La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comprensione e interpretazione del testo Paola Trivisano - Chiara Verrua Fonti bibliografiche: Levorato M.C., Le emozioni della lettura, Il Mulino, Bologna,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comprensione e interpretazione del testo Paola Trivisano - Chiara Verrua Fonti bibliografiche: Levorato M.C., Le emozioni della lettura, Il Mulino, Bologna,"— Transcript della presentazione:

1 Comprensione e interpretazione del testo Paola Trivisano - Chiara Verrua Fonti bibliografiche: Levorato M.C., Le emozioni della lettura, Il Mulino, Bologna, 2000 Cisotto L,, Didattica del testo, Carocci, Roma, 2007

2 Nuovo approccio al testo Allievo Comprensione a partire dallinterazione con il testo Unità di analisi di eventi linguistici complessi Superamento educazione linguistica basata sulla frase Intersecazione di diversi piani: Morfologico Sintattico Semantico Comunicativo Pragmatico - contestuale Ricordare (riprodurre) Comprendere (elaborare) Apprendere (interpretare)

3 La Lettura Scambio dialogico tra Lettore Occhi rilevano parole che la mente riconosce Testo Prodotto fatto di lettere Scrittore Presente nella pagina con il suo pensiero Elementi di tipo affettivo – emotivo rendono ogni incontro con il testo personalizzato

4 Il processo di comprensione del testo Memoria Prende a carico materiali linguistici Rielabora e conserva Crea il linguaggio della mente Utilizza le strutture di conoscenza Aggiornate e create mediante linterazione con informazioni nuove Per riconoscere il significato delle informazioni linguistiche La comprensione avviene a più livelli

5 I diversi livelli del processo di comprensione Analisi di superficie del testo Elaborazione singole parole e frasi Coerenza locale Risultato della costruzione del significato di brevi sequenze testuali Coerenza globale Costruzione della rappresentazione semantica

6 La rappresentazione semantica Non si riproduce fedelmente linformazione linguistica originaria Vengono conservati solo alcuni elementi in forma organizzata Grazie alla MEMORIA Si lavora grazie al principio di economia Si mantiene solo ciò che è utile Il significato Si coglie E selezionato grazie ad un criterio di coerenza Dotata di relazioni causali e temporali e di unorganizzazione gerarchica Elaborazione istintiva del lettore

7 La comprensione personalizzata e costruttiva del testo Conoscenze linguistiche Conoscenze di base Si utilizzano Schemi (Carattere organizzato con cui lindividuo mantiene in memoria le sue conoscenze ) Script (Strutture di conoscenza di situazioni – attività quotidiane e comuni ) Processi inferenziali (Informazioni attivate durante la lettura e non esplicitamente affermate nel testo) RETROATTIVI Connettono un evento ai precedenti PROATTIVI Anticipano ciò che il testo dirà

8 Educazione alla lettura Perché i ragazzi provano disaffezione al libro ? Insistenza a scuola sulla lettura per dovere Mortificazione della lettura per piacere Società delle immagini e della fruizione immediata dei contenuti Come si può rimediare a scuola ? Passaggio Dall insegnamento della lettura come pratica rivolta allo sviluppo della competenza Alleducazione alla lettura che mira invece a promuovere unattitudine positiva verso il libro Spazio apposito fruizione libri Tempo dedicato alla lettura condivisa Stile comunicativo dellinsegnante

9 Quali strategie ? PERSONALIZZARE Scelta personale di testi INTERAGIRE Scambio comunicativo tra lettori MOTIVARE Lettura ad alta voce per esaltare trama fonica delle parole Dalla lettura nasce unemozione frutto dellincontro tra cognizione ed affettività Piacere del leggere : Esperienza del magico per il coinvolgimento in una realtà fittizia Percezione di competenza Confronto con il testo

10 Linterpretazione del testo Esaltazione della componente affettiva ed emozionale durante lapproccio al testo Il lettore interpella le proprie capacità IMMAGINATIVE Arricchimento di soggettività Risposta estetica Alla base: Processo Valutativo Giudizio di preferenza ed interesse personale verso ciò che è fonte di emozioni positive

11 Diversità di lettura e di approccio al testo letterario Per comprensione (LETTURA EFFERENTE) Per interpretazione (LETTURA ESTETICA) Approccio scolastico basato sulla competenza Approccio che avvalora il coinvolgimento emotivo Il docente deve guidare gli allievi verso una letteratura intesa come strumento per ampliare le proprie visioni del mondo COME ? Sollecitare nella ricerca di legami significativi con esperienze di vita Favorire interazione tra testi e confronto compagni Insegnare una letteratura comparata(studi o sincronico pluralità lett.)

12 Alcune idee per il docente Dare importanza alla coerenza testuale soprattutto nella scelta dei libri di testo Fornire agli allievi gli strumenti necessari per la comprensione del testo (conoscenze di base) Agire sul mentale dei ragazzi proponendo agganci con la loro esperienza Migliorare la lettura attiva con strategie Sapere utilizzare immagini come funzione guida o approfondimenti Valutare non solo il prodotto ( ciò che lallievo ha capito), ma il processo (strategia cognitiva con cui lo studente costruisce il reticolo dei significati a partire dal testo)


Scaricare ppt "Comprensione e interpretazione del testo Paola Trivisano - Chiara Verrua Fonti bibliografiche: Levorato M.C., Le emozioni della lettura, Il Mulino, Bologna,"

Presentazioni simili


Annunci Google