La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incontro con OO.SS. su attività D. Lgs. 626/94 * * * * * Poste Tutela Roma, 29 settembre 2003.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incontro con OO.SS. su attività D. Lgs. 626/94 * * * * * Poste Tutela Roma, 29 settembre 2003."— Transcript della presentazione:

1 Incontro con OO.SS. su attività D. Lgs. 626/94 * * * * * Poste Tutela Roma, 29 settembre 2003

2 Il Decreto Legislativo 626/94 (e successive modificazioni) attribuisce valore obbligatorio a tutta la regolazione vigente in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro per Aziende e Enti della Pubblica Amministrazione Le principali attività previste dalla 626 sono le seguenti (non esaustivo): valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro piano e quantificazione economica degli interventi necessari elaborazione e gestione dei contingency plan produzione e controllo dei documenti obbligatori gestione dei piani di formazione e dei programmi sanitari gestione dati relativi alla salute e agli infortuni realizzazione dei monitoraggi ambientali e audit ex-post assistenza tecnico-legale vs. Enti di Controllo coinvolgimento rappresentanti interni e reporting a datore di lavoro elaborazione e aggiornamento norme e procedure di sicurezza

3 SCOPI DI POSTE TUTELA appalti di servizi nellattività di safety; gestione integrata della sicurezza nei luoghi di lavoro secondo le prescrizioni del Dlgs 626/94 e successive integrazioni e modificazioni; sicurezza sui cantieri; consulenza relativa allattività di safety (salvaguardia lavoratori); monitoraggi ambientali sorveglianza Sanitaria preventiva e periodica analisi cliniche formazione Dlgs 626/94 valutazione dei rischi e redazione dei relativi documenti;

4 PROSPETTIVE DI MERCATO Mercato potenziale espresso dalla PA, rilevante e aggredibile in tempi brevi Mercato captive molto rilevante Mercato no captive significativo per grandi clienti Marginalità interessante con investimenti/rischi molto contenuti

5 ATTIVITA PER GLI ADEMPIMENTI PREVISTI EX D. Lgs. 626/94 Piano delle misure di prevenzione Piano delle misure di adeguamento Piano degli interventi straordinari Piano di informazione formazione Piano di sorveglianza sanitaria Documento di Valutazione dei Rischi Sopralluoghi Sopralluoghi Elaborazione DVR Elaborazione DVR Mapping aree di rischio Mapping aree di rischio Definizione contingency plan Definizione contingency plan Verifica attuazione Verifica attuazione Valutazione rischi e individuazione delle misure di tutela Valutazione rischi e individuazione delle misure di tutela Definizione piano operativo Definizione piano operativo Stima investimenti necessari Stima investimenti necessari Avvio e verifica attuazione piano Avvio e verifica attuazione piano Definizione piano triennale interventi strutturali Definizione piano triennale interventi strutturali Realizzazione lavori straordinari Realizzazione lavori straordinari Certificazioni Certificazioni Pianificazione esercitazioni Pianificazione esercitazioni Definizione piano attività di comunicazione Definizione piano attività di comunicazione Avvio attività di formazione del personale Avvio attività di formazione del personale Erogazione della formazione Erogazione della formazione Definizione tableau misure strumentali Definizione tableau misure strumentali Pianificazione ed effettuazione esami diagnostici e visite mediche Pianificazione ed effettuazione esami diagnostici e visite mediche

6 PRINCIPALI BISOGNI E FATTORI CRITICI DI SUCCESSO BISOGNI FCS Fattori critici di successo coerenti con player esperti e key asset Poste Capacità di offerta del servizio sulla base di metodi, processi, procedure formalizzate, supportate da adeguato sistema informativo Necessità di approccio integrato data la varietà e la complessità delle aree di intervento Gestione sicurezza per strutture aziendali complesse e distribuite sul territorio Necessità di struttura operativa decentrata Omogenea distribuzione sul territorio nazionale

7 POSTE ITALIANE COME BEST OWNER DEL SERVIZIO D. Lgs. 626/94 PUNTI A FAVORE AREE DI ATTENZIONE Bacino significativo aggredibile in area PA Bacino significativo aggredibile in area PA Livello di investimenti / rischio contenuto Livello di investimenti / rischio contenuto Mercato captive significativo, con conseguente aumento valore aggiunto di Gruppo Mercato captive significativo, con conseguente aumento valore aggiunto di Gruppo Sviluppo del personale sia in termini professionali che economici Sviluppo del personale sia in termini professionali che economici Materie disciplinate da D. Lgs. 626/94 ampie e complesse Materie disciplinate da D. Lgs. 626/94 ampie e complesse Necessità di integrare competenze professionali e multidisciplinari necessarie Necessità di integrare competenze professionali e multidisciplinari necessarie Organizzazione dei servizi sia a livello centrale (presidio delle competenze) che locale Organizzazione dei servizi sia a livello centrale (presidio delle competenze) che locale

8 PIANO DI LAVORO/PRIMA FASE Accordi tra Poste Italiane e Poste Tutela relativi ai servizi verso il Gruppo Accordi tra Poste Italiane e Poste Tutela relativi ai servizi verso il Gruppo Coinvolgimento delle professionalità interessate attraverso listituto del distacco Coinvolgimento delle professionalità interessate attraverso listituto del distacco Prima fase della soluzione organizzativa e di business Prima fase della soluzione organizzativa e di business Piena conferma delle condizioni contrattuali e gestionali Piena conferma delle condizioni contrattuali e gestionali


Scaricare ppt "Incontro con OO.SS. su attività D. Lgs. 626/94 * * * * * Poste Tutela Roma, 29 settembre 2003."

Presentazioni simili


Annunci Google