La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Al mio albero di amici Musica: Toscana Magic, di Acama.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Al mio albero di amici Musica: Toscana Magic, di Acama."— Transcript della presentazione:

1

2 Al mio albero di amici Musica: Toscana Magic, di Acama

3 esistono persone che hanno incrociato il nostro cammino per caso e che ci rendono felici...

4 Alcune percorrono il cammino al nostro fianco, e vediamo insieme sorgere molte lune; altre, le vediamo appena fra un passo e laltro…

5 Li chiamiamo tutti amici… ma ce ne sono di molti tipi…

6 Ogni foglia di un albero simbolizza ognuno di loro... Il primo a nascere è il germoglio dei nostri genitori... Essi ci mostrano cosa è la vita...

7 Poi vengono gli amici fraterni, i figli, con i quali dividiamo il nostro spazio affinchè possano fiorire come noi…

8 Segue tutta la famiglia delle foglie che rispettiamo e quelle a cui vogliamo bene

9 Ma il destino ci presenta altri amici, che non immaginavamo di incontrare sul nostro cammino...

10 Molti di loro li chiamiamo amici dellanima, del cuore… sono sinceri e veri…

11 Riconoscono quando stiamo bene, sanno cosa ci fa felici...

12 Talvolta uno di questi amici dellanima si installa nel nostro cuore e allora lo chiamiamo amico innamorato...

13 Ciò dà splendore al nostro sguardo, musica alla nostra voce, sostegno ai nostri passi...

14 Ma ci sono amici anche per un solo periodo... per le vacanze, qualche giorno, alcune ore...

15 Anchessi ci fanno del bene per il tempo che stiamo insieme...

16 Quelli che stanno in cima ad un ramo dellalbero, e che per un colpo di vento appaiono tra una foglia e laltra… Non possiamo dimenticarci gli amici lontani…

17 Il tempo passa, lestate se ne va, lautunno si approssima... Allora perdiamo alcune delle nostre foglie... Altre nascono nellestate successiva, altre rimangano per molte stagioni...

18 Ma ciò che ci rende più felici, sono quelle foglie cadute che continuano ad alimentare la nostra radice con molta allegria...

19 ... Con i ricordi dei momenti meravigliosi in cui si incrociò il nostro cammino...

20 Per questo... Ti auguro, Foglia del mio albero... Una vita serena!

21 Semplicemente perchè ogni persona che passa nella nostra vita è unica...

22 Lascia sempre in noi un poco di sè e porta via un poco di noi...

23 Questa… è la più grande responsabilità della nostra vita…

24 … La prova evidente che due umani non si incontrano mai per caso!!

25 A tutti coloro che ho incontrato nel mio cammino e che mi hanno lasciato un poco di sè, auguro una vita piena di senso, contentezza e tanti amici...

26 Amici genitori... Amici figli... Amici fratelli... Amici presenti... Amici assenti... Amici... Amici genitori... Amici figli... Amici fratelli... Amici presenti... Amici assenti... Amici...

27 Felicità Amici Miei! Felicità Amici Miei!

28 Si dice: chi trova un amico trova un tesoro. E falso. Un amico non si trova, non è un colpo di fortuna. Lamicizia si crea, si costruisce vivendo, con i gesti di ogni giorno. È solo dalla vivacità, intensità e forza e desiderio di diventare sempre più umano, intelligente, pensante, che riflette e sempre più unito agli altri umani, adesso, subito, che scaturisce tutto il contenuto del futuro, il modo di vivere e di affrontare i fatti che verranno, i rapporti che durano nel tempo.

29 Nessuno si avvicina a noi, se ci fermiamo a succhiarci il naso, a piangerci addosso, scontrosi, arrabbiati, di mala voglia, che sbuffiamo per ogni cosa. Tutti ci diventano amici se sappiamo sorridere. Un sorriso non costa nulla, ma è come una chiave magica capace di aprire la porta di ogni cuore... Ogni sorriso è un messaggio di felicità. Sorridi!... anche la vita ti sorriderà! La felicità è contagiosa: se siamo tristi trasmettiamo tristezza, se siamo allegri trasmettiamo allegria.

30 A volte basta un piccolo sforzo: un gesto, una parola, uno sguardo, unattenzione, un pensiero, uno scritto, una musica, un fiore, una stretta di mano, un abbraccio... un grazie … per seminare serenità, per far rifiorire la vita, per far sgorgare un sorriso su un volto triste, per creare amicizia, rapporti, vita. Si tratta di progettare del bene … sul volto che abbiamo davanti!

31 E così che diventiamo amici quasi di tutti, e, piano, piano, conoscendo le persone per ciò che veramente sono, scopriamo qualcuno o qualcuna, che ci è più amico degli altri amici, con il quale fare insieme o condividere, un pezzo del cammino della vita. Lerrore più grande è agire e reagire in funzione di quello che gli altri fanno nei nostri confronti, questo fa si che le nostre azioni siano determinate dagli altri e non da quello che noi decidiamo di essere. Lagire bene, con intelligenza, secondo i nostri valori, fa bene a noi prima che agli altri.


Scaricare ppt "Al mio albero di amici Musica: Toscana Magic, di Acama."

Presentazioni simili


Annunci Google