La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO DISLESSIA Anno scolastico 2011/2012 Il Circolo F. MAZZARELLO fa parte della Rete di ricerca Tiralarete = LEGGERE… LEGGERI, insieme a tutte le.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO DISLESSIA Anno scolastico 2011/2012 Il Circolo F. MAZZARELLO fa parte della Rete di ricerca Tiralarete = LEGGERE… LEGGERI, insieme a tutte le."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO DISLESSIA Anno scolastico 2011/2012 Il Circolo F. MAZZARELLO fa parte della Rete di ricerca Tiralarete = LEGGERE… LEGGERI, insieme a tutte le scuole dellinfanzia e primarie della Circoscrizione 2, alle scuole medie e ad alcune scuole paritarie del territorio. La Rete si occupa di informare, formare e fare ricerca in merito ai Disturbi Specifici di Apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia, disortografia…).

2 PROGETTO DISLESSIA Anno scolastico 2011/2012 Nel corso dellanno scolastico, agli alunni delle classi prime e seconde di tutte le scuole della rete sono state presentate cinque prove di apprendimento in ambito linguistico. Le modalità di somministrazione sono state: individuali in classe (a tutti i bambini nello stesso tempo) Nel nostro Circolo, sono stati sottoposti alla prova circa 200 alunni (non i bambini diversamente abili). Scopo delle prove: fornire a insegnanti e genitori degli indicatori di attenzione validati su possibili disturbi specifici di apprendimento.

3 PROGETTO DISLESSIA Lallenamento Allinizio dellanno scolastico le insegnanti delle classi prime e seconde sono state invitate a svolgere dei giochi fonologici per lallenamento alla competenza fonologica, indispensabile per un corretto apprendimento della letto-scrittura. Lallenamento si è svolto con continuità nei primi mesi di scuola: ogni classe ha proposto i giochi di parole per almeno 15 minuti ogni giorno a tutta la classe.

4 PROGETTO DISLESSIA Le prove Le prove sono state predisposte dalla Scuola Mazzini con la supervisione della Dr.ssa Guglielmino (specialista in logopedia) sulla base delle Prove MT di Cornoldi, utilizzate normalmente dagli specialisti per il rilevamento dei disturbi specifici di apprendimento. Fusione di fonemi – ottobre Tapping (divisione di fonemi) – novembre Lettura silenziosa e comprensione (prova intermedia) – gennaio Lettura silenziosa e comprensione di un testo – maggio Lettura veloce a voce alta - maggio

5 PROGETTO DISLESSIA - Le prove FUSIONE DI FONEMI La prova è stata effettuata nel mese di ottobre. Ogni alunno è stato sottoposto alla prova in modo individuale e in ambiente tranquillo. Linsegnante ha letto ogni parola lettera per lettera. Ogni parola è stata ripetuta ogni 15 sec, se il bambino aveva difficoltà o lo chiedeva. Ad ogni bambino è stato chiesto di ripetere i suoni ascoltati tutti insieme. (es. U-V-A = UVA)

6 PROGETTO DISLESSIA - Le prove DIVISIONE DI FONEMI (TAPPING) La prova è stata effettuata nel mese di novembre. Ogni alunno è stato sottoposto alla prova in modo individuale e in ambiente tranquillo. Linsegnante ha letto ogni parola, che è stata ripetuta ogni 15 sec, se il bambino aveva difficoltà o lo richiedeva. Ad ogni bambino è stato chiesto di dire quali suoni sentiva nella parola pronunciata (es. UVA = U-V-A)

7 PROGETTO DISLESSIA - Le prove PROVA INTERMEDIA DI COMPRENSIONE La prova è stata effettuata nel mese di gennaio dalle insegnanti di classe. Ogni alunno è stato sottoposto alla prova in classe, insieme ai compagni, dando a tutti lo stesso tempo. Si tratta di disegni e parole corrispondenti, da scegliere tra quattro item, scritti in stampatello e in script; di disegni e frasi corrispondenti, da scegliere tra tre item, scritti in stampatello e in script.

8 PROGETTO DISLESSIA - Le prove PROVA FINALE DI COMPRENSIONE La prova è stata effettuata nel mese di maggio. Ogni alunno è stato sottoposto alla prova in classe, insieme ai compagni, dando a tutti lo stesso tempo; il compito è stato svolto in modo individuale. Si tratta di un testo narrativo in script, con 9 o 10 domande di comprensione a risposta chiusa (3 item).

9 PROGETTO DISLESSIA - Le prove PROVA FINALE DI LETTURA VELOCE La prova è stata effettuata nel mese di maggio dalle insegnanti di classe, in modo individuale e in ambiente tranquillo. Ad ogni bambino è stato chiesto di leggere il testo che aveva di fronte. Nel frattempo linsegnante ha cronometrato la prova, segnando su un foglio tutti gli eventuali errori. La lettura proposta consisteva in 136 sillabe (classi prime) e 190/213 sillabe (classi seconde), divise per il tempo, in secondi, impiegato nella lettura. Scopo della prova è stato di rilevare quante sillabe al secondo legge ogni bambino.

10 PROGETTO DISLESSIA Parametri di riferimento per la lettura veloce (classi prime) 1,6 sill/sec è la velocità minima di lettura che un bambino al termine della classe prima dovrebbe avere raggiunto. da 1,6 a 1,2 sill/sec la velocità di lettura è considerata nella norma da 1,2 a 0,8 sill/sec la velocità è appena al di sotto della norma: il bambino ha bisogno di fare molto allenamento nella lettura al di sotto di 0,8 sill/sec il bambino è da tenere sotto controllo. Se la sua velocità di lettura non migliora entro la fine della classe seconda, arrivando intorno a 2,1 sill/sec, è necessario proporre accertamenti specialistici.

11 PROGETTO DISLESSIA Parametri di riferimento per la lettura veloce (classi seconde). 2,1 sill/sec è la velocità minima di lettura che un bambino al termine della classe seconda dovrebbe avere raggiunto. da 2,1 a 1,7 sill/sec la velocità di lettura è considerata nella norma da 1,7 a 1,3 sill/sec la velocità è appena al di sotto della norma: il bambino ha bisogno di fare molto allenamento nella lettura al di sotto di 1,3 sill/sec il bambino è da tenere sotto controllo. Se la velocità di lettura è inferiore a 1,3 sill/sec e le prove di fusione e tapping sono inferiori alla norma, è necessario consigliare alla famiglia di sottoporre il bambino ad accertamenti specialistici.

12 PROGETTO DISLESSIA classi prime (anno scol. 2010/2011)

13 LEGENDA:risultati prova finale di lettura veloce 7 all. da 0.8 a 1,2 sill/seccriticità 7 all. da 1,2 a 1,8 sill/secallenamento 6 all. con/più di 1,6 sill/secnorma

14 PROGETTO DISLESSIA – classi prime (anno scol. 2010/2011)

15 PROGETTO DISLESSIA - CLASSI PRIME PROGETTO DISLESSIA - CLASSI PRIME (anno scol. 2010/2011) LEGENDA:risultati prova finale di lettura veloce 1: 6 all. al di sotto di 0,8 sill/seccriticità 2: 1 all. da 1,2 a 1,6 sill/secnormolettori 3: 16 all. al di sopra di 1,6 sill/secbuoni lettori

16 PROGETTO DISLESSIA (anno scol. 2010/2011)

17 PROGETTO DISLESSIA – CLASSI PRIME (anno scol. 2010/2011) LEGENDA:risultati prova finale di lettura veloce 4 alunni buoni lettori 7 alunni nella norma 8 alunni che hanno bisogno di allenamento 6 alunni sulla soglia di attenzione

18 PROGETTO DISLESSIA CLASSI PRIME (anno scol. 2010/2011) LEGENDA:risultati prova finale di lettura veloce 10 alunni buoni lettori 14 alunni nella norma 0 alunni che hanno bisogno di allenamento 0 alunni sulla soglia di attenzione

19 PROGETTO DISLESSIA

20

21

22

23

24 Nellincontro di fine anno con la Dr.ssa Guglielmino si sono esaminati i risultati ottenuti al termine del secondo anno di ricerca per il Circolo: si è tenuto conto, in particolare, della velocità di lettura che i bambini hanno mostrato di possedere al termine della classe prima e della classe seconda; si è evidenziata limportanza del lavoro fonologico (giochi fonologici) svolto a partire dallultimo anno di scuola dellinfanzia (poi in continuità con la scuola primaria), perché fornisce informazioni utili per la formazione di classi primarie il più possibili omogenee; gli alunni delle classi del Circolo rientrano nella media dei dati in possesso degli specialisti (UN ALUNNO DSA PER CLASSE)

25 PROGETTO DISLESSIA Criticità. somministrare le prove solo ad alcuni alunni, senza seguire il protocollo organizzazione del lavoro (compresenze) Conseguenze tempi di somministrazione delle prove difficilmente rispettati Difficoltà di comunicazione e (forse) comprensione con la referente DSA


Scaricare ppt "PROGETTO DISLESSIA Anno scolastico 2011/2012 Il Circolo F. MAZZARELLO fa parte della Rete di ricerca Tiralarete = LEGGERE… LEGGERI, insieme a tutte le."

Presentazioni simili


Annunci Google