La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

U.O. Attuazione delle Riforme - Struttura Parità e Diritto allo Studio Milano, 8 Aprile 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "U.O. Attuazione delle Riforme - Struttura Parità e Diritto allo Studio Milano, 8 Aprile 2008."— Transcript della presentazione:

1 U.O. Attuazione delle Riforme - Struttura Parità e Diritto allo Studio Milano, 8 Aprile 2008

2 Dote Scuola: COSE? integra in un unico strumento la pluralità dei contributi regionali che fino ad oggi hanno supportato le famiglie nelle spese sostenute per listruzione la Dote Scuola accompagna la famiglia nella scelta del percorso educativo più adeguato per il proprio figlio

3 consente leffettivo esercizio della libertà di scelta rispetto ai percorsi educativi favorisce la permanenza nel sistema educativo per i meno abbienti sostiene gli studenti portatori di handicap nelle scuole paritarie Dote Scuola: COSE?

4 premia il merito degli studenti capaci e meritevoli anche se privi di mezzi sostanzia il passaggio dal principio dellofferta a quello della domanda Dote Scuola: COSE? ha la natura di contributo preventivo, superando così il meccanismo del rimborso

5 Libertà di scelta ex Buono Scuola Permanenza nel Sistema Educativo ex Libri di testo ex Borse di studio Merito ex Assegni di studio Componenti della Dote Disabilità

6 REQUISITI E' destinata agli studenti che frequentano le scuole primarie, secondarie di I grado e secondarie superiori paritarie, legalmente riconosciute e parificate Iscrizione e frequenza a corsi ordinari di studio presso scuole primarie, secondarie di I grado e secondarie superiori, PARITARIE, legalmente riconosciute e parificate, aventi sede in Lombardia o aventi sede nelle Regioni limitrofe, purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza Libertà di scelta solo per le Scuole Paritarie

7 Indicatore reddituale tra 8.348,75 e ,00 50% della spesa dichiarata per iscrizione e frequenza fino ad un massimo di 1.050,00 25% della spesa dichiarata per iscrizione e frequenza fino ad un massimo di 1.050,00 Indicatore reddituale <= 8.348,74 CONTRIBUTO Libertà di scelta solo per le Scuole Paritarie

8 ALUNNO PORTATORE DI HANDICAP per spese connesse al personale insegnante impegnato in attività didattica di sostegno, indipendentemente dallindicatore reddituale del nucleo familiare Libertà di scelta CONTRIBUTO 3.000,00 solo per le Scuole Paritarie

9 INDICATORE I.S.E.E. <= ,00 500,00 scuola primaria 700,00 scuola secondaria di primo grado 1.000,00 scuola secondaria superiore INTEGRAZIONE DOTE PER LA LIBERTA DI SCELTA Libertà di scelta solo per le Scuole Paritarie

10 Dote Merito INDICATORE I.S.E.E. <= ,00 La Dote Merito è assegnata agli allievi capaci e meritevoli, ancorché privi di mezzi per le Scuole Statali e Paritarie

11 Dote Merito Ottimo per gli allievi che hanno concluso il 3° anno della scuola secondaria di I grado REQUISITI da 7,5 compreso a 10 decimi per gli allievi che hanno concluso il I°, II°, III° e IV° anno della scuola secondaria superiore per le Scuole Statali e Paritarie

12 CONTRIBUTO 500,00 per gli allievi che hanno concluso il I°, II°, III° e IV° anno della scuola secondaria superiore Dote Merito 1.000,00 per gli allievi che hanno concluso il 3° anno della scuola secondaria di I° grado con la votazione di Ottimo per le Scuole Statali e Paritarie

13 Dote Merito CONTRIBUTO 1.000, e lode per gli allievi che hanno concluso il V° anno della scuola secondaria superiore Nessun criterio di Indicatore Reddituale o I.S.E.E. solo per NEO DIPLOMATI REQUISITI per le Scuole Statali e Paritarie

14 Dote Scuola: CHI PUO FARE LA DOMANDA? La richiesta può essere presentata solo da nuclei familiari residenti in Lombardia per ogni figlio frequentante nella.s. 2008/2009 corsi ordinari di studio presso SCUOLE STATALI e/o PARITARIE primarie, secondarie di I grado e secondarie superiori aventi sede in Lombardia o nelle Regioni limitrofe, purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza

15 La domanda per la Dote può essere presentata da uno dei genitori o dagli altri soggetti che eventualmente rappresentino lo studente per il quale si sostengono le spese Per soggetti che rappresentano i minori si intendono tutti coloro, persone fisiche e giuridiche, ai quali il minore è affidato con atto del Tribunale dei minorenni Dote Scuola: CHI PUO FARE LA DOMANDA?

16 Dote Scuola: QUANDO? dal 21 aprile 2008 al 30 giugno 2008: richiesta della Dote per la permanenza nel sistema educativo e della Dote per la libertà di scelta; i termini predetti valgono anche per la richiesta della Dote merito relativamente ai risultati conseguiti nella.s. 2006/2007 dall1 al 30 settembre 2008: solo per eventuali modifiche della domanda già presentata ovvero per nuova richiesta della Dote per la permanenza nel sistema educativo e della Dote per la libertà di scelta; i termini predetti valgono anche per la richiesta della Dote merito relativamente ai risultati conseguiti nella.s. 2007/2008

17 Dote Scuola: QUANTO? ,00 circa Limporto complessivo stanziato per: DOTE SCUOLA

18 Dote Scuola: DOVE? SCUOLE PARITARIE: Dote per la Libertà di scelta Dote Merito (solo per le famiglie che hanno il figlio che frequenta una Scuola Paritaria) COMUNE DI RESIDENZA Dote per la Libertà di scelta (per le famiglie che hanno almeno un figlio che frequenta una Scuola Statale) Dote per la Permanenza nel Sistema Educativo Dote Merito per allievi delle scuole statali

19 Dote Scuola: FIRMA DIGITALE Trasmissione della domanda Al termine della procedura informatica di compilazione, il sistema visualizza la Dichiarazione Riassuntiva, che deve essere sottoscritta dal dichiarante e trasmessa, in alternativa: b.con firma autografa, recandosi presso la Scuola Paritaria, e sottoscrivendo la stampa della Dichiarazione e allegando copia della propria carta didentità. a.con Firma digitale, per coloro che sono in possesso della CRS, del PIN e del lettore o di altra carta con funzionalità di firma digitale.

20 La compilazione, inoltro e gestione delle domande per la Dote Scuola è esclusivamente informatizzata ed è disponibile on-line sul sito di Regione Lombardia Dote Scuola: COMPILAZIONE

21 Call Center per le chiamate da telefono fisso da tutta la regione Call Center per le chiamate da cellulare o telefono fisso da fuori regione Dote Scuola: INFORMAZIONI

22 LOADESIVO PUBBLICITARIO DELLA DOTE SCUOLA

23 LOLOCANDINA PUBBLICITARIA DELLA DOTE SCUOLA

24 MINI FOLDER PUBBLICITARIO DELLA DOTE SCUOLA


Scaricare ppt "U.O. Attuazione delle Riforme - Struttura Parità e Diritto allo Studio Milano, 8 Aprile 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google