La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I libri sono gli amici più tranquilli e costanti e gli insegnanti più pazienti. C.W. Eliot Non esiste un vascello veloce come un libro per portarci in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I libri sono gli amici più tranquilli e costanti e gli insegnanti più pazienti. C.W. Eliot Non esiste un vascello veloce come un libro per portarci in."— Transcript della presentazione:

1 I libri sono gli amici più tranquilli e costanti e gli insegnanti più pazienti. C.W. Eliot Non esiste un vascello veloce come un libro per portarci in terre lontane. E. Dickinson Quelli che mi lasciano senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere, vorresti che lautore fosse un tuo amico per la pelle e chiamarlo al telefono tutte le volte che ti gira. J.D. Salinger I libri le aprivano mondi nuovi e le facevano conoscere persone straordinarie che vivevano una vita piena di avventure. [...] Girava il mondo pur restando seduta nella sua stanza. R. Dahl

2 Il libro è davvero un oggetto magico. Magico?!? Sì magico! Basta aprirlo per essere letteralmente catapultati in mondi immaginari ed essere trasportati in viaggi straordinari nel tempo e nello spazio. E allora perché leggere? Per arricchirsi interiormente, per scoprire nuove emozioni, per vivere evventure straordinarie, per fare incontri emozionanti, per immedesimarsi in diversi personaggi, per sognare una vita completamente diversa dalla nostra, anche se per poche ore.

3 La lettura, inoltre, ci permette di conoscere il presente, di rivivere il passato, di immaginare il futuro, di scoprire mondi reali e culture diverse, di creare momenti di relax tutti per noi, di riflettere sulle difficoltà della crescita e della ricerca dellidentità. Noi, alunni della 2A, con le insegnanti di Lettere e di Matematica, abbiamo deciso di realizzare unindagine allinterno della nostra scuola per conoscere il nostro atteggiamento verso la lettura. Siamo certi che sarà molto utile riflettere su queste informazioni, commentarle insieme, capire più da vicino le nostre scelte e il nostro comportamento.

4 1. TI PIACE LEGGERE LIBRI?

5 2. QUANTI LIBRI HAI LETTO NEGLI ULTIMI 12 MESI?

6 3. DA DOVE PROVENGONO I LIBRI CHE HAI LETTO? (DA 1 A 3 RISPOSTE)

7 4. IN QUALE OCCASIONE, DI SOLITO, RICEVI LIBRI IN REGALO? DA 1 A 3 RISPOSTE

8 5. QUALI SONO LE PERSONE CHE TI REGALANO I LIBRI? (DA 1 A 3 RISPOSTE)

9 6. COME VIENI A CONOSCENZA DEI LIBRI CHE VUOI ACQUISTARE? (DA 1 A 3 RISPOSTE)

10 7. IN BASE A COSA HAI SCELTO L'ULTIMO LIBRO ACQUISTATO O CHIESTO? (DA 1 A 3 RISPOSTE)

11 8. QUALE GENERE DI STORIE TI PIACE DI PIÙ?

12

13 10. SECONDO TE A COSA SERVE LEGGERE DEI LIBRI ?

14 11. I TUOI GENITORI LEGGONO DEI LIBRI?

15 12. I TUOI GENITORI LEGGONO DEI QUOTIDIANI?

16 13. I TUOI GENITORI LEGGONO DELLE RIVISTE?


Scaricare ppt "I libri sono gli amici più tranquilli e costanti e gli insegnanti più pazienti. C.W. Eliot Non esiste un vascello veloce come un libro per portarci in."

Presentazioni simili


Annunci Google