La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

C T P Centro Territoriale Permanente per listruzione e la formazione in età adulta Scuola Media Fontana-Cervi La Spezia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "C T P Centro Territoriale Permanente per listruzione e la formazione in età adulta Scuola Media Fontana-Cervi La Spezia."— Transcript della presentazione:

1 C T P Centro Territoriale Permanente per listruzione e la formazione in età adulta Scuola Media Fontana-Cervi La Spezia

2 STORIA SCOLASTICA - Scuola più grande del nostro cervello - Insegnante esigente e punitivo - Punizione morale la figura di sentirsi somari - La famiglia in genere non mi aiutava o non era in grado di aiutarmi Migrazione Nuova lingua Nuova scuola

3 RELATIVO AI FIGLI PERSONALE Conoscenza realtà scolastica Possibilità di aiuto ai figli Apprendimento lingua Socializzazione GRADIMENTO DESIDERI Continuare ad apprendere la lingua italiana Apprendere le discipline per aiutare i figli Conoscere la psicologia dei bambini

4 MOTIVAZIONI SUGGERIMENTI -Capire come è oggi la scuola -Essere meno legati alla propria memoria di scuola -Metodi e cambiamenti didattici -Confronto con gli insegnanti dei figli

5 IL BAMBINO Oggetto del processo educativo NON E MA Soggetto(protagonista) del processo educativo

6 LINGUA - A 6 anni conosce il codice verbale -Sa che esiste quello scritto NECESSITA DI UN CODICE -dare le tecniche (gli strumenti) della lettura e scrittura -Creare le situazioni adatte (dialogo.racconti esperienze personali, fiabe – gioco- drammatizzazione) per promuovere e migliorare le capacità espressive, usando il codice linguistico (orale e scritto) -seguire le esperienze del figlio attraverso il dialogo quotidiano (tempi brevi ma significativi) -Leggere racconti, favole, fiabe, in quanto utili allo sviluppo del gusto della lettura -Scoprire insieme al bambino il libro di testo in uso (Biblioteca) COMPITI DELLA SCUOLA COMPITI DELLA FAMIGLIA BAMBINO

7 MATEMATICA COMPITI DELLA SCUOLA - Aiutare a scoprire i codici -Bisogno di quantificare e misurare la realtà -Bisogno di esplorare - Bisogno di risolvere situazioni problematiche BAMBINO COMPITI DELLA FAMIGLIA - Aiuta attraverso il gioco, a quantificare e misurare la realtà

8 LEZIONI - Mi preparo per andare a scuola - I luoghi e le persone della scuola - Comunicazione scuola/famiglia-famiglia/scuola - Le assemblee - Il colloquio - La scheda di valutazione - Le attività - La scuola dellinfanzia - Leggo e scrivo - Scrivo un testo - Scopro e uso i numeri - Eseguo le operazioni VOCABOLARIO

9 -Aspettative scuola/genitori -Il vissuto del genitore come bambino: le aspettaive: laspetto dellinsuccesso scolastico legato ad una aspettativa diversa da quella del bambino -I bisogni delletà: tappe di sviluppo (dai 3 ai 6 anni) orientamento della scuola materna TEMI

10 DIFFICOLTA - Gruppi non omogenei per classi figli - Gruppi non omogenei per scuole di provenienza - Gruppi non omogenei per livello culturale

11 PUNTI DI FORZA - Socializzazione - Interazione docenti dei figli-genitroi

12 BISOGNI DEL BAMBINO 1.Sviluppo fisico 2.Sviluppo psichico

13 LE RISPOSTE DEGLI EDUCATORI 1.Scuola 2.Famiglia

14 CASA 1.Dormi perché è tardi 2.Oggi non esci, è freddo 1.È meglio andare a dormire, domani ti sentirai riposato e avrai voglia di giocare e imparare 2.E meglio restare in casa in oggi, potremmo stare insieme e leggere una fiaba

15 SCUOLA 1.Leggi i nomi che vedi sulla carta geografica e studiali 1.Hai mai visto un fiume?. Cè un fiume dove abiti o vicino? Cosa fanno gli uopmini che abitano vicino al fiume? Racconta con un disegno


Scaricare ppt "C T P Centro Territoriale Permanente per listruzione e la formazione in età adulta Scuola Media Fontana-Cervi La Spezia."

Presentazioni simili


Annunci Google