Pecuniarie Interdittive Confisca Pubblicazione della sentenza

6 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Clausola esimente (art. 6, I co.) lorgano dirigente ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del fatto, modelli di organizzazione e di gestione idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi; Il compito di vigilare sul funzionamento e losservanza dei modelli e di curare il loro aggiornamento è stato affidato ad un organismo dellente dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo;continua...

7 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Clausola esimente (art. 6, I co.)...segue Le persone hanno commesso il reato eludendo fraudolentemente i modelli di organizzazione e di gestione; Non vi è stata omessa o insufficiente vigilanza da parte dello.d.v.

8 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Modello di prevenzione (art. 6, II co.) Individuare le attività nel cui ambito possono essere commessi reati prevedere protocolli diretti a programmare la formazione ed attuazione delle decisioni della società, in relazione ai reati da prevenire; individuare modalità di gestione delle risorse finanziarie idonee ad impedire la commissione dei reati; Prevedere obblighi di informazione nei confronti dellorganismo deputato a vigilare sul funzionamento e losservanza dei modelli introdurre un sistema disciplinare idoneo a sanzionare il mancato rispetto delle misure indicate nel modello

9 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Lavvio organizzativo del modello: Organi e funzioni aziendali da coinvolgere in sede di avvio: legale e societario (aspetti generali, deleghe e poteri, modelli sanzionatori e codice etico; personale (protocolli organizzativo- procedurali, codice etico); amministrazione e finanza (gestione flussi finanziari nei processi a rischio); commerciale (per tenere i rapporti con le terze entità comprese nel perimetro del modello di salvaguardia)

10 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Lorganizzazione per gruppi di progetto: un comitato-guida, formato dai manager di ogni funzione coinvolta nei gruppi di lavoro e da un rappresentante dellA.D.; dei pool di lavoro per ogni campo da sviluppare (codici etici, metriche di risk assessment, supporti organizzativi, etc.) eventualmente affiancati da consulenti esterni; Istituzione dellodv

11 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Lindividuazione delle attività a rischio Oggetto: sviluppare un sistema che consenta: preventiva individuazione dei processi/funzioni dove risulti possibile commettere un illecito e delle relative modalità di commissione; valutazione qualitativa del grado di rischio potenziale insito nei processi considerati; stima del rischio effettivo di commettere reati rilevanti, tenuto conto dei controlli preventivi in essere. Misure da adottare: sviluppare un approccio che consenta di ponderare i processi a rischio di reato, eseguendo un rating degli stessi per ordine di relativa rischiosità e priorità, evidenziando così le attività eventualmente non coperte.

12 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Quali controlli? Codice etico Elementi base del controllo interno Regole di comportamento aree a rischio 231 Controlli specifici attività sensibili Focus controlli Sistema disciplinare + -

13 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Elementi base del controllo Chiara attribuzione di responsabilità e dei poteri Definizione poteri di firma e autorizzativi coerenti con responsabilità gestionali Documentazione delle operazioni e tracciabilità del processo Documentazione dei controlli svolti (verbali) Separazione dei compiti e contrapposizione di funzioni

14 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Le regole di comportamento 231 Evitare situazioni di conflitto di interesse con la PA Divieti di regali o omaggi tali da influenzare la discrezionalità pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio Accordare vantaggi di qualsiasi natura (assunzione..) Divieto di dichiarazioni non veritiere ad organismi pubblici Informare lODV su irregolarità individuate o a seguito dei controlli routinari o casualmente… Per evitare il compimento dei reati i soggetti apicali li devono conoscere (attività di formazione)

15 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Controlli specifici Chiara assegnazione delle deleghe nelle aree a rischio I pagamenti devono essere autorizzati e documentati Formalizzazione delle procedure interne aree a rischio Definizione dei controlli procedurali (manuali e informatici) Sistema delle segnalazioni verso OdV Whistleblowing (Intranet)

16 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Vigilare sulleffettività del modello 1) Svolgere verifiche periodiche nelle aree a rischio su: esistenza procedure e svolgimento controlli di linea; atti, documenti e altre informazioni comprovanti attività sensibili 2) Eseguire accertamenti (ispezioni, interviste) sulle segnalazioni ricevute Anche queste attività devono essere documentate

17 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Poteri OdV Accesso alle informazioni e database Accesso ai documenti Ispezioni Interviste Raccolta segnalazioni e anomalie Utilizzo risorse proprie e/o consulenti esterni Proposte di misure sanzionatorie

18 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Caratteristiche dellorganismo di vigilanza Organismo dellente: struttura che deve essere costituita al suo interno (Relazione Ministeriale al Decreto) Indipendenza e autonomia dai vertici dellente (autonomi poteri di iniziativa e controllo) Professionalità Continuità di azione

19 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Problematiche inerenti Lorganismo di vigilanza deve essere istituito ex-novo od è allinterno di altro organismo o funzione? Quali sono le professionalità che devono essere inserite in questo organo? Nelle PMI? E corretto identificare lOdV con l organo dirigente (art. 6, punto 4) ?

20 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Problematiche inerenti E possibile gestirlo in outsourcing? Nei gruppi, come viene gestito? Quali linee di reporting?

21 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Criticità del riporto funzionale OdV Vertice esecutivo: Presidente/Amministratore delegato Vertice: CdA Organo di controllo: Audit Committee Collegio sindacale Consiglio di sorveglianza Reporting su base continuativa Reporting su base periodica

22 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Prime esperienze a confronto. Caso Enel Attribuita responsabilità (compliance officer) al Direttore dellInternal Audit, sia per la capogruppo che per le controllate. Qualora non esista nelle controllate di minori dimensioni la figura di i.a. il compito è attribuito allorgano dirigente.

23 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Prime esperienze a confronto. Caso Astaldi Composto da: Un membro del Cda non esecutivo Soggetti esterni alla società

24 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Prime esperienze a confronto. Caso Ferrovie dello Stato LOdV è lAudit Committee nella capogruppo. Nelle controllate lOdV è costituito dalla Direzione Audit (ad es. Trenitalia), se istituita ovvero dalla funzione Personale e Organizzazione.

25 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Prime esperienze a confronto. Caso Aem LOdV è un comitato appositamente costituito e composto dai Responsabili pro-tempore di: –Internal Audit –Affari generali –Personale e Relazioni Industriali

26 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Prime esperienze a confronto. Caso Pirelli LOdV è un comitato appositamente costituito e composto da: –Presidente comitato controllo (amm.re indipendente) –Componente collegio sindacale –Responsabile direzione Revisioni

27 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Prime esperienze a confronto. Caso Telecom LOdV è un comitato appositamente costituito e composto da: –Rappresentante collegio sindacale –Rappresentante comitato di controllo interno –Preposto al controllo interno

28 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Organismo di vigilanza nei gruppi Organismo di vigilanza in ogni controllata; Possibilità di attribuire la f(x) allorgano dirigente per le controllate di piccole dimensioni (?) Utilizzo nel gruppo delle risorse presenti nellOdV della capogruppo, con obbligo di riporto funzionale allOdV della controllata.

29 dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: E nelle PMI? E accettabile (talora auspicabile) usufruire di consulenti esterni, specie nelle PMI sprovviste di organi sociali di controllo Nelle PMI potrebbe anche essere il collegio sindacale, eventualmente integrato da un esperto (anche esterno) in materia di 231.


Scaricare ppt "Dal pensiero allazione… SaperePerFare.it Innovazione, praticità e concretezza nel mondo delle aziende e del lavoro presenta: Lucca, 23 settembre 2004 Responsabilità"

Presentazioni simili


Annunci Google