La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

0 Apprendimento e computer nelle persone con gravi disabilità: l'esperienza di un centro della rete Dschola Apprendimento e computer nelle persone con.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "0 Apprendimento e computer nelle persone con gravi disabilità: l'esperienza di un centro della rete Dschola Apprendimento e computer nelle persone con."— Transcript della presentazione:

1 0 Apprendimento e computer nelle persone con gravi disabilità: l'esperienza di un centro della rete Dschola Apprendimento e computer nelle persone con gravi disabilità: l'esperienza di un centro della rete Dschola Eleonora Pantò CSP – Innovazione nelle ICT

2 1 La Rete delle Scuole del Piemonte e della Valle dAosta Cosa significa fare sistema? I Centri Le scuole per le scuole Dschola: una rete di competenze I progetti dei Centri sul tema disabilità Sommario

3 2 Dove Piemonte e Valle dAosta Durata 3 anni Destinatari oltre 800 strutture amministrative; più di plessi scolastici; studenti; insegnanti. Finanziamenti 23M da Fondazioni bancarie; 8 M dalla PA. La Rete interregionale delle scuole

4 Protocollo dintesa fra MIUR e Pubbliche Amministrazioni locali 2002 Accordo di Programmazione negoziata fra USR Piemonte, Regione Piemonte e Fondazione CRT 2002 Protocollo dintesa fra Regione Valle dAosta e Fondazione CRT per sostenere il progetto VINCES (Valle DAosta Internet Network for Community, Enterprises, Schools) Soggetti Fondazioni bancarie Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) Amministrazioni locali Scuole Partner tecnologici La Rete interregionale delle scuole

5 4 Trasformare le migliori esperienze in un sistema collaborativo; Creare opportunità locali per linnovazione; Coinvolgere, attraverso la scuola, attori diversi; Superare il digital divide. Bandi per il Cofinanziamento progetti; Servizio Universale; Rete dei Centri di Servizio, Animazione e Sperimentazione Dschola. Azioni Finalità Promuovere e Sostenere idee, iniziative, competenze; Stimolare e Accelerare luso delle ICT; Maggiori opportunità per lapprendimento flessibile, a distanza e cooperativo. Obiettivi Cosa significa fare sistema?

6 5 In Piemonte: Centri Servizio, Animazione e Sperimentazione 19 Istituti Tecnici Industriali, Commerciali e Professionali (di cui 1 paritario); 6 Istituti di cui 2 comprensivi, 1 circolo, 1 dir. Didattica, 1 liceopsicopedagogico (di cui 1 paritario). In Valle dAosta: e–Center Verres - Istituzione Scolastica di Istruzione Tecnica Industriale e Professionale; Aosta - Istituzione Scolastica Tecnica Commerciale e per Geometri. I Centri

7 6 Cosa offrono e come vengono selezionati: Requisiti tecnici ed organizzativi Comprovata esperienza nellarea delle ICT Riferimenti tecnologici sul territorio Interesse a contribuire allo sviluppo di metodi, sistemi e contenuti innovativi Infrastruttura fornita: Connessioni a banda larga Apparati di videoconferenza e Voip, Wireless I Centri

8 7 Attività consulenza, formazione e sperimentazione di servizi innovativi per il trasferimento di competenze a favore di altre scuole Modalità contratti in cui sono stati definiti impegni per le attività di Servizio Animazione e Sperimentazione Uno speciale punto di vista per la risoluzione di problemi tecnici e organizzativi Le scuole per le scuole

9 8 Il supporto offerto alle scuole Corso di formazione a tutti i Dirigenti scolastici (2001) e ai Direttori Amministrativi (2003) per luso di Internet Corso di formazione sullUso legale e consapevole della rete (2003) 50 seminari di animazione (2002) 145 accordi per il supporto ai progetti cofinanziati Un esempio: Mountain Wireless I Centri Le scuole per le scuole Formazione ai dipendenti dei piccoli comuni (2003): 32 edizioni comuni persone

10 9 I contenuti Il progetto I soggetti, i progetti, i contratti, gli stati di avanzamento Informazioni Rassegna Stampa, Focus sullEuropa, News,Recensioni Approfondimenti Ricerche, Studi, Contributi originali dalla community, Rubriche ConForTic. D-Video Opensource.dschola.it Le funzioni Redazione distribuita Inserisci news, condividi file, partecipa ai forum I profili e la navigazione consigliata – Area VIP Accessibilità e solo testo Dschola una rete di competenze

11 10 ISTITUTO LUIGI EINAUDI di ALBA - Cuneo Tecnologie al servizio degli alunni svantaggiati (TESAS) Progetto di sperimentazione per luso delle Tecnologie al servizio degli alunni svantaggiati (TESAS) che, propone un progetto di impiego intelligente dei supporti informatici alla didattica per i casi di handicap e/o di svantaggio degli studenti T.I.C.: Didattica Integrata e Cooperazione Territoriale Progetto di sperimentazione che intende incrementare le applicazioni TIC nella didattica integrata, nonché organizzare forme di collaborazione con l'Ente locale mediante contatti con le Associazioni di volontariato e si sviluppa in due direzioni: - Di.a.di. (didattica a distanza), che costituisce l'estensione della sperimentazione TESAS, in cui lapprendimento con luso delle tecnologie diventa buona pratica nelle lezioni curricolari, nei recuperi, nel sostegno a casi di handicap, nellinsegnamento per gruppi o per classi parallele e per materie affini; - Local.asso.web. I progetti dei Centri sul tema disabilità

12 11 LICEO PSICOPEDAGOGICO REGINA MARGHERITA di TORINO Oltre la disabilità Le attività sono state realizzate con il programma Hyperfilm che, in tale caso, si presenta in una duplice funzione: da un lato documenta unattività svolta e dallaltro presenta alcuni altri possibili percorsi di lavoro da attuare con i ragazzi stessi. I progetti dei Centri sul tema disabilità

13 12 DIREZIONE DIDATTICA di PAVONE CANAVESE - Torino Mediateca per lhandicap La mediateca ha come obiettivi, tra gli altri, lo sviluppo della cultura dellintegrazione sul territorio e lo sviluppo e la documentazione di buone prassi di integrazione. Tecnologie per l'integrazione. Un seminario di formazione per docenti (gennaio – maggio 2003) Incontro sul tema ABILITÀ E DIFFICOLTÀ SCOLASTICHE (11 dicembre 2003) I progetti dei Centri sul tema disabilità

14 13 ISTITUTO COMPRENSIVO SANDRO PERTINI di OVADA - Alessandria I progetti: Ipermedia con disabili gravi TIC e disabili motori Psicosi, autismo e multimedialità Down tra informatica e apprendimento I progetti dei Centri sul tema disabilità

15 14 Dschola a Handimatica 2002

16 15 Eleonora Pantò Dschola Project Manager - Environment Park Via Livorno, Torino Italy Contatti


Scaricare ppt "0 Apprendimento e computer nelle persone con gravi disabilità: l'esperienza di un centro della rete Dschola Apprendimento e computer nelle persone con."

Presentazioni simili


Annunci Google