La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola SEMINARIO LO SPORTELLO DI SERVIZI PER LE SCUOLE ITI MAJORANA di Grugliasco: 20 gennaio 2009 SALA CONSILIARE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola SEMINARIO LO SPORTELLO DI SERVIZI PER LE SCUOLE ITI MAJORANA di Grugliasco: 20 gennaio 2009 SALA CONSILIARE."— Transcript della presentazione:

1 1Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola SEMINARIO LO SPORTELLO DI SERVIZI PER LE SCUOLE ITI MAJORANA di Grugliasco: 20 gennaio 2009 SALA CONSILIARE della Provincia di Asti: 22 gennaio 2009 IIS VALLAURI di Fossano: 23 gennaio 2009 ITI OMAR di Novara: 26 gennaio 2009 ITI AVOGADRO di Torino: 27 gennaio 2009

2 2Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Sommario Il progetto Dschola La rete interregionale delle scuole Cosa significa fare sistema Il progetto Le scuole per le scuole I centri LAssociazione Dschola Missione e finalità principali, potenzialità di intervento Iniziative realizzate, in corso, nellimmediato futuro Idee e Proposte di collaborazione

3 3Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola La storia e gli sviluppi Protocollo dintesa – fase 1 (2000 /2002) per realizzare una rete sperimentale unitaria delle scuole piemontesi e la diffusione delle tecnologie dellinformazione e della comunicazione (ICT) [sottoscritto da MIUR, Atenei del Piemonte, PA locali e IRRE - finanziato da Fondazione CRT - supportato dai partner tecnologici CSI-Piemonte e CSP - attuato su tre linee: Servizio Universale, progetti a bando, Rete Dschola] Accordo di programmazione negoziata - fase 2 (2002/2004) per diffondere lICT e lo sviluppo del loro uso nel sistema scolastico del Piemonte e della cooperazione fra scuole [sottoscritto da USR Piemonte, Regione Piemonte, Fondazione CRT, ANCI e UPPI – finanziato anche dalla Regione – attuato con attività e progetti sperimentali] Associazione Dschola – fase 3 (dal 2004) per capitalizzare lesperienza, le relazioni e la collaborazione tra i vari partner e per sviluppare la rete tecnologica, di persone, di conoscenza [costituita da 22 Istituti del Piemonte e della Valle dAosta]

4 4Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Il progetto

5 5Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola La Rete interregionale delle scuole Dove Piemonte e Valle dAosta Durata 3 anni (prime due fasi) Destinatari più di 800 strutture amministrative, più di plessi scolastici, studenti, insegnanti

6 6Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Che significa fare sistema? Trasformare le migliori esperienze in un sistema collaborativo Creare opportunità locali per linnovazione Coinvolgere, attraverso la scuola, attori diversi Bandi per il Cofinanziamento progetti Servizio universale La rete dei Centri di Servizio, Animazione e Sperimentazione Dschola Azioni Finalità promuovere e sostenere idee, iniziative, competenze stimolare e accelerare luso delle ICT maggiori opportunità per lapprendimento flessibile, a distanza e cooperativo Obiettivi

7 7Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Il Progetto Una Comunità scolastica nel web e sul territorio Dschola è la comunità dei: Centri di Servizio, Animazione e Sperimentazione (CSAS) (17/07/2001); Centri di Animazione (CA) del Piemonte e della Valle dAosta (7/03/2002) Finalità: Contribuire a realizzare il sistema scolastico regionale con lobiettivo di aiutare il processo di diffusione delle ICT nella scuola. Finanziamenti: Fondazione CRT in fase di avvio e prosecuzione Regione Piemonte nella fase di consolidamento

8 8Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Le scuole per le scuole Attività consulenza, formazione e sperimentazione di servizi innovativi per il trasferimento di competenze a favore di altre scuole Modalità contratti in cui sono stati definiti impegni per le attività di Servizio Animazione e Sperimentazione Uno speciale punto di vista per la risoluzione di problemi tecnici e organizzativi

9 9Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola I Centri Cosa offrono e come vengono selezionati: Requisiti tecnici ed organizzativi Comprovata esperienza nellarea delle ICT Riferimenti tecnologici sul territorio Interesse a contribuire allo sviluppo di metodi, sistemi e contenuti innovativi Infrastruttura fornita: Connessioni a banda larga Apparati di videoconferenza e Voip, Wireless

10 10Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Supporto e Animazione offerto alle scuole del territorio regionale Corso di formazione a tutti i dirigenti scolastici per luso di Internet 50 seminari di animazione su temi ICT e didattica 145 accordi per il supporto ai progetti cofinanziati I Centri – fase 1

11 11Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Le sperimentazioni: Metodologie per lo sviluppo di unità multimediali Reti di scuole per il supporto tecnologico Reti locali, utilizzo di thin client, connessioni wireless Certificazione Competenze/ Registro elettronico Formazione a Distanza Supporto a studenti assenti per lungo periodo Web cooperativo e stage a distanza Supporto a studenti con disabilità gravi Lingua e linguaggi Microrobotica Internet per laggiornamento professionale Ipermedialità I Centri – fase 1

12 12Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Anno Finanziamenti della Fondazione CRT e Regione Piemonte 5 Macro progetti con 1 istituto capofila di una sottorete Portfolio delle competenze Innovazione didattica eLearning Patente Multimediale (LRCT) Progetto integrato a supporto dellegovernment La Regione Piemonte si è assunta lonere finanziario di mantenere linfrastruttura telematica e di coordinamento I Centri – fase 2

13 13Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola LAssociazione

14 14Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Associazione Dschola Missione e Finalità principali Nasce da una grande esperienza comune su impulso delle scuole Centri SAS e di Animazione (18 ottobre 2004) presenti sul territorio delle Regioni Piemonte e Valle dAosta per: –valorizzare lesperienza svolta e la collaborazione con i vari partner –sviluppare competenze, servizi e progetti che rispondano alle esigenze delle autonomie scolastiche e territoriali –concorrere a fare sistema e ottimizzare le limitate risorse finanziarie –catalizzare e diffondere conoscenze sulle evoluzioni tecnologiche nel sistema scolastico aperto al territorio –proporsi come struttura organizzativa di riferimento per iniziative rivolte al mondo della scuola, per gli aspetti didattici e di supporto operativo –progettare percorsi didattici e nuovi modelli di apprendimento, integrando le discipline con luso di tecnologie innovative

15 15Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Potenzialità dintervento LAssociazione può: Mettere a disposizione le competenze e gli strumenti sperimentali; Dare impulso al coordinamento di iniziative sulluso dellICT nelle scuole; Diffondere il modello dei centri SAS a livello nazionale ed internazionale; Collaborare e creare sinergie con altre reti di scuole territoriali; Offrire servizi (es. videoconferenze, convegni a distanza, iniziative di Istituzioni locali); Collaborare con soggetti istituzionali per supportare eventuali iniziative di divulgazione scientifica, Essere esempio di sperimentazione ed utilizzo delle nuove tecnologie; Costituire supporto ai progetti di partneriato attraverso le risorse umane e strumentali in possesso; Favorire la cooperazione nel settore della formazione a livello tecnico e professionale.

16 16Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Iniziative realizzate Iniziative realizzate: Convenzione con CSI-Piemonte per esami patente informatica (ECDL) dipendenti comunali Prosecuzione dei servizi offerti dai CSAS del Piemonte attraverso il mantenimento dellaccesso alla rete unitaria RUPAR Partecipazione al progetto Extracampus TV digitale terrestre Progetto Diderot (1-2-3) – Promozione della musica classica, della conoscenza scientifica e dellarte nelle scuole (Fondazione CRT) Progetto ICT 2 – finanziato da Fondazione CRT per formazione scuole delle Regioni Piemonte e Val dAosta per web cooperativo ed e-learning

17 17Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Iniziative in corso e nellimmediato futuro Iniziative in corso: Lo sportello di servizi per le scuole Iniziative nellimmediato futuro: Rete telematica delle scuole medie superiori. Analisi e progettazione dei servizi informatici per le scuole della Provincia di Torino. Future cup 2009 (in collaborazione con SAA di Torino)

18 18Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Idee e proposte di collaborazione Lassociazione è interessata alla: Partecipazione a tavoli di progettazione/confronto/coordinamento per la formazione tecnologica diffusa, per la cittadinanza digitale Partecipazione a saloni, fiere con i partner istituzionali (ad esempio Ted, Compa, Fiera del Libro) Progettazione di convegni dintesa fra Associazione e attori storici della rete e nuovi attori (Fondazione CRT, Compagnia San Paolo, Imprese, Enti locali) Temi proposti: ICT nelle scuole e nel sistema delle autonomie scolastiche locali ICT a supporto del sistema scuola e formazione e rapporto con il sistema impresa Scuola, innovazione e divulgazione scientifica e tecnologica

19 19Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Idee e proposte di collaborazione LAssociazione è interessata a collaborare con: il sistema delle Autonomie territoriali e locali - Regione, Province, Comuni singoli e associati e Comunità montane: i nodi istituzionali della rete il sistema istruzione – Scuole di ogni ordine e grado: i nodi naturali della rete il sistema della formazione: i nodi dellofferta formativa integrata il sistema dellAlta formazione e ricerca: i nodi della rete della conoscenza scientifica e tecnologica

20 20Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola Contatti Alfonso Lupo Presidente Associazione Dschola – Le scuole per le scuole Tel Web: Sede Associazione: ITIS A. Avogadro Corso San Maurizio, Torino


Scaricare ppt "1Ing. Alfonso Lupo – Presidente Associazione Dschola SEMINARIO LO SPORTELLO DI SERVIZI PER LE SCUOLE ITI MAJORANA di Grugliasco: 20 gennaio 2009 SALA CONSILIARE."

Presentazioni simili


Annunci Google