La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ARMAEREO 1/22 Roma, Giugno 2007 ITALIAN MINISTRY OF DEFENCE DGAA – DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI AERONAUTICI (AIR ARMAMENTS GENERAL DIRECTORATE)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ARMAEREO 1/22 Roma, Giugno 2007 ITALIAN MINISTRY OF DEFENCE DGAA – DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI AERONAUTICI (AIR ARMAMENTS GENERAL DIRECTORATE)"— Transcript della presentazione:

1 ARMAEREO 1/22 Roma, Giugno 2007 ITALIAN MINISTRY OF DEFENCE DGAA – DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI AERONAUTICI (AIR ARMAMENTS GENERAL DIRECTORATE)

2 ARMAEREO 2/22 LA LEGGE ITALIANA (IN LINEA CON I DETTAMI DELLA CONVENZIONE DI CHICAGO DATATA 7/12/44) STABILISCE : BACKGROUND MILITARY AIRCRAFT AIRWORTHINESS MoD (Minister of Defence) MoD DGAA (art.22 DPR 18/11/56 n.1478) DGAA AER REGULATIONS SPECIFICATION AER. AER. AER. AER. AER.

3 ARMAEREO 3/22 LA NORMA CONTIENE : MANTENIMENTO DELLAERONAVIGABILITÀ LE DIRETTIVE ESSENZIALI PER IL MANTENIMENTO DELLAERONAVIGABILITÀ MEDIANTE LA COSTITUZIONE ED IL MANTENIMENTO DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITÀ DELLA MANUTENZIONE RISPONDENTI AI REQUISITI DELLA NORMA UNI-EN-ISO 9001 LEFFETTUAZIONE DELLE ATTIVITÀ DI CONTROLLO DELLA QUALITÀ (C.Q.) E LAPPLICAZIONE DEI REQUISITI RICHIESTI DALLA PRESENTE NORMA. CONSEGUENTEMENTE NON VIENE PIÙ RICHIESTO OBBLIGATORIAMENTE LA RISPONDENZA AI REQUISITI DELLA PUBBLICAZIONE NATO DELLA SERIE AQAP ALLA BASE DELLABROGATA NORMA AER.Q.5A DEL LUGLIO AER.Q-2005

4 ARMAEREO 4/22 SCOPO : ASSICURARE IL MANTENIMENTO DELLAERONAVIGABILITÀ, DURANTE E DOPO LESECUZIONE DI PROFILI MANUTENTIVI E RELATIVE REGISTRAZIONI DEGLI AEROMOBILI DOTATI DI MATRICOLA MILITARE RILASCIATI DALLA D.G.A.A. (DIREZIONE GENERALE ARMAMENTI AERONAUTICI) DEL MINISTERO DELLA DIFESA. AER.Q-2005

5 ARMAEREO 5/22 APPLICABILITÀ : LA NORMA DEFINISCE GLI ASPETTI DI ORDINE GENERALE, TECNICI E/O AMMINISTRATIVI DA OSSERVARE, IN MATERIA DI MANUTENZIONE, DA PARTE DI UNA ORGANIZZAZIONE MILITARE E/O APPARTENENTE A CORPI DELLO STATO, AVENTE IN CARICO AEROMOBILI ISCRITTI NEL REGISTRO DEGLI AEROMOBILI MILITARI (RAM) TENUTO A MENTE DELLART. 745 DEL CODICE DELLA NAVIGAZIONE AEREA DALLA D.G.A.A.. AER.Q-2005

6 ARMAEREO 6/22 DEFINIZIONI AEROMOBILE = OGNI MACCHINA DESTINATA AL TRASPORTO PER ARIA DI PERSONE O COSE. SONO ALTRESÌ CONSIDERATI AEROMOBILI I MEZZI AEREI A PILOTAGGIO REMOTO, DEFINITI COME TALI DALLE LEGGI SPECIALI, DAI REGOLAMENTI DELLENAC E, PER QUELLI MILITARI, DAI DECRETI DEL MINISTERO DELLA DIFESA. AEROMOBILI MILITARI = SONO MILITARI GLI AEROMOBILI CONSIDERATI TALI DALLE LEGGI SPECIALI E COMUNQUE QUELLI PROGETTATI DAI COSTRUTTORI SECONDO CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DI TIPO MILITARE, DESTINATI AD USO MILITARE. GLI AEROMOBILI MILITARI SONO AMMESSI ALLA NAVIGAZIONE, CERTIFICATI ED IMMATRICOLATI NEI REGISTRI DEGLI AEROMOBILI MILITARI DAL MINISTERO DELLA DIFESA. AERONAVIGABILITÀ CONTINUA = ATTUAZIONE DI DETERMINATI PROCESSI CHE GARANTISCONO, IN QUALSIASI MOMENTO DEL CICLO OPERATIVO DI UN AEROMOBILE, LA CONFORMITÀ DELL'AEROMOBILE STESSO AI DATI APPROVATI DALLA DGAA.

7 ARMAEREO 7/22 DEFINIZIONI ENTE DI MANUTENZIONE = INSIEME DELLE RISORSE DEDICATE ALLEFFETTUAZIONE DELLE ATTIVITÀ MANUTENTIVE SU DI AEROMOBILI MILITARI DELLO STESSO TIPO. MANUTENZIONE = INSIEME DELLE OPERAZIONI (O UNA SOLA DI ESSE) DI REVISIONE, RIPARAZIONE, ISPEZIONE, SOSTITUZIONE E INTRODUZIONE DI MODIFICHE, PER IL MANTENIMENTO DELLAERONAVIGABILITÀ DI UN AEROMOBILE O DI UN SUO COMPONENTE, AD ECCEZIONE DELL'ISPEZIONE PRE-VOLO EFFETTUATA DAL COMANDANTE IN ACCORDO AL -1. PROFILO MANUTENTIVO = COMPLESSO DI REQUISITI DEFINITI A MONTE DELLA PRESTAZIONE DI UN AEROMOBILE, CHE INDICANO LE MODALITÀ SECONDO CUI DEVE ESSERE SVOLTA LA MANUTENZIONE

8 ARMAEREO 8/22 RESPONSABILITÀ E.M. LINEA VOLO DGAADGAA FFAA CORPI ARMATI COMPLIANCE CONTINUING AIRWORTHINESS ENTI MANUTENZIONE LINEA VOLO AER.Q-2005

9 ARMAEREO 9/22 AER.Q-2005 COMANDANTE DEL REPARTO COMANDANTE/DIRETTORE/CAPO DELLENTE DI MANUTENZIONE LO SPECIALISTA e/o OPERATORE DI MANUTENZIONE RESPONSABILITÀ IL COMANDANTE DELLAEROMOBILE RESPONSABILITÀ

10 ARMAEREO 10/22 8.MANTENIMENTO DELLAERONAVIGABILITÀ 9. STANDARD DI MANUTENZIONE 10.COMPONENTI 11.ENTE DI MANUTENZIONE 12.VERIFICA DEL MANTENIMENTO DELLAERONAVIGABILITÀ CONTINUING AIRWORTHINESS AER.Q-2005 STRUTTURA NORMA AER.Q-2005

11 ARMAEREO 11/22 8. IL MANTENIMENTO DELLAERONAVIGABILITÀ 8.1Interventi di mantenimento della aeronavigabilità 8.2Programma di manutenzione 8.3Dati relativi a modifiche ed a riparazioni 8.4Sistema di registrazione del mantenimento dellaeronavigabilità dell'aeromobile AER.Q-2005 COMPLIANCE

12 ARMAEREO 12/22 9. STANDARD DI MANUTENZIONE 9.1Dati di manutenzione 9.2Effettuazione della manutenzione 9.3Inconvenienti, deficienze o inefficienze riscontrate sullaeromobile. AER.Q-2005 COMPLIANCE

13 ARMAEREO 13/ COMPONENTI 10.1Installazione 10.2Manutenzione dei componenti 10.3Componenti a vita limitata 10.4Controllo dei componenti inefficienti AER.Q-2005 COMPLIANCE

14 ARMAEREO 14/ ENTE DI MANUTENZIONE 11.1Finalità 11.2Sistema di Gestione per la Qualità 11.3Infrastrutture 11.4Requisiti del personale 11.5Componenti, equipaggiamento ed attrezzi 11.6Dati di manutenzione 11.7Standard di manutenzione 11.8Registri di Manutenzione AER.Q-2005 COMPLIANCE

15 ARMAEREO 15/22 SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ UNI EN ISO 9001 ENTE DI MANUTENZIONE LINEA VOLO SISTEMA GESTIONE QUALITÀ DEL REPARTO AER.Q-2005 CONTINUING AIRWORTHINESS

16 ARMAEREO 16/22 Ogni Ente di Manutenzione, avendo designato un responsabile investito dell'autorità necessaria per assicurare che tutte le attività di manutenzione richieste, esegue le attività richieste in accordo ai dati di manutenzione approvati REQUISITI DEL PERSONALE CORSI SPECIALISTI DI QUALIFICA E ABILITAZIONE (OJT) FORMAZIONE INIZIALE E CONTINUA SULLA NORMATIVA TECNICA DELLA D.G.A.A. (ES. CBT – COMPUTER BASED TRAINING, E-LEARNING, ECC.)

17 ARMAEREO 17/ VERIFICA DEL MANTENIMENTO DELLA AERONAVIGABILITÀ 12.1Programma di manutenzione 12.2Controllo del mantenimento della aeronavigabilità dellaeromobile AER.Q-2005 COMPLIANCE

18 ARMAEREO 18/22 BEFORE THE WRIGHT FLYER….

19 ARMAEREO 19/22 ITALIAN MINISTRY OF DEFENCE DGAA – DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI AERONAUTICI (AIR ARMAMENTS GENERAL DIRECTORATE) GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "ARMAEREO 1/22 Roma, Giugno 2007 ITALIAN MINISTRY OF DEFENCE DGAA – DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI AERONAUTICI (AIR ARMAMENTS GENERAL DIRECTORATE)"

Presentazioni simili


Annunci Google