La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO SPREAD S trategies and P ractices in E urope A gainst S chool D ropping out Pinella Giuffrida 02/02/2013 1 Progetto SPREAD Pinella Giuffrida.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO SPREAD S trategies and P ractices in E urope A gainst S chool D ropping out Pinella Giuffrida 02/02/2013 1 Progetto SPREAD Pinella Giuffrida."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO SPREAD S trategies and P ractices in E urope A gainst S chool D ropping out Pinella Giuffrida 02/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

2 società e adolescenza chi sono i genitori dei nostri adolescenti? 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

3 genitori e figli cura o allevamento? 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

4 studenti e scuola Lesperienza scolastica è contraddistinta da noia, confusione e paura:specialmente da paura. Paura di non trovare la risposta esatta, paura di non capire certe cose alla maniera di tutti gli altri, paura di distinguersi, paura di non distinguersi, paura del biasimo, del ridicolo, dellinsuccesso John Holt, How children Fail, /02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

5 studenti e scuola La scuola non è il luogo di una semplice interazione fra docenti e studenti, nemmeno quando il docente chiude la porta. 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

6 ragazzi e multimedia monologo collettivo 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

7 scuola e società multimediale potrei benissimo aggiungere, qui, che nella competizione fra le influenze della scuola e quelle della televisione, non nutro dubbio alcuno che abbiano a prevalere le seconde Neil Postman, /02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

8 sedicenni, disagio, dispersione chi accoglie chi? 08/02/2014Progetto SPREAD Pinella Giuffrida 8

9 multimedia e buone pratiche rinnovare la scuola innovare a scuola 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

10 Parole o strategie? Prevenzione Sinergie gestionali interne ed esterne Reti verticali di scuole buone pratiche 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

11 buone pratiche Parole o strategie? prevenzione analisi valutazione progettazione interventi 08/02/2014Progetto SPREAD Pinella Giuffrida 11

12 buone pratiche Parole o strategie? personalizzare un percorso lavorare per gruppi di livello valutare 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

13 buone pratiche Saper essere persone sensate e sensibili 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

14 disagio Caro Babbo Natale, mi chiamo Matteo, ho otto anni e frequento la terza elementare in una scuola di Palermo. Non so perché ti scrivo questa lettera, ma è Natale, tutti i miei compagni ti scrivono per chiederti dei regali, e io ho pensato di chiederti di aiutarmi. Questanno ho dovuto cambiare scuola perche i miei genitori si sono trasferiti a Palermo per lavoro. Ho incontrato nella mia nuova classe tanti compagnetti simpatici ma purtroppo cè Francesco, più grande di me, che ogni giorno mi tratta male. Mi da dei pugni e certe volte anche dei calci non solo quando mi vede entrare in classe ma spesso anche fuori scuola. 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

15 disagio Ieri per esempio si è preso la mia merenda e poi mi ha detto che se la volevo indietro dovevo dargli dei soldi. Mi ha anche preso in giro per tutta la giornata perché non avevo soldi e mi ha sfottuto davanti a tutti i compagni. Mi veniva da piangere, mi sono vergognato molto e così ho parlato con la maestra Caterina che però mi ha detto di non fare molto caso a Francesco perché lui è un bambino difficile: mi ha detto che lui ha molti problemi con i suoi genitori e mi ha chiesto di comprenderlo, di essere buono con lui, perfino di aiutarlo, soprattutto perché è Natale. 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

16 disagio Mio caro Babbo Natale, io non ne posso più! Sono triste, penso sempre a tutte le cose brutte che Francesco mi fa, laltro ieri notte ho fatto un brutto sogno, dove cera Francesco che mi inseguiva, mi raggiungeva e mi picchiava. Mi sono svegliato tutto sudato piangendo e urlando. Mia mamma si è seduta accanto a me e mi ha detto che era solo un sogno e che tutto questo non può succedere davvero. Puoi fare qualcosa per me? Ti prego, almeno tu fammi questo regalo! Matteo 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

17 Caterina, la mamma, Matteo, il disagio Francesco è un bambino difficile. Matteo è diventato un bambino con disagi. 08/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida

18 buone pratiche Saper essere persone sensate e sensibili 02/02/ Progetto SPREAD Pinella Giuffrida


Scaricare ppt "PROGETTO SPREAD S trategies and P ractices in E urope A gainst S chool D ropping out Pinella Giuffrida 02/02/2013 1 Progetto SPREAD Pinella Giuffrida."

Presentazioni simili


Annunci Google