La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ENTE NAZIONALE per lAVIAZIONE CIVILE. Y2K Ing. Carmine Cifaldi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ENTE NAZIONALE per lAVIAZIONE CIVILE. Y2K Ing. Carmine Cifaldi."— Transcript della presentazione:

1 ENTE NAZIONALE per lAVIAZIONE CIVILE

2 Y2K Ing. Carmine Cifaldi

3 Ricadute problema anno 2000 : Safety Business continuity Y2K

4 Il mondo aeronautico si è mosso sotto limpulso degli organismi internazionali come ICAO,IATA,ECAC E stato designato il Y2K- National Coordinator dellAviazione Civile Italiana Rappresenta lAviazione Civile Italiana presso lEuropean Civil Aviation Conference (ECAC) per il problema Y2K Y2K

5 Y2K COMPLIANCE STEPS ANALISI ASSESSMENT ACTION PLAN CONTINGENCY PLAN

6 CONTINGENCY PLANS PER SISTEMI NON IN COMPLIANCE PER SISTEMI CRITICI IN COMPLIANCE (unforeseen failures)

7 Piano di coordinamento ENAC del Sistema Aviazione : Aeroporti Operatori Assistenza al volo Ditte di costruzione e manutenzione aeromobili e parti

8 OBIETTIVI DIFFUSIONE DELLE INFORMAZIONI ACTION MASTER PLAN COTINGENGY PLAN

9 Lattività di coordinamento si articola su due livelli A livello di Direzione di Aeroporto è stata costituita una commissione inter- aeroportuale per la verifica dello stato di adeguamento A livello centrale è stata avviata unattività di coordinamento con i rappresentanti dei gestori aeroportuali,vettori italiani e stranieri,lENAV, SEA,ADR e Alitalia

10 Stato delle Attività I piani di adeguamento degli aeroporti e degli operatori sono stati avviati I piani di contingency sono in via di definizione La continuità dellerogazione del servizio potrebbe essere condizionata dalla disponibilità di comunicazioni telefoniche,energia elettrica,servizi dei Vigili del Fuoco sistemi di security,etc...

11 Aeromobili Nel luglio 98 è stato inviato un questionario a tutti i titolari di certificazione ENAC (RAI),alle ditte di costruzione e manutenzione Il numero di risposte supera il 70% non si evidenziano problemi di compliance Per gli aeromobili di costruzione straniera sono state fatte richieste alle Autorità straniere Non risultano attualmente problemi di safety

12 LUSO DELLO SPAZIO AEREO NAZIONALE AD AEROPLANI PER I QUALI : --non si hanno informazioni sulla compliance -- si hanno dubbi sulla compliance OPERAZIONI DEI NOSTRI VETTORI E AEREOMOBILI PRIVATI IN SPAZI AEREI APPARTENENTI A PAESI DOVE : - non si hanno informazioni sulla compliance dei servizi di assistenza al traffico e/o degli aeroporti - si hanno dubbi sulla compliance ASPETTI LEGALI DA ESAMINARE

13 FOLLOW-ON STABILIRE UN PROGRAMMA DI INCOTRI PER VERIFICARE : -IL RISPETTO DEI PIANI -LEFFICACIA DEI CONTINGENCY PLAN

14 Attività Future Il 30 giugno saranno disponibili i dati delle verifiche effettuate dalle singole DCA riunioni sono programmate per la valutazione dei piani di adeguamento e dei piani di contingency

15 Informazioni sullattività dellENAC sono disponibili sul sito : Y2K


Scaricare ppt "ENTE NAZIONALE per lAVIAZIONE CIVILE. Y2K Ing. Carmine Cifaldi."

Presentazioni simili


Annunci Google