La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ESAME DI STATO conclusivo del primo ciclo di istruzione La prova a carattere nazionale ITALIANO Quadro di riferimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ESAME DI STATO conclusivo del primo ciclo di istruzione La prova a carattere nazionale ITALIANO Quadro di riferimento."— Transcript della presentazione:

1 ESAME DI STATO conclusivo del primo ciclo di istruzione La prova a carattere nazionale ITALIANO Quadro di riferimento

2 AVVERTENZA CM 32 del 14 marzo 2008 Per lanno scolastico in corso, la prova mantiene un carattere esplorativo nella prospettiva di costruire, in collaborazione con le scuole e con i docenti, soluzioni a regime con compiuta validità scientifica.

3 STRUTTURA DELLA PROVA: oggettiva e semistrutturata Quesiti a scelta multipla Quesiti a scelta multipla 4 risposte 4 risposte Quesiti a breve risposta aperta Quesiti a breve risposta aperta trascrizione di informazioni del testo trascrizione di informazioni del testo completamento completamento riconoscimento riconoscimento

4 SEZIONE DI ITALIANO PARTE A comprensione della lettura, ovvero testo seguito da quesiti PARTE B riflessione sulla lingua, serie di quesiti su conoscenze grammaticali TEMPO: sessanta minuti

5 Ambiti di valutazione definiti attraverso: Confronto OSA e Indicazioni per il curricolo Quadro di riferimento ricerche valutative nazionali ed internazionali (IEA, PIRLS) Prassi didattica ed osservazioni dei docenti durante le rilevazioni del SNV

6 Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola secondaria di primo grado Lalunno è capace di interagire in modo efficace in diverse situazioni comunicative Usa in modo efficace la comunicazione scritta e orale Nelle attività di studio sa usare i manuali delle discipline o altri testi Legge con interesse e con piacere testi letterari di vario tipo Ha imparato ad apprezzare la lingua come strumento per esprimere stati danimo, rielaborare esperienze ed esporre punti di vista personali Varia opportunamente i registri formale ed informale in base alla situazione comunicativa Le indicazioni per il curricolo

7 Obiettivi di apprendimento al termine della scuola secondaria di primo grado Ascoltare e parlare Leggere Scrivere Riflettere sulla lingua

8 GLI AMBITI DI VALUTAZIONE DELLA PROVA NAZIONALE Leggere Riflettere sulla lingua

9 PARTE A Comprensione della lettura Comprensione locale e globale del testo (riconoscimento delle informazioni implicite essenziali,riconoscimento della gerarchia tra le informazioni esplicite, confronto di contenuti testuali, sintesi) Organizzazione logico-semantica (relazioni interne alla frase: tempo, spazio, causa, fine, mezzo, modo,ecc; relazioni tra frasi indipendenti: motivazione, esemplificazione, opposizione, successione temporale) Lessico (significato contestuale delle parole, sinonimia)

10 Esempio di comprensione globale del testo Quale delle seguenti opposizioni concettuali manca nel testo? A. Presente e passato. B. Necessario e superfluo. C. Società contadina e società dei consumi. D. Desideri dellinfanzia e desideri delletà adulta.

11 Esempio di comprensione locale o particolare del testo Che cosa hanno in comune le tre azioni: andare dal dottore, andare in Comune e andare a trovare un parente malato A. Riguardano luoghi molto lontani dallabitazione. B. Sono azioni che avvenivano al termine del lavoro dei campi. C. Si tratta di impegni importanti e seri. D. Si tratta di impegni sgradevoli.

12 Esempio di comprensione dellorganizzazione logico-semantica Qual è il valore di mentre nella frase: fu portata dal meccanico delle biciclette che si trovava sulla strada, mentre la nostra corte era nellinterno? A. Oppositivo: Il meccanico si trovava sulla strada, invece la nostra corte era nellinterno. B. Temporale: Il meccanico si trovava sulla strada; contemporaneamente la nostra corte era nellinterno. C. Consecutivo: Il meccanico si trovava nella strada; di conseguenza la nostra corte era nellinterno. D. Causale.Il meccanico si trovava sulla strada, perché la nostra corte era nellinterno.

13 Esempio di comprensione del lessico Con laggettivo sospirato (riga 50) lautore vuole dire che il desiderio è… A. breve e passeggero. B. intenso e prolungato. C. inespresso. D. proibito.

14 PARTE B Riflessione sulla lingua Parti del discorso (nome, verbo, avverbio, aggettivo, pronome, congiunzioni) Organizzazione logica entro ed oltre la frase (riconoscimento di soggetto, predicato e principali complementi; riconoscimento ed uso consapevole della frase principale e delle frasi coordinate e subordinate)

15 Esempio di individuazione di parti del discorso La forma verbale fu appesa è coniugata… A. Al passato remoto attivo. B. Al passato remoto passivo. C. Al trapassato remoto attivo. D. Al trapassato remoto passivo.

16 Esempio di organizzazione logica entro ed oltre la frase Che tipo di proposizione è per andare dal dottore in:La bicicletta serviva per andare dal dottore? A. Consecutiva. B. Finale. C. Concessiva. D. Causale.

17 Le caratteristiche del testo: originariamente in italiano, quindi non tradotto da altra lingua letterario (narrativa) di un autore contemporaneo non è un estratto di unopera letteraria lunga, ma un racconto breve presentato nella sua interezza di immediata fruizione, ma concettualmente denso dal contenuto accattivante per ragazzi di anni

18 Sitografia FAQ


Scaricare ppt "ESAME DI STATO conclusivo del primo ciclo di istruzione La prova a carattere nazionale ITALIANO Quadro di riferimento."

Presentazioni simili


Annunci Google