La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PARLIAMO DI… VALUTAZIONE. PERCEZIONE SOGGETTIVA ACCERTAMENTO OGGETTIVO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PARLIAMO DI… VALUTAZIONE. PERCEZIONE SOGGETTIVA ACCERTAMENTO OGGETTIVO."— Transcript della presentazione:

1 PARLIAMO DI… VALUTAZIONE

2 PERCEZIONE SOGGETTIVA ACCERTAMENTO OGGETTIVO

3 COSA VALUTARE PIU PICCOLI Infanzia + 1° classe PIU GRANDI Primaria/medie Memoria visiva Memoria visiva Analisi visiva (discriminazione visiva) Analisi visiva (discriminazione visiva) Competenza linguistica (lessico) Competenza linguistica (lessico) Velocità movimenti oculare Velocità movimenti oculare Lavoro seriale (sx-dx) Lavoro seriale (sx-dx) Memoria uditiva sequenziale (span) Memoria uditiva sequenziale (span) Fusione uditiva Fusione uditiva Segmentazione uditiva Segmentazione uditiva velocità di lettura velocità di lettura correttezza di lettura correttezza di lettura correttezza ortografica correttezza ortografica correttezza sintattica correttezza sintattica comprensione comprensione

4 PROVE BUONA PARTENZA

5 MATERIALI PER LA VALUTAZIONE PRCR-2: prove di prerequisito per la diagnosi delle difficoltà di lettura e scrittura. lettura e scrittura. Cesare Cornoldi/Lidio Miato Adriana Molin/Silvana Poli. Organizzazioni Speciali-Firenze CMF: consapevolezza metafonologica 5/11 anni per scuola infanzia/primaria Marotta/Trasciani/Vicari Marotta/Trasciani/Vicari ed. Erickson ed. Erickson Prove di lettura MT per la scuola primaria/media C. Cornoldi/G. Colpo ed. Organizzazioni Speciali, Firenze Batteria per la valutazione della scrittura e della competenza ortografica C. Cornoldi/Tressoldi, ed. Organizzazioni Speciali, Firenze AC-MT 6-11 Test di valutazione delle abilità di calcolo C. Cornoldi/D. Lucangeli/M. Bellina Ed. Erickson AC-MT Test di valutazione delle abilità di calcolo C. Cornoldi/D. Lucangeli/M. Bellina Ed. Erickson

6 CMF Valutazione delle competenze metafonologiche Riconoscimento della sillaba iniziale della parola Riconoscimento della sillaba iniziale della parola Terzo anno Scuola dellInfanzia (analisi fonemica) Terzo anno Scuola dellInfanzia (analisi fonemica) Sintesi fonemica Sintesi fonemica Dalla prima alla terza (conoscenza della struttura fonemica delle Dalla prima alla terza (conoscenza della struttura fonemica delle parole) parole) Segmentazione fonemica Segmentazione fonemica Dalla prima alla terza (analisi fonemica/struttura fonografica della Dalla prima alla terza (analisi fonemica/struttura fonografica della scrittura) scrittura) FAS – Fluidità verbale con facilitazione fonemica FAS – Fluidità verbale con facilitazione fonemica Dalla prima alla quinta (capacità di recupero dal magazzino Dalla prima alla quinta (capacità di recupero dal magazzino lessicale) lessicale) Spoonerismo Spoonerismo Dalla seconda alla quinta (capacità di invertire il fonema iniziale Dalla seconda alla quinta (capacità di invertire il fonema iniziale di due parole) di due parole)

7 PRCR-2 PROVE DI PREREQUISITO PER LA DIAGNOSI DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA C. Cornoldi, L. Miato, A. Molin, S. Poli Ed. O.S. Organizzazioni Speciali, Firenze

8 PREDITTORI SCRITTURA / LETTURA MEMORIA VISIVA Riconoscere segni orientati in modo diverso e riprodurli dopo aver nascosto lo stimolo A/B fino a gennaio classe 1° B/C altre classi

9 Prova molto indicativa della rapidità di lettura DISCRIMINAZIONE VISIVA Riconoscimento di una lettera scelta tra grafemi con diverso orientamento spaziale o con caratteristiche grafiche simili

10 DISCRIMINAZIONE FONEMICA Ripetizione di fonemi/parole senza senso Fortemente predittiva della futura competenza ortografica

11

12 Prova di analisi e segmentazione fonemica 1. Il bambino deve ripetere lultimo suono della parola ascoltata 2. Il bambino deve ripetere il primo suono della parola ascoltata 3. Linsegnante pronuncia la parola e il bambino deve ripeterla segmentandola nei fonemi costitutivi

13 Prova di fusione di sillabe e fonemi 1. Il bambino deve fondere le parole pronunciate sillaba per sillaba dallinsegnante 2. Il bambino deve fondere le parole pronunciate fonema per fonema dallinsegnante Prova di fusione di sillabe e fonemi 1. Il bambino deve fondere le parole pronunciate sillaba per sillaba dallinsegnante 2. Il bambino deve fondere le parole pronunciate fonema per fonema dallinsegnante


Scaricare ppt "PARLIAMO DI… VALUTAZIONE. PERCEZIONE SOGGETTIVA ACCERTAMENTO OGGETTIVO."

Presentazioni simili


Annunci Google