La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI NOTE SUL RINNOVO DELLE AIA DEL COMPARTO CERAMICO MODENESE Ing. Alberto Pedrazzi Dirigente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI NOTE SUL RINNOVO DELLE AIA DEL COMPARTO CERAMICO MODENESE Ing. Alberto Pedrazzi Dirigente."— Transcript della presentazione:

1 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI NOTE SUL RINNOVO DELLE AIA DEL COMPARTO CERAMICO MODENESE Ing. Alberto Pedrazzi Dirigente Servizio Valutazioni, Autorizzazioni e Controlli Integrati Provincia di Modena RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI

2 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI La situazione Nel territorio modenese sono presenti circa 200 impianti soggetti ad IPPC per i quali è stata rilasciata unAutorizzazione Integrata Ambientale. Oltre 70 impianti (circa 1/3 del totale) sono ceramiche, autorizzate prevalentemente nel RINNOVO AIA CERAMICHE

3 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI La situazione Nel quinquennio la Provincia, su richiesta dei gestori, ha revocato n. 8 AIA ed è stata richiesta una nuova AIA, solamente per un nuovo stabilimento ceramico. Alcuni impianti sono in fermata produttiva che perdura da tempo. Si rileva, tuttavia, che sono stati realizzati forti investimenti nel settore per ristrutturazioni importanti, con modifiche alle AIA esistenti (sostanziali e non sostanziali). Ad oggi, stimiamo che le ceramiche effettivamente produttive siano circa 60. RINNOVO AIA CERAMICHE

4 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI I rinnovi E previsto dall Articolo 29-octies - Rinnovo e riesame 1. L'autorità competente rinnova ogni cinque anni l'autorizzazione integrata ambientale, o l'autorizzazione avente valore di autorizzazione integrata ambientale che non prevede un rinnovo periodico, confermando o aggiornando le relative condizioni, a partire dalla data di rilascio dell'autorizzazione. A tale fine, sei mesi prima della scadenza, il gestore invia all'autorità competente una domanda di rinnovo, corredata da una relazione contenente un aggiornamento delle informazioni di cui all'articolo 29-ter, comma 1. Alla domanda si applica quanto previsto dall'articolo 29-ter, comma 3. L'autorità competente si esprime nei successivi centocinquanta giorni con la procedura prevista dall'articolo 29-quater, commi da 5 a 9. Fino alla pronuncia dell'autorità competente, il gestore continua l'attività sulla base della precedente autorizzazione. RINNOVO AIA CERAMICHE

5 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI I rinnovi La normativa vigente (D.Lgs. 152/06) prevede che le AIA abbiano una durata - normalmente di 5 anni - di 6 anni per gli impianti con certificazione ISO di 8 anni per gli impianti registrati EMAS Se la registrazione e/o la certificazione sono successive al rilascio e/o rinnovo dell'autorizzazione, il maggior periodo di validità si applica a partire dal primo successivo rinnovo. RINNOVO AIA CERAMICHE

6 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI I rinnovi Numero dei procedimenti di rinnovo di AIA del settore ceramico per i quali è prevista la conclusione - entro il 2011 : n. 4 - entro il 2012 : n entro il 2013 : n. 8 Le domande di rinnovo nel 2012 si concentreranno presumibilmente nel mese di Aprile. La medesima scadenza è prevista anche per altri settori produttivi. RINNOVO AIA CERAMICHE

7 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI I rinnovi La procedura oggi stabilita dalla Legge è, per alcuni passaggi, differente da quella del In sintesi è la seguente:………. RINNOVO AIA CERAMICHE

8 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI I rinnovi - consegna domanda ai SUAP - controllo preliminare della documentazione (entro 30 gg dalla consegna) - convocazione di Conferenza dei Servizi per esame domanda (con partecipazione della ditta) - richiesta di integrazioni (eventuale) - convocazione di Conferenza dei Servizi conclusiva (con partecipazione della ditta) - invio dello Schema di AIA alla ditta - emissione atto di rinnovo RINNOVO AIA CERAMICHE

9 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI I rinnovi In relazione al grande numero di procedure che saranno attivate contemporaneamente (complessivamente circa 100) e sulla base dellesperienza già maturata in fase di primo rilascio delle AIA, si prevedono alcune criticità organizzative e procedurali (anche se meno accentuate rispetto al primo rilascio)…… … anche in relazione alla nuova procedura prima illustrata Infatti….. RINNOVO AIA CERAMICHE

10 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Rispetto delle tempistiche è diventata obbligatoria la Conferenza dei Servizi (e, probabilmente, ne serviranno almeno due per impianto al fine di arrivare ad una bozza definitiva di atto) La procedura di rinnovo deve concludersi entro 150 giorni dalla sua attivazione, compresi i tempi di richiesta integrazioni (eventuale) !!!! 100 impianti -> 200 conferenze vs 150 giorni !!!! RINNOVO AIA CERAMICHE

11 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Rispetto delle tempistiche Azioni La Provincia di Modena per favorire la presentazione di una BUONA domanda di rinnovo (che riduca la necessità di chiedere integrazioni e ne standardizzi la forma e i contenuti): a) ha collaborato ad un gruppo di lavoro regionale per la semplificazione della domanda con definizione dei suoi contenuti minimi b) ha predisposto la modulistica per il rinnovo (disponibile nel sito dellEnte) e una guida alla compilazione c) chiede alle Aziende - di utilizzare la posta elettronica certificata per linvio e la ricezione della documentazione (lindicazione dellindirizzo PEC nella domanda è obbligatorio) - di utilizzare la posta elettronica per i chiarimenti, limitando le richieste di incontri e i contatti telefonici (soprattutto tra aprile e ottobre 2012). RINNOVO AIA CERAMICHE

12 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Incertezze procedurali ancora irrisolte 1) Il ruolo del SUAP: Responsabile del Procedimento o ufficio di vicinanza territoriale? Azioni La Provincia di Modena, valutato che: - La rete dei SUAP non è ancora completamente strutturata; - Il rinnovo delle AIA richiede competenze specialistiche; - Lassegnazione ai SUAP del ruolo di responsabile del procedimento costituisce un aggravio al procedimento stesso in quanto gli Uffici provinciali sono già un riferimento unico per il proponente -> in accordo con il Coordinamento provinciale Rete Suap: ha proposto alla Regione di non attivare la procedura di sportello unico in senso stretto mantenendone la funzione di prossimità territoriale (consegna delle domande) RINNOVO AIA CERAMICHE

13 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena In attesa di conferma da parte della Regione, si indica ai gestori di consegnare le domande di rinnovo ai SUAP ricordando 1. che non dovrà essere avviata la procedura SUAP 2. che in nessun caso sono previsti oneri aggiuntivi alle spese istruttorie (che dovranno già essere state pagate alla Provincia) Se necessario, contattare lUfficio AIA. Si segnala che alcuni SUAP non ricevono più documentazione in formato cartaceo, ma solo via POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA RINNOVO AIA CERAMICHE

14 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Incertezze procedurali ancora irrisolte 2) La procedura di rinnovo deve concludersi entro 150 giorni dalla sua attivazione…. ?? compresi gli eventuali tempi di richiesta integrazioni?? Il legislatore sembra aver definito in 150 giorni la durata complessiva della procedura; questo comporta necessariamente lesigenza di stabilire tempi molto stretti per la risposta alla (eventuale) richiesta di integrazioni. Si ricorda che il mancato rispetto di tali termini è soggetto a sanzione amministrativa Azioni La Provincia di Modena ha messo in campo le azioni già viste e opererà nellottica di ridurre la richiesta di informazioni non indispensabili alla conclusione del procedimento RINNOVO AIA CERAMICHE

15 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Applicazione di novità legislative (parte prima) La modifica normativa che ha accorpato lAIA nel codice ambientale (D.Lgs. 152/06) prevede anche per gli impianti ceramici esistenti il rispetto di alcuni limiti per inquinanti sinora non contemplati espressamente nelle autorizzazioni: - silice libera microcristallina *5*mg/Nmc - ossidi di zolfo500 mg/Nmc - ossidi di azoto200 mg/Nmc - fenoli 40 mg/Nmc * Se il flusso di massa supera i 25 g/h. RINNOVO AIA CERAMICHE

16 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Applicazione di novità legislative (parte prima) Azioni La Provincia di Modena ha già avviato un confronto con Confindustria Ceramica e ARPA di Modena per valutare lincidenza delle novità. Le prime informazioni raccolte dicono che: - i fenoli non sono solitamente presenti nelle materie prime, né si formano in modo significativo durante il processo di cottura. - la silice libera microcristallina rappresenta mediamente il 10% delle polveri presenti allinterno delle ceramiche (dato desunto dalle valutazioni ai fini della sicurezza dei luoghi di lavoro). Per analogia, si può trasferire il dato alle polveri emesse dalle emissioni convogliate. Ne consegue che il rispetto dei limiti sulle polveri (solitamente non superiori a 30 mg/Nmc) indica, con buona probabilità, il rispetto del limite sulla silice (10% di 30- > 3mg/Nmc, rispetto al limite di 5 mg/Nmc) RINNOVO AIA CERAMICHE

17 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Applicazione di novità legislative (parte prima) Azioni - gli ossidi di zolfo non sono significativamente presenti se il combustibile è metano - gli ossidi di azoto sono presenti come prodotti della combustione. Solitamente i limiti sono ampiamente rispettati, ma il reale carico emissivo è di grande interesse per la Pubblica Amministrazione ai fini del risanamento della qualità dellaria (gli NOx sono precursori di polveri sottili) RINNOVO AIA CERAMICHE

18 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Applicazione di novità legislative (parte prima) In conclusione: - Fenoli: saranno ACCORPATI alle SOV e alle aldeidi, che già sono oggetto di autocontrollo nel seguente modo: -> SOV 50mg/Nmc di cui : fenoli max 40 mg/Nmc, aldeidi max 20mg/Nmc - Silice libera microcristallina: in AIA sarà indicato il limite. Qualora il gestore presenti unautocertificazione che ne attesti il rispetto implicito (a partire dalle analisi ambientali normalmente eseguite nei luoghi di lavoro), non saranno richiesti autocontrolli - SOx : in AIA sarà indicato il limite. Se viene utilizzato metano come combustibile, non saranno richiesti autocontrolli - NOx : in AIA sarà indicato il limite e richiesto un autocontrollo annuale RINNOVO AIA CERAMICHE

19 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Applicazione di novità legislative (parte seconda) La norma prevede di inserire in AIA i limiti per gli impianti termici civili e produttivi. Azioni La Provincia di Modena richiederà i dati minimi per assicurare il rispetto della norma; vediamo come…. RINNOVO AIA CERAMICHE

20 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Applicazione di novità legislative (parte seconda) Dati richiesti nella modulistica di rinnovo Per Impianti termici di potenza termica nominale superiore a 35kW, presenti nello stabilimento fornire lindicazione della potenza termica nominale dei singoli generatori, distinguendo per categoria duso (civile e tecnologico) Se la somma delle singole potenze di tutti i generatori presenti (distinti nelle due categorie), risulta: a 3 MW se alimentati a metano, gpl o biogas; a 1 MW se alimentati a biomasse, gasolio, biodiesel, o benzina; a 0,3 MW se alimentati ad olio combustibile; 1. Compilare in ogni sua parte, la relativa modulistica 2. Numerare le singole emissioni relative a ciascun generatore 3. Indicare gli scarichi in atmosfera nel Quadro riassuntivo delle emissioni. Nellintervento seguente sarà illustrato come saranno applicati relativi limiti RINNOVO AIA CERAMICHE

21 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Semplificazione, armonizzazione e riscrittura delle AIA sulla base dellesperienza di questi anni La struttura delle AIA è stata codificata dalla Regione in una circolare del Lesperienza di questi anni ne ha evidenziato la sostanziale efficacia, ma anche alcuni limiti, principalmente collegati alla rigidità del sistema sanzionatorio previsto dalla norma. Su mandato della stessa Regione e in accordo con le Associazioni di categoria la Provincia di Modena ha coordinato un gruppo di lavoro per formulare alcune proposte di rivisitazione degli aspetti critici RINNOVO AIA CERAMICHE

22 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Semplificazione, armonizzazione e riscrittura delle AIA sulla base dellesperienza di questi anni Il gruppo di lavoro ha presentato le sue conclusioni alla fine del 2010 proponendo: 1. Una significativa semplificazione dellatto amministrativo (che nelle varie Province può essere una determina o una delibera) 2. Una nuova struttura degli allegati tecnici. In particolare, nella sezione D (prescrittiva) dellAllegato I rimangono sostanzialmente le prescrizioni specifiche correlate agli impatti ambientali. I richiami di Legge, i consigli di gestione e altre indicazioni generiche trovano nuova collocazione in una diversa Sezione denominata E. I comportamenti e gli obblighi sanzionati in via amministrativa da altre normative possono trovare collocazione in entrambe le sezioni, ma sarà posto in evidenza il loro carattere amministrativo e non penale, fatte salve specifiche e motivate esigenze sito-specifiche. RINNOVO AIA CERAMICHE

23 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI Le criticità da affrontare e le risposte della Provincia di Modena Informatizzazione delle procedure, pubblicità e pronta reperibilità delle AIA La norma prevede un alto grado di trasparenza con disponibilità al pubblico delle domande, delle autorizzazioni e dei risultati dei controlli Azioni La Regione ha attivato un sito internet dove sono già disponibili le AIA vigenti e che consente linvio del report annuale La Provincia di Modena mantiene aggiornato la parte AIA –IPPC del proprio sito istituzionale con le informazioni, la modulistica, ecc. RINNOVO AIA CERAMICHE

24 PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI GRAZIE PER LATTENZIONE RIFERIMENTI UTILI: Servizio Valutazioni, Autorizzazioni e Controlli Ambientali Integrati Ufficio IPPC Provincia di Modena Via J. Barozzi n. 340 – Modena Tel: – 480 – 444 Fax: Portale della Provincia di Modena Temi Ambiente IPPC – A.I.A.. In particolare, per la sezione di modulistica andare sul link IPPC: modulistica e procedure per lautorizzazione integrata ambientale Portale Regionale IPPC-AIA (http://ippc-aia.arpa.emr.it/Intro.aspx)http://ippc-aia.arpa.emr.it/Intro.aspx Servizio Valutazioni Autorizzazioni e Controlli Ambientali Integrati – Dirigente Ing. Alberto Pedrazzi


Scaricare ppt "PES. MOD. 06 del 14/11/08 RINNOVO AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI NOTE SUL RINNOVO DELLE AIA DEL COMPARTO CERAMICO MODENESE Ing. Alberto Pedrazzi Dirigente."

Presentazioni simili


Annunci Google